Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

Banner Battiti Regone Puglia

Referendum – Pellegrino: “Astenersi è legittimo, incitare all’astensione è da vigliacchi”

“E’ vero che il nostro sistema ordinamentale per il referendum in realtà prevede tre possibilita’ da parte del cittadino quella di votare si, di votare no e da un significato qualificante all’astensione per via del quorum, ma incitare all’astensione è una vigliaccheria istituzionale se in realtà è un modo per far prevalere surrettiziamente il no”. Con queste parole l’avvocato costituzionalista ed editorialista, Gianluigi Pellegrino, parlando ai microfoni di Radionorba, commenta le parole del presidente della Consulta Grossi sul “dovere” di partecipazione al voto del referendum e l’invito del premier Renzi a non andare a votare. “Votare in una democrazia è un diritto-dovere perché attiene alla partecipazione e al modo di formazione delle nostre istituzioni rappresentative, certo – spiega Pellegrino – le elezioni politiche sono diverse dal referendum perché al referendum viene proposto un quesito specifico, e da noi è previsto solo il referendum abrogativo. Tre le possibili decisioni del cittadino: votare sì, votare no e dare un significato all’astensione”, precisa a Radionorba.
“Il referendum prevede un quorum ed è solo abrogativo perché la nostra è una democrazia parlamentare e  quindi attribuisce maggiore rilievo alla volontà del Parlamento, abrogabile dal popolo solo al ricorrere di eventuali condizioni – continua ai microfoni di Radionorba –  ci sono materie (quella fiscale, ad esempio) in cui non è consentito, e questo fa sì che si affermi il carattere parlamentare della nostra democrazia”. “Cosa diversa – continua Pellegrino – è incitare all’astensione. Questo è in qualche modo una vigliaccheria istituzionale. Significa  utilizzare una somma artefatta tra chi effettivamente si astiene perché agnostico rispetto a
quella soluzione e chi invece finisce con l’astenersi come modo surrettizio di far prevalere il no. Un modo di sommare due flussi dell’opinione pubblica che però non sono convergenti”. “Se una forza politica ritiene che a un referendum bisogna votare no, allora dovrebbe chiedere questo – prosegue parlando a Radionorba – prendersi il vento in faccia e spiegare ai cittadini perché votare no. Pur essendo un atteggiamento legittimo l’astensione”. Il costituzionalista conclude l’intervista a Radionorba con un pensiero. “L’invito a non andare a votare al referendum significa non andare a votare. Perciò il Presidente della Repubblica Mattarella invita al voto. Con l’astensionismo in generale si rischia di morire”.

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Fedez parla del suo ricovero: “Ricostruzioni da fantascienza” – guarda il video

Il rapper “ spero di poter suonare nei dj set estivi” e ironizza con il selfie del fit-check dimissioni

Leggerissime

Estate al mare, l’Italia non è un paese per nuotatori: solo 4 su 10 sanno come muoversi correttamente in acqua

Il sondaggio in occasione della campagna nazionale "Prevenzione incidenti ed annegamenti in età pediatrica"

Stampa scocche di auto elettriche in 60 secondi: l’invenzione dell’italiano Dioni premiata in Europa

Giga Press è già usata da molti dei produttori mondiali di auto elettriche

Sidebar over sound music fest

 
  Diretta

Top News

Caldo, nelle ultime tre settimane chiamate al 118 aumentate del 20% rispetto allo scorso anno

Nelle ultime tre settimane il forte caldo ha causato un aumento di circa il 20% delle chiamate al 118 per interventi di emergenza-urgenza dovuti a…

Il grande caldo, a Bari picchi da 37 gradi e 11 città da bollino rosso. La prossima settimana temperature ancora più alte

Oggi l’Italia è divisa in due, con violenti temporali e grandinate al nord e caldo fino a 40°C al centrosud. Ma da domani il sole splenderà su…

Giacomo Bozzoli è stato catturato dopo dieci giorni di latitanza. Era nella sua villa, nascosto in un cassettone

Giacomo Bozzoli è stato catturato. Era nascosto nel cassettone della camera da letto all’interno della sua villa a Soiano del Garda, in provincia di Brescia.…

Test Invalsi, al Sud alunni impreparati in matematica e in Italiano, meglio in Inglese. Livello dei maturandi lontano dagli standard pre pandemia

Sono stati presentati i dati dei test Invalsi, che hanno coinvolto oltre 12.000 scuole. Purtroppo, rimangono ancora molto marcati i divari territoriali: in alcune regioni…

Locali

Caldo, iniziative e regole delle Asl pugliesi per l'”Estate sicura” di anziani e fragili

L’estate calda e afosa, con prospettive di temperature roventi a oltranza, stanno spingendo comuni e aziende sanitarie a utilizzare strategie di tutela della salute soprattutto…

Carmela, dalla depressione all’orto sociale: a Foggia la storia di una rinascita attraverso la terra e la solidarietà

Carmela, 52 anni, vive in un paese della provincia di Foggia. Fino a dieci anni fa faceva i conti con la depressione, conseguenza di un’infanzia…

Incidente nella notte sulla tangenziale di Bari, muore motociclista

Un motociclista 40enne residente a Bari è morto intorno alle 3 della notte tra giovedì e venerdì sulla Statale 16, nei pressi della tangenziale del…

Cene e trattamenti benessere in cambio di appalti, 14 arresti nella Bat

Cene, regali, trattamenti estetici nelle spa e altre utilità in cambio di appalti. Nella Bat, sesta provincia pugliese, la Guardia di Finanza ha arrestato 14…

Made with 💖 by Xdevel