Ascolta Guarda

Sanremo 2021 – Fedez-Michielin: “Noi vincitori annunciati? Andiamo per divertirci”

“Noi vincitori annunciati? Macche’, noi andiamo per goderci appieno e in maniera totalizzante il nostro Sanremo, per divertirci e per cantare al meglio sul palco”. Così dichiarano Francesca Michielin e Fedez, in coppia al Festival di Sanremo con il brano “Chiamami per Nome” (nessun riferimento al film pluripremiato del 2017 di Luca Guadagnino). I due artisti della music aitaliana non vogliono farsi condizionare dalle aspettative e dai pronostici a scatola chiusa della vigilia. “I pregiudizi, nel bene o nel male, non hanno senso”, dicono.
Il brano con cui saranno in gara all’Ariston è stato  scritto da Federico Lucia, Francesca Michielin, Davide Simonetta, Alessandro Mahmood, Alessandro Raina e prodotto da d.whale, e segna il ritorno insieme dei due artisti dopo i successi di “Magnifico” (del 2014) e “Cigno Nero” (del 2013).
Il loro incontro è nato e maturato durante i mesi di lockdown e di concerti virtuali sui balconi e che per entrambi ha rappresentato “una boccata d’ossigeno in un periodo pesante. Zoom non e’ la nuova frontiera, ma il paradigma del presente”. Il brano, spiegano i due artisti, “e’ piu’ consapevole e maturo, diverso anche nella struttura da quelli che abbiamo fatto in passato insieme, si evince un’evoluzione sia testuale che
musicale. Un upgrade piu’ dinamico”.
Per Francesca, che gia’ ha partecipato al Festival arrivando seconda nel 2016 (e partecipando all’Eurovision Song Contest), e’ un ritorno all’Ariston “anche se e’ sempre un’esperienza nuova, soprattutto stavolta”, per Federico e’ una prima volta. “Una certa ansietta ce l’ho, ma ho scelto la terapia d’urto”, ammette, promettendo pero’ di voler “vivere l’esperienza come tale, prendendo tutto quello che c’e'”. In passato aveva dichiarato che al festival non sarebbe andato perche’ “serviva solo a chi ne ha bisogno” e “quando ci sono problemi”. “E’ vero. L’ho detto, ma sono dichiarazioni di cinque anni fa e in cinque anni si cambia ed e’ cambiato anche il festival – non cerca scuse il rapper -. La svolta c’e’ stata con Ultimo e con Mahmood. E poi e’ innegabile che i problemi, per l’industria discografica, ci siano dopo un anno di stop. Sanremo
in questo momento e’ un palco prezioso”.
Per Fedez non c’è nessun progetto discografico in arrivo. Dopo una pausa dalle scene musicali e’ tornato nel 2020 con i singoli “Bimbi per strada” e “Bella Storia”, mentre Francesca pubblichera’ il 5 marzo “Feat. Fuori dagli spazi”, una sorta di riedizione dell’album (“un progetto collettivo, concepito a capitoli”) uscito a inizio pandemia e che vede nei duetti mezzo cast del festival, da Max Gazze’ a Coma_Cose, passando per Colapesce e i Maneskin. “Dal 25 febbraio, poi, giorno del mio compleanno, esce il mio primo podcast: ci
interrogheremo sulle donne e sulle loro battaglie oggi”. Entrambi d’accordo sulla necessita’ del festival, anche senza pubblico, e del sostegno a una categoria pesantemente provata da un anno di stop. “Sara’ un Sanremo molto potente anche per questo come messaggio – aggiunge Michielin -. Il segnale da dare ora e’
esserci”.
I due sono stati protagonisti anche dell’immancabile polemica pre-festival, con la pubblicazione sui profili social di Fedez di 10 secondi di “Chiamami per nome”, per la quale hanno rischiato la squalifica. Francesca ha commentato così quanto era accaduto:  “Non mi sono arrabbiata e ritengo una cattiveria
dire che e’ stato fatto per far parlare di noi”. “Per assurdo e’ stata Francesca a darmi appoggio psicologico per il ‘fattaccio’, ma – assicura Fedez – non e’ stata una mossa strategica, ma un errore tragicomico, che
raccontero’ dopo il festival per non peggiorare le cose. Mi sono gia’ scusato con Francesca e poi anche con Amadeus e con la Rai per aver creato un ulteriore problema, in un momento in cui i problemi di certo non mancavano”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Mark Owen torna con un nuovo singolo dopo 9 anni

Si intitola  “You Only Want Me” e  anticipa il quinto album solista Land Of Dreams

È morto Guido Lembo, lo chansonnier di “Anema e Core”

Per anni ha fatto ballare sui tavoli della celebre taverna di Capri

Leggerissime

Ed Sheeran è diventato papà bis

L’annuncio del cantante sui social: “Siamo in quattro”

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

In Italia il 51% degli adolescenti non è capace di comprendere un testo

L’allarme di Save the Children “Un’Italia al bivio”, con l’opportunità di spendere presto e soprattutto bene i fondi del Pnrr e della Child Guarantee per…

Draghi: “Genitori, insegnanti e mia moglie sono i miei idoli”

Il presidente del consiglio ha incontrato i ragazzi della scuola media di Sommacampagna Il premier Mario Draghi ha parlato ai ragazzi della scuola media si…

Locali

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Peschereccio affondato, si cercano in mare i molfettesi Sergio Bufo e Mauro Mongelli. La procura sentirà testimoni e comandante superstite

Risultano al momento dispersi in mare da 36 ore i due marinai molfettesi Mauro Mongelli, di 59 anni, e Sergio Bufo, 60, a bordo del…

Lite tra genitori davanti una scuola primaria di Andria: uno dei due impugna l’ascia ma viene fermato da una vigilessa

Prima una semplice lite, poi i toni si sono alzati. Due genitori degli alunni di una scuola primaria di Andria hanno discusso pesantemente, stamani, davanti…

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Made with 💖 by Xdevel