Ascolta Guarda

Ristoranti, caos limite a tavola. Entro fine mese tutta Italia in zona bianca

I sottosegretari alla Salute Sileri e Costa concordi: aumentare i posti si può ed è auspicabile

Caos tavolate dopo appena due giorni dall’apertura dei ristoranti anche all’interno. Sembrava fosse possibile sedersi a tavola in più di quattro persone non conviventi e invece, martedì, c’è stato il dietrofront del Ministero della Salute: sia in zona bianca sia in zona gialla, al ristorante si può andare solo in quattro, a meno di essere conviventi.

Una precisazione del genere, per giunta alla vigilia del 2 giugno, ha fatto andare su tutte le furie associazioni, clienti e ristoratori, che finalmente stavano già prendendo prenotazioni per tavolate più lunghe.

I governatori delle regioni italiane sono tra i più sconcertati, tant’è che hanno sollecitato e ottenuto un tavolo tecnico urgente sulla questione. “L’ipotesi del limite di quattro al chiuso non è stata proposta ufficialmente alle Regioni” dicono i governatori. “Considerato come le decisioni assunte sino ad ora siano sempre state condivise in un clima assolutamente collaborativo e di rispetto istituzionale, ha sorpreso che l’interpretazione del governo sul tema sia avvenuta in maniera autonoma”.

Fonti di governo hanno confermato che nella giornata di giovedì il tavolo tecnico si terrà. Probabilmente, però, il limite delle quattro persone si lascerà solo per i ristoranti al chiuso.

La pensa così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa. “Bisogna considerare in maniera diversa le zone gialle da quelle bianche. Almeno per i ristoranti all’aperto in zona bianca si arrivi a togliere il vincolo del limite massimo di quattro persone. Per i locali al chiuso – ha aggiunto – credo si possa prevedere una restrizione iniziale, ci può stare purché sia graduale”. Secondo l’altro sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, si potrebbe addirittura arrivare a tavolate di 8-10 persone, per poi liberalizzare a luglio, quando metà popolazione sarà ormai vaccinata.

Intanto cominciano a circolare i dati sull’incidenza dei contagi nell’ultima settimana. Numeri promettenti, che verranno valutati venerdì dalla Cabina di regia. Se saranno confermati, dal 21 giugno tutte le regioni italiane, tranne la Valle d’Aosta, saranno in zona bianca. E comunque è molto probabile che dal 28 giugno lo sia l’intera nazione. La Puglia dovrebbe rientrare nel gruppo del 14 giugno.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Ivano Fossati compie 70 anni

La sua è un’opera che lascia il segno

Achille Lauro, la sua arte per omaggiare Marina Abramovic

L’artista ripropone le sue performance sanremesi

Leggerissime

Spazio, l’equipaggio dei SpaceX suona l’ukulele mentre è in orbita

Le prodezze degli astronauti civili raccontate in un video 

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

 
  Diretta

Top News

Teatri e cinema, Costa: “Verso il 75-80% di capienza, si valutano le discoteche”

“Il governo ha preso un impegno preciso e il 30 settembre ci sarà una valutazione: credo che ci saranno le condizioni per procedere a un…

Corte Strasburgo, Russia responsabile assassinio Aleksander Litvinenko

“La Russia è responsabile dell’assassinio dell’ex spia Aleksander Litvinenko, l’ex agente del Kgb, ucciso col polonio a Londra nel 2006”. L’ha stabilito la Corte europea…

Afghanistan, i talebani completano nuovo governo senza donne, ma promettono: “Le studentesse torneranno presto a scuola”

I talebani hanno completato il governo a Kabul e tra i membri non c’è alcuna donna. La lista è stata resa nota dal portavoce, Zabihullah…

Il debutto della terza dose: 6.803 pazienti fragili hanno ricevuto il richiamo

Al via ieri le somministrazioni della terza dose di vaccino anti-covid per i soggetti più fragili, come i trapiantati e i malati oncologici: 931mila gli…

Locali

La Regione Puglia cancella il trattamento di fine mandato per i consiglieri. L’emendamento è stato approvato all’unanimità

Abrogato all’unanimità il trattamento di fine mandato per i consiglieri della Regione Puglia. Al termine di una lunga discussione, il Consiglio regionale ha approvato un…

Covid: in Puglia 110 casi e una vittima, aumentano ricoveri e decessi in Basilicata

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 110 nuovi casi positivi su 14.436 tamponi analizzati: 13 in provincia di Bari, 15nella provincia di…

Vaccini, Bari raggiunge ‘immunità di comunità’: 90% di copertura

A Bari nove cittadini su dieci hanno già fatto la prima dose di vaccino anti-Covid e otto su dieci sono vaccinati totalmente. È stato così…

Furto in appartamento nel Barese: arrestato il pluripregiudicato Giovanni Cassano, fratellastro dell’ex calciatore Antonio

Torna in carcere il pluripregiudicato barese Giovanni Cassano, 49 anni, fratellastro dell’ex calciatore Antonio Cassano. L’uomo era già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, con obbligo…

Made with 💖 by Xdevel