Ascolta Guarda

Sanremo, Fabrizio Moro a Radio Norba: “Su quel palco mi sono sentito rinascere, ma stasera temo Facchinetti”

Fabrizio canterà “Uomini soli” dei Pooh. Poi racconta: “Ermal Meta non mi ha mai dato la copia del trofeo vinto a Sanremo nel 2018. Ma prima o poi….”

Fabrizio Moro racconta a Radio Norba il suo ritorno in gara al festival di Sanremo e dice: “Scendere la scala fa paura perché in quel momento scrivi pezzo irreversibile della tua storia. Devo dire che oggi mi sento meglio rispetto a domenica, sono stati giorni terribili (ride, ndr). Io sono molto emotivo, vivo le cose con molto calore e sono passionale. Poi aggiungiamo che tu prepari per tanto tempo una esibizione e arrivi lì, dove ci sono energie che vanno a sbloccare ingranaggi che non puoi controllare. Ingranaggi che se si incastrano nella maniera giusta va bene, se invece questo modo è sbagliato è un casino. Io mi sento rinato dopo essermi esibito su quel palco.
Con Fabrizio c’è tempo di parlare della vittoria in coppia con Ermal Meta nel 2018 e della statuetta del festival che non è mai arrivata a Fabrizio. Moro risponde, simpaticamente, così: “Io ve lo dico che prima o poi succederà che io andrò a casa di Ermal a cena e mi prenderò la statua, poi lui verrà da me e farà la stessa cosa. E così andremo avanti. Prima o poi accadrà”.

Fabrizio ha un bellissimo rapporto con Ermal che gli ha fatto un grande in bocca al lupo, come con Ultimo e Fiorella Mannoia. Riguardo le sue collaborazioni dice: “Vengono prima i legami emotivi, qualcuno deve prendermi a livello umano. Collaboro con chi per me è un fratello.”
Questa sera canterà “Uomini soli” dei Pooh e lo farà da solo: “Preparare un duetto era complicato, con l’album, Sanremo e il mio primo film da regista in uscita. So che ci sarà Facchinetti davanti alla tv ad ascoltarmi e lui è severo…speriamo dai non sfigurare!”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Musica, è morto Vangelis

Il compositore greco scrisse "Blade Runner" 

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

Locali

Lite tra genitori davanti una scuola primaria di Andria: uno dei due impugna l’ascia ma viene fermato da una vigilessa

Prima una semplice lite, poi i toni si sono alzati. Due genitori degli alunni di una scuola primaria di Andria hanno discusso pesantemente, stamani, davanti…

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Appalti truccati, torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a mare Vitto: per il Riesame sono cessate le esigenze cautelari

Torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ai domiciliari dal 21 aprile nell’ambito di un’indagine su presunti appalti truccati al Comune…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di tre morti, due dispersi e un superstite il bilancio dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel