Ascolta Guarda

Sanremo 2021 – Irama: pronto per il suo terzo festival

Irama arriva al festival di Sanremo per la terza volta con “La Genesi del tuo colore”.
“Sono orgoglioso dei miei risultati – spiega il cantautore 25enne, passato anche per i banchi di Amici di Maria De Filippi -, li ho ottenuti rimboccandomi le maniche, lavorando sodo e tenendo i piedi per terra. So che non si puo’ piacere a tutti, ma so anche che quello che determina un artista e’ la solidita’ della sua carriera. E io mi sto impegnando per far si’ che questo avvenga”.
Il brano che porta al festival  fara’ ballare ma con una venatura malinconica, che per il momento e’ solo il primo capitolo di un progetto che verra’ (magari prima dei due
palazzetti in programma a ottobre a Roma e Milano), “rappresenta un inno alla vita, anche nei momenti di sofferenza”. “Quando rischiamo di perdere tutto – spiega Irama (Filippo Maria Fanti, all’anagrafe), nasce qualcosa dentro di noi che fa scoppiare il colore e fa tornare a scorrere la vita. Il colore per me rappresenta la vita, con le sue tante e diverse sfumature che scorrono dentro di noi come il sangue nelle vene”. Il testo e’ nato dopo aver visto un video in cui un uomo abbracciava la sua ragazza che si rasava i capelli per un tumore. “Il flusso artistico puo’ arrivare da qualsiasi cosa. E’ incontrollabile. L’arte e’ sincera, altrimenti non e’ piu’ arte. Le immagini mi hanno scosso a tal punto da voler raccontare l’emozione in un brano. Ma non e’ cosi’ diretto: rispetto ad altri miei brani, e’ una canzone piu’ eterea e spirituale, con un testo volutamente non schietto. Ma la bellezza della musica non e’ fare sempre le stesse cose”.
Rispetto alla prima partecipazione, Irama ha piu’ consapevolezza:  “La piuma che porto sempre con me, rimane al suo posto in segno di continuita’, pero’ sono cresciuto non solo anagraficamente, ma anche artisticamente. Il mio essere   gravita molto intorno alla musica. Quando decidi di affrontare una passione con rispetto devi sacrificare la tua vita. Per me l’arte non e’ solo
bellezza, ma sofferenza e sacrificio, La mia quotidianita’ e’ l’arte, non c’e’ altro”.
Per la serata cover ha scelto “un artista con cui sono cresciuto e un brano che per me e’ molto importante”. L’ufficialita’ manca, ma tutto fa pensare a Francesco Guccini, di cui Irama si e’ sempre detto grande fan, e alla sua Cirano. Accanto a se’ potrebbe avere Massimo Ranieri, con il quale ha gia’ duettato.

Angela Tangorra 

Musica & Spettacolo

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Disastro aereo in Cina, il Boeing 737 è precipitato per volontà dell’uomo e non per un guasto

E’ stata la mano dell’uomo e non una tragica fatalità a causare il disastro aereo del 21 marzo in Cina, quando un boeing 737 precipitò…

Putin all’Occidente, il vostro è un suicidio energetico. Svezia e Finlandia sempre più vicine all’ingresso nella Nato

Il gas si paga in rubli. L’obbligo imposto da Mosca scatena il caos in Europa. Bruxelles chiarisce che tale previsione viola gli accordi e minaccia…

Adolescente accoltellato in aula da compagno, non è grave

Violenza a scuola. Un ragazzo di 13 anni della provincia di Napoli è stato accoltellato in aula da un compagno. Il giovane è stato accompagnato…

Covid, incidenza stabile al 13% in Italia. Cala il numero dei ricoverati

In Italia, su 335.217 tamponi processati, 44.489 sono risultati positivi. Incidenza al 13,2%, stabile rispetto a lunedì. Sono 148 i morti delle ultime 24 ore.…

Locali

Stava rientrando in carcere a Foggia, ucciso nel parcheggio un detenuto di 32 anni in semilibertà

Un uomo, Alessandro Scrocco, di 32 anni, detenuto in semilibertà è stato ucciso ieri sera in via delle Casermette, nelle vicinanze del carcere di Foggia.…

Covid, in Puglia cala l’occupazione posti letto ma resta sopra la media nazionale. Quattordici decessi nelle ultime 24 ore

L’incidenza del Covid in Puglia nelle ultime 24 ore è del 15,8%. Si registrano 3.355 nuovi casi su 21.229 test e 14 decessi. I nuovi…

Clan Moccia, resta ai domiciliari il consigliere comunale leccese Andrea Guido

Resta agli arresti domiciliari Andrea Guido, il consigliere comunale di Lecce agli arrestato dal 20 aprile scorso nell’ambito del maxi blitz anti-camorra della Procura di…

Appalti truccati, l’ex sindaco di Polignano per ora resta ai domiciliari nonostante le dimissioni. Torna libero il vicesindaco

Resta agli arresti domiciliari (per il momento) l’ex sindaco di Polignano a Mare Domenico Vitto, arrestato il 21 aprile scorso nell’ambito di una indagine su…

Made with 💖 by Xdevel