Ascolta Guarda

Torremaggiore, Malaj avrebbe confessato gli omicidi della figlia e del presunto amante della moglie

Ha confessato davanti al Pubblico Ministero di aver ucciso il presunto amante della moglie e sua figlia 16enne, Taulant Malaj, 45enne di origini albanesi, ma in Italia da 20 anni. Il duplice omicidio, sabato notte, a Torremaggiore, nel Foggiano. Una furia omicida dettata dalla gelosia, dai sospetti di tradimento e dalla rabbia probabilmente covata da tempo.

Al pm avrebbe detto che la moglie, la 39enne Tefta, rimasta ferita, avrebbe ammesso di avere una relazione con Massimo De Santis, 51 anni, la prima vittima di Malaj e che quindi lui aveva deciso di separarsi. De Santis, imprenditore della ristorazione conosciuto in paese, viveva nella stessa palazzina.

Sabato sera il panettiere albanese avrebbe visto la moglie chattare con il vicino e, stando a quanto avrebbe raccontato al pm, avrebbe aspettato nelle scale che rincasasse. Quando De Santis è arrivato, Malaj lo avrebbe accoltellato a morte. Successivamente sarebbe salito in casa dove avrebbe cominciato ad accoltellare la moglie e poi la figlia 16enne, Jessica, che cercava di fare da scudo alla mamma.

“In quel momento, accecato dall’ira – hanno raccontato i suoi avvocati difensori – non si è reso conto che aveva di fronte la figlia e ha iniziato a colpirla”.

Nei momenti successivi avrebbe, infine, preso il cellulare e filmato tutto. Prima il corpo di De Santis in una pozza di sangue nella tromba delle scale e poi quello della figlia agonizzante. Nel filmato si sentirebbe Malaj offendere pesantemente la moglie che provava a chiedere aiuto. La coppia, sposata da 17 anni, ha un altro figlio di 5 anni, che si sarebbe salvato nascondendosi dietro un divano.

I carabinieri hanno sequestrato tre cellulari della famiglia e appena possibile ascolteranno Tefta, ricoverata in prognosi riservata per le sei coltellate al torace ricevute dal marito, ma non in pericolo di vita.

Il datore di lavoro e i colleghi di Malaj lo descrivono come tranquillo e gran lavoratore. Lo stesso avrebbero confermato i vicini della coppia, che non avrebbero mai assistito a litigi. Al liceo classico Fiani-Leccisotti che frequentava Jessica, è stato osservato un minuto di silenzio e i suoi compagni di classe hanno appeso un telo bianco con la scritta “Jess vive dentro di noi per sempre”.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Mandrake domani ospite di  Radio Norba

In diretta alle 11:30 con Marco e Claudia

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Sport

Coppa Italia, Juventus in finale. Sconfitta indolore contro la Lazio

Doppietta di Castellanos per i biancocelesti, ma nel finale Milik regala ai bianconeri la qualificazione

Nerazzurri in festa a Milano, la notte magica dell’Inter per la doppia stella

Su un lato del palazzo della società appeso un doppio telone celebrativo

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Europee, Schlein: “Niente nome nel logo del Pd, troppo divisivo”. La segretaria capolista Centro e Isole. Fdi: “C’è chi va fiero del proprio leader e chi no”

“E’ stato proposto di inserire il mio nome nel logo, si è aperta una bella discussione, ringrazio chi ha fatto questa proposta, ma penso che…

Europee, appello di Mattarella: “Votate in tanti, servono riforme coraggiose. I problemi non aspettano”

“Circa 400 milioni di cittadini andranno al voto e sarà un grande esercizio di democrazia. Mi auguro una grande partecipazione al voto, così i cittadini…

Ponti del 25 aprile e 1 maggio, Federalberghi: “Quasi 14 milioni di italiani in viaggio”

Saranno quasi 14 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio in occasione dei ponti per le feste del 25 aprile e del 1 maggio.…

Auto contro pedoni a Gerusalemme, tre feriti. Due persone arrestate. La polizia: è terrorismo

Atto terroristico per fortuna senza gravi conseguenze a Gerusalemme, lunedì mattina. Tre persone sono rimaste leggermente ferite quando un’auto ha investito un gruppo di pedoni…

Locali

Calcio, squalificato per un turno il direttore sportivo del Bari. La società sanzionata con un’ammenda di 1.500 euro

Un turno di squalifica per il direttore sportivo del Bari Ciro Polito. E’ la decisione del giudice sportivo. Polito è stato sanzionato per “avere assunto…

Il governatore Emiliano e il procuratore Rossi saranno sentiti dalla Commissione Antimafia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il procuratore capo di Bari, Roberto Rossi, saranno ascoltati in commissione parlamentare antimafia, in merito alle recenti…

Giunta pugliese, la figlia di una vittima di mafia nel toto-assessori. Matrangola avrebbe la delega a Legalità e Cultura

La legalità come segnale per il cambiamento, dopo gli scandali che hanno coinvolto la Puglia negli ultimi mesi. Il presidente della Regione , Michele Emiliano,…

Cassano delle murge, nove bombe della seconda guerra mondiale fatte brillare dagli artificieri

Ordigni bellici risalenti con tutta probabilità alla seconda guerra mondiale sono stati scoperti a una profonditàdi 90 metri nella grave di Pasciuddo a Cassano delle…

Made with 💖 by Xdevel