Ascolta Guarda

Risse e sparatoria a Trani per una casa popolare, tre arresti di esponenti di gruppi criminali

I litigi per un appartamento dell’Arca già occupato abusivamente

Due risse e una sparatoria: è il bilancio di quanto avvenuto a Trani tra due gruppi criminali che si sarebbero contesi un alloggio popolare Arca, sei mesi fa. La polizia ha arrestato tre pregiudicati, due 32enni e un 29enne, con l’accusa di porto illegale di arma comune da sparo.
L’indagine, coordinata dalla Procura di Trani, è partita dopo la segnalazione di una sparatoria il 18 gennaio in via Superga, in periferia, a seguito di un violento litigio che avrebbe coinvolto anche delle donne. Sul posto fu ritrovato un cellulare appartenente a uno degli arrestati. Nella successiva perquisizione a casa sua, gli agenti trovarono la convivente e le mogli degli altri due arrestati, mentre i tre uomini si erano resi irreperibili. Intercettazioni telefoniche e
ambientali hanno poi accertato il loro coinvolgimento nella sparatoria, nonostante la reticenza nelle dichiarazioni delle
due donne e “l’atteggiamento omertoso e recalcitrante” – spiegano gli investigatori – di tutte le persone sentite.
un testimone avrebbe segnalato alla polizia delle risse e dell’esplosione di due colpi di pistola dopo il litigio fra due donne. Al centro del litigio la pretesa di alcuni esponenti della criminalità locale di impossessarsi di una casa popolare
a sua volta già occupata abusivamente dall’esponente di un gruppo rivale che, minacciato e aggredito, avrebbe reagito
con la complicità di due sodali. Questi ultimi tre oggi sono finiti in carcere.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Tiromancino, il video di “Domenica” con Gerini e Verdone

Federico Zampaglione pubblica una foto annunciando nel video la partecipazione dell’ex compagna Claudia Gerini e di Carlo Verdone

Hit parade, Blanco in vetta con “Blu Celeste” di Blanco

Primo anche tra i vinili, occupa l'intera top ten dei singoli

Sport

Serie A: Inter a valanga, Fiorentina corsara

I campioni d'Italia travolgono il Bologna per 6-1. I viola battono il Genoa

Atletica: per Filippo Tortu nuovo record nei 200, solo Mennea meglio di lui

Per il campione ora è tempo di una "strameritata vacanza"

Leggerissime

Miriam Leone si è sposata a sorpresa

A Scicli, l’attrice ex Miss Italia a nozze con Paolo Carullo

 
  Diretta

Top News

Effetto green pass sui vaccini, Figliuolo: aumento fra il 20 e il 40%

Per le prime dosi + 35% rispetto a una settimana fa L’effetto green pass spinge le vaccinazioni. A dirlo è il generale Francesco Figliuolo, commissario…

Bimbo caduto dal balcone a Napoli, prime ammissioni del domestico fermato: “Soffro di disturbi psichici”

L’uomo ha ammesso di aver preso in braccio il piccolo ma ha negato di averlo scaraventato di sotto È stato fermato dalla Polizia a Napoli…

Covid: in Italia tasso di positività in calo all’1,3%, diminuiscono anche decessi e ricoveri

Iss: “Lieve aumento dei casi fra gli operatori sanitari” In Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati registrati…

Eitan, visita dello zio paterno che vive in Israele: “Gli fanno lavaggio del cervello”

Hagai Biran, fratello del papà di Eitan e della zia Aya, è preoccupato per le condizioni del piccolo “Anche se Eitan appare in condizioni fisiche…

Locali

Covid: in Puglia 156 casi e zero decessi, aumentano i ricoveri nei reparti ordinari

Stabili i contagi in Basilicata In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 156 casi su 15.194 tamponi analizzati. Incidenza in calo dall’1,3% di…

Aggressione a spacciatore e pugno a bambino di 6 anni, nove arresti nel clan Strisciuglio di Bari

Blitz antimafia, oggi, nel quartiere San Pio di Bari. Nove persone vicine al clan Strisciuglio sono state arrestate. Il gruppo si sarebbe reso protagonista, il…

Operatori sanitari No-Vax, la Asl di Brindisi ha diffidato 147 dipendenti

La Asl di Brindisi è stata la prima, in Puglia, a prendere provvedimenti contro i propri dipendenti non ancora vaccinati. L’azienda sanitaria brindisina, infatti, ha…

Omicidio di Anna Lucia Lupelli a Bari, il presunto assassino avrebbe voluto uccidere ancora. Alla figlia avrebbe detto: “La prossima sarà tua madre”

Emergono dettagli sull’omicidio di Anna Lucia Lupelli, la donna di 81 anni uccisa in casa, al rione Carrassi di Bari, nel corso di una rapina.…

Made with 💖 by Xdevel