Ascolta Guarda

Scoperti resti di 215 bambini in Canada, il Papa: “Fare luce sull’accaduto”

Nell’Angelus Papa Francesco chiede collaborazione tra le autorità politiche e religiose

In Canada, in una fossa vicina alla Kamloops Indian Residential School, una scuola gestita dalla Chiesa Cattolica nel British Columbia, sono stati trovati i resti di 215 piccoli nativi, alunni della scuola. Il ritrovamento è avvenuto il weekend scorso, grazie a un georadar.

La scuola era uno dei tanti collegi del sistema delle cosiddette “Indian residential schools”, una rete di scuole fondate dal governo e amministrate dalla Chiesa cattolica che rieducavano i figli degli indigeni sottraendoli alla loro cultura per assimilarli nella cultura dominante che prevedeva ad esempio la conversione al cristianesimo. Queste scuole furono fondate alla fine del XIX secolo e restarono attive sino al 1978. I bambini, alcuni di soli tre anni, sarebbero stati anche vittime di abusi sessuali e fisici.


Papa Francesco, nell’Angelus, ha chiesto collaborazione tra le autorità politiche e religiose per “fare luce” su quanto accaduto. “Mi unisco ai vescovi canadesi e a tutta la Chiesa cattolica in Canada nell’esprimere la mia vicinanza al popolo canadese traumatizzato dalla scioccante notizia” ha affermato.
Secondo il Papa, “la triste scoperta, accresce ulteriormente la consapevolezza dei dolori e delle sofferenze del passato”. “Questi momenti difficili – ha proseguito- rappresentano un forte richiamo per tutti noi, per allontanarci dal modello colonizzatore, e anche dalle colonizzazioni ideologiche di oggi, e camminare fianco a fianco nel dialogo, nel rispetto reciproco e nel riconoscimento dei diritti e dei valori culturali di tutte le figlie e i figli del Canada”.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Sanremo, Carlo Conti condurrà il festival per due anni

Il conduttore: “Bel modo di festeggiare i 40 anni in Rai”. L’annuncio ufficiale questa mattina: a lui anche la direzione artistica …

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Sport

L’Inter è di Oaktree. Il fondo americano è il nuovo proprietario del club

L’annuncio in una nota: “L’obiettivo è la prosperità a lungo termine”

Europa League, stasera la finale Atalanta-Bayer Leverkusen. La ‘Dea’ cerca l’impresa

Gasperini cerca il primo trofeo sulla panchina dei nerazzurri. Fischio d’inizio alle 21

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Chico Forti, l’abbraccio con sua madre dopo 16 anni

Chico Forti, il 65enne condannato all’ergastolo negli Usa per omicidio e rientrato da pochi giorni in Italia, è arrivato a Trento, accolto in strada da…

Crosetto ricoverato in ospedale per un malore. Il ministro ha lasciato in anticipo il Consiglio supremo di Difesa

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, è ricoverato all’ospedale “San Carlo da Nancy” a Roma, dove è arrivato in seguito a un malore che lo…

Russia verso il cambio dei confini marittimi con Finlandia e Lituania. Progetto di modifica unilaterale presentato da Mosca

Le autorità russe hanno deciso unilateralmente di modificare i confini marittimi della Russia con la Lituania e la Finlandia nel Mar Baltico. La modifica è…

Economia, torna il redditometro. Tensione nel centrodestra, forti dubbi di Forza Italia e Lega

Il fisco torna a mettere sotto la lente di ingrandimento le capacità di spesa dei contribuenti per risalire ai loro redditi. Scatta di nuovo il…

Locali

Scattano i divieti per il G7, cinque ordinanze emesse dal Comune di Brindisi

Manca meno di un mese al G7, in programma dal 13 al 15 giugno a Borgo Egnazia, a Fasano. Il Comune di Brindisi ha emesso…

Incidente stradale nel Barese, un morto e un ferito

Scontro fra un’auto e un trattore all’alba di oggi, 22 maggio, sulla strada che collega Canosa di Puglia alla frazione di Loconia, nel nord Barese.…

Pediatri di libera scelta: nessuna carenza in Puglia ma entro il 2026 sono previsti 145 pensionamenti

La Puglia è tra le regioni italiane a non registrare carenze di pediatri ma è la quinta regione che vedrà andare in pensione più professionisti.…

Investì il figlio mentre guidava ubriaca, Ginetta la perdona: “L’unica via contro la follia del dolore”

Il perdono, alle volte, può salvare dalla follia del dolore. Anche di quello di una madre che perde suo figlio. “Ho perdonato chi ha investito…

Made with 💖 by Xdevel