Ascolta Guarda

Tommaso Paradiso: “Ecco il mio disco per sentire ciò che mi piace”

Il cantautore ha presentato “Space Cowboy”, si prepara ad arrivare al cinema con il suo film da regista e su Sanremo dice: “Da concorrente in gara? Mai!”

Tommaso Paradiso ha presentato il suo primo  album da solista  che si intitola “Space Cowboy”. Il cantautore romano, ex TheGiornalisti, ha parlato alla stampa e del suo progetto ha detto: “Space Cowboy è  un disco in cui volevo far sentire la canzone nella sua essenza più  pura, svuotata da arrangiamenti, sintetizzatori. Per realizzarlo mi sono chiesto: cosa piace a me nella musica? E questo è  il risultato: ho fatto un album per sentire quello che non sento in giro”.

Il disco uscirà domani, 4 marzo e a partire dal 25 marzo sarà in tour con lo spettacolo che porta lo stesso nome del disco. Sono tante le citazioni, nei testi e nella musica del disco, di artisti, della musica e non solo. Si va da Carlo Verdone ai Kasabian, da Vasco agli Strokes. La citazione degli artisti preferiti e di riferimento non è una cosa nuova per Tommaso Paradiso che ha detto: “ “Ho scopiazzato qua e là  senza remore, del resto tutti gli artisti che amo, da Tarantino a Picasso, hanno molto copiato e citato. È  strano come le cose che mi piacciono di più  sono quelle che me ne ricordano altre”.Di “Space cowboy”, il brano che da’ il titolo all’intero lavoro, ha detto:  “ben rappresenta il manifesto del disco ed è  quello che sono io in questo momento. È   il mio testamento – spiega il cantautore romano che si commuove al pensiero di un amico scomparso recentemente -. La voglia di fare l’americano, ma nel cuore c’è  Vasco. L’America è  sempre un orizzonte per noi, è  il sogno, ma il disco afferma anche tutta la mia fierezza di essere nato nella melodia e nella drammaturgia italiana. Siamo tutti figli di Lucio Dalla che guardiamo da sognatori all’America”.

Presentando il disco, Paradiso ha fatto un riferimento alla sua vociferata partecipazione al festival di Sanremo. Il suo nome era stato fatto, secondo le sue parole, inspiegabilmente. – “Da concorrente non andrò  mai in gara a Sanremo. In generale non farò  mai una gara canora. Io non ci ho mai pensato: non so come sia uscito il mio nome, ha dichiarato.
Il cantautore ha anche fatto  una precisazione sull’uso del playback in gara, in  articolare per tutelare gli interpreti più “deboli. “È  il festival della canzone italiana. O siamo a The Voice e valutiamo interpretazione o valutiamo il brano. Bisogna stare attenti a votare la canzone e non l’interpretazione, perché  magari qualcuno ha un brano che poi va fortissimo, ma si fa prendere dall’emozione. Vedi il successo di
Tananai. Quindi perché  no il playback? Tanti interpreti non sono troppo all’altezza di quel palco. La musica va fatta dal vivo, ma magari arriva il ragazzino e viene ucciso dall’odio dei social perchè stona”, ha detto. Paradiso, subito dopo .la conclusione del festival di Sanremo, aveva elogiato il podio composto da Mahmood&Bloanco, Elisa e Morandi e aveva scritto in una delle sue storie “Occhio a Tananai”, artista che si era classificato ultimo ed era stato molto criticato perché aveva steccato in una delle sue esibizioni. La rete lo aveva attaccato  e Paradiso aveva dovuto spiegare ai followers che la canzone di Tananai aveva una costruzione perfetta ed era destinata a funzionare. Le classifiche e il web gli hanno, infatti, dato ragione.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Marracash è il primo rapper a fare un tour negli stadi

Dopo il successo di Marrageddon, nel 2025 torna sui palchi italiani

Sport

Olimpiadi di Parigi, Errigo e Tamberi saranno i portabandiera dell’Italia

La cerimonia di apertura è in programma il 26 luglio. Malagò: “Un premio per la nostra scherma e la nostra atletica” …

Serie A, salta un’altra panchina. L’Udinese esonera Cioffi, pronto Cannavaro

Per i friulani si tratta del secondo cambio di allenatore

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Regionali in Basilicata, vince Bardi

123 sezioni su 682: BARDI VITO 19760 56,78-FRATELLI D’ITALIA-FORZA ITALIA-AZIONE CON CALENDA-LEGA SALVINI BASILICATA-ORGOGLIO LUCANO-LA VERA BASILICATA-UNIONE DI CENTRO – DEMOCRAZIA CRISTIANA – POPO MARRESE…

Europee, Schlein: “Niente nome nel logo del Pd, troppo divisivo”. La segretaria capolista Centro e Isole. Fdi: “C’è chi va fiero del proprio leader e chi no”

“E’ stato proposto di inserire il mio nome nel logo, si è aperta una bella discussione, ringrazio chi ha fatto questa proposta, ma penso che…

Europee, appello di Mattarella: “Votate in tanti, servono riforme coraggiose. I problemi non aspettano”

“Circa 400 milioni di cittadini andranno al voto e sarà un grande esercizio di democrazia. Mi auguro una grande partecipazione al voto, così i cittadini…

Ponti del 25 aprile e 1 maggio, Federalberghi: “Quasi 14 milioni di italiani in viaggio”

Saranno quasi 14 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio in occasione dei ponti per le feste del 25 aprile e del 1 maggio.…

Locali

Giornata della Terra, Coldiretti Puglia: abbandono, cementificazione e cambiamenti climatici minacciano l’agricoltura

Accelera vertiginosamente il consumo di suolo in Puglia a causa soprattutto di abbandono, cementificazione e impianti fotovoltaici a terra. Tutto questo, insieme ai cambiamenti climatici,…

Detenzione e spaccio di droga, cinque arresti nel brindisino

Avrebbero spacciato droga utilizzando un’officina da gommista come base per le attività di spaccio. Con quest’accusa, a San Pietro Vernotico, nel brindisino, sono state arrestate…

Trinitapoli, bomba al postamat, ma i ladri scappano a mani vuote

Assalto al postamat domenica sera intorno alle 22 a Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani. La tecnica utilizzata dai malviventi è quella della cosiddetta marmotta, cioè…

Bari, Giampaolo debutta con un pari. Al “San Nicola” contro il Pisa finisce 1-1

È cominciata con un pari casalingo l’avventura di Federico Giampaolo, quarto allenatore stagionale del Bari. Al “San Nicola” i biancorossi non sono andati oltre l’1-1…

Made with 💖 by Xdevel