Ascolta Guarda

Stefano D’Orazio, un uomo per bene

Il dolore per la scomparsa di Stefano D’Orazio scorre sui social. La notizia è arrivata all’improvviso. D’Orazio, il btterista dei Pooh, era ricoverato da due settimane. Soffriva già di una patologia ma l’aver contratto il covid ha peggiorato la sua situazione. Ieri pomeriggio, hanno scritto i Pooh sul loro profilo, la situazione sembrava essere migliorata, poi in serata l’improvviso peggioramento.

Dodi Battaglia, chitarrista dei Pooh lo ricorda così: “Stefano D’Orazio era il fratello che io, figlio unico, non avevo. Quando perdi una persona cosi’ cara, soffri da morire, ma non ti rendi conto subito di quello che e’
successo. E’ una tragedia. Le lacrime di questo momento sono solo una minima parte di quelle che verseremo quando andremo nell’ufficio in cui c’era lui, quando vedremo una Jaguar bianca come quella che aveva lui o quando vedremo un altro batterista volteggiare con le bacchette come faceva lui”.
Il dolore e’ ancora più grave aggravato dal pensiero dell’amico che muore isolato in un letto a causa del Covid-19. Dodi apre il suo cuore e dice: “Stefano non stava bene, ma non sembrava niente di cosi’ allarmante. Era ricoverato a Roma in una struttura sanitaria. Si era infettato con questo virus, ma come tante altre persone… Fino a tre ore fa aspettavo un messaggio di aggiornamento e invece mi e’ arrivata
questa mazzata che mi ha spezzato le gambe. E’ devastante immaginarlo morire in solitudine”.
“Il legame di questi 50 anni, le cose che abbiamo fatto insieme, ci hanno uniti forse anche piu’ di un vincolo fraterno di sangue”, aggiunge.

Sui social corre il dolore di amici, colleghi e fan. “Ho controllato sul web non riuscivo a crederci ma e’ vero.
#stefanodorazio stasera e’ morto. Il mio amico Stefano. Non riesco a dire altro, ma non pensate a lui solo come il batterista dei @Pooh. Era un uomo splendido”, scrive Enrica Bonaccorti. E Barbara d’Urso
scrive: “Sono disperata… un pezzo del mio cuore”. Poi c’e’ Caterina Balivo che scrive: “Senza parole per la perdita di Stefano D’Orazio, storico batterista dei #Pooh, band che ha segnato la storia della musica italiana. Questo 2020 non finisce piu’ di sconvolgerci. Buon viaggio #stefanodorazio. Un abbraccio grande a Tiziana, sua moglie”.
Posta  l’emoticon di un cuore spezzato Lorenzo Jovanotti.
Enrico Ruggeri scrive: “Una persona per bene, sempre sorridente, piena di energia positiva. Una preghiera per lui e un abbraccio ai suoi fratelli di sempre. #stefanodorazio”; Fausto leali: “Un dolore immenso caro Stefano, non posso ancora crederci. Una persona perbene e sempre sorridente, buon viaggio amico, con grande affetto Fausto”; i Nomadi: “Per chi vola non c’e’ frontiera. Ciao Stefano, salutaci le stelle”; “Ciao
Maestro. #StefanoDorazio #Pooh”, scrive il battersita di Jovanotti Saturnino Celani. Su Facebook Amedeo Minghi scrive:  “Roma perde un altro suo figlio. Vanzina, Morricone, Proietti… Anche Stefano ci ha lasciato. R.I.P.”.
Poi c’e’ Paolo Conticini che viola il regolamento della Rai per salutare l’amico: “So che stasera non potrei scrivere sulla mia pagina perche’ il regolamento di “ballando” lo vieta ma non riesco proprio a farne a meno. Una parte di me questa sera e’ volata in cielo. Tutta la mia vita e’ stata accompagnata dalle
sue parole, dalla sua musica dalla sua sensibilita’ e dall’amore che riusciva a raccontare. Per me e’ devastante. Stefano D’Orazio ci ha lasciato. Se ne va’un amico, un uomo per
bene. Ciao Stefano”. E l’attore Massimo Boldi scrive: ” Piango in silenzio l’improvvisa scomparsa di Stefano D’Orazio, mi abbraccio forte ed affettuosamente a Roby, Red, Dodi ed alla famiglia di Stefano. Ciao Stefano, Mancherai a tutti noi”.

Angela Tangorra

 

 

Musica & Spettacolo

Ermal Meta fa cantare Tirana

Dopo mesi di stop, Ermal torna a cantare nella sua Albania. “ Mi sono trovato con la mia gente e per quelle due ore mi…

Aretha Franklin, Sam Cooke e Public Enemy battono gli Stones e Bob Dylan

Aggiornata la classifica delle 500 canzoni più belle di sempre

Sport

VOLLEY, CAMPIONI D’EUROPA

Per i ragazzi di coach De Giorgi settimo oro continentale

Leggerissime

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

SpaceX, rientrati sulla Terra i primi turisti dello spazio

Completata con successo la prima missione senza astronauti professionisti 

 
  Diretta

Top News

Eitan, udienza in Israele anticipata a giovedì. Per il sequestro spunta una terza persona indagata

L’udienza del Tribunale della famiglia di Tel Aviv sul caso del piccolo Eitan, unico sopravvissuto all’incidente sulla funivia del Mottarone dello scorso 23 maggio, è…

Referendum contro il Green Pass, via alla raccolta firme. Resi noti i componenti del comitato dei garanti e di quello organizzativo

Avviata la raccolta di firme per proporre un referendum abrogativo contro l’obbligo del Green Pass, esteso dal governo con un decreto che entrerà in vigore…

Covid: in Italia 3.838 nuovi casi, diminuiscono i decessi ma aumentano i ricoveri in terapia intensiva

In Italia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.838 positivi al covid-19 su 263.571 tamponi analizzati. Ieri i casi erano stati 4.578 su 355.933…

Vaccino, lo studio: in Israele terza dose efficace nel 95% dei casi

In Israele la terza dose di vaccino Pfizer comporta un’efficacia contro la variante Delta del 95%. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul New…

Locali

Il Bari vince a Catania in pieno recupero: è primo. Pari del Foggia; k.o il Taranto

Il Bari è inarrestabile. Terza vittoria consecutiva, la seconda di fila in trasferta. E la lista delle indicazioni positive è molto più lunga. Tre punti…

Covid: certificati anomali per giustificare medici no-vax, la segnalazione dell’Asl di Brindisi

La Asl di Brindisi ha segnalato alla Procura della Repubblica alcuni certificati rilasciati dai medici di base agli operatori sanitari per giustificare la mancata vaccinazione…

Violenze sulla compagna anche davanti ai figli piccoli, arrestato 28enne a Taranto

Sottoponeva ad atti persecutori la compagna 36enne, spesso davanti ai loro figli, un neonato e un bimbo di un anno e mezzo: per questo un…

Covid: in Puglia 164 positivi e nessuna vittima, numeri stabili anche in Basilicata

In Puglia rimane stabile il quadro epidemiologico: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 164 nuovi casi positivi al covid-19 su 13.391 tamponi analizzati. L’incidenza…

Made with 💖 by Xdevel