Ascolta Guarda

5 maggio 2002: un’ultima giornata di campionato incredibile

Diciannove anni fa lo scudetto della Juventus dopo la sconfitta dell’Inter contro la Lazio

“C’è poco da dire. Stiamo godendo!”. Parole che Antonio Conte, oggi allenatore dell’Inter campione d’Italia, non ha pronunciato domenica scorsa, ma diciannove anni fa, al termine di un finale di campionato tra i più incredibili di sempre e ancora oggi oggetto di battute e sfottò.

Il 5 maggio 2002 è in programma l’ultima giornata di campionato. La classifica recita: Inter 69 punti, Juventus 68 e Roma 67. Quel giorno sono in programma Lazio-Inter, Udinese-Juventus e Torino-Roma. All’Olimpico di Roma l’antico gemellaggio e la paura di un nuovo scudetto romanista porta i tifosi laziali a tifare per l’Inter anziché per la propria squadra. Tutti i tifosi sono muniti di radio per seguire in diretta i risultati. A Udine la Juventus chiude la pratica in meno di un quarto d’ora. All’Olimpico l’Inter passa per due volte in vantaggio, ma perde per 4-2 chiudendo addirittura al terzo posto in virtù della vittoria della Roma a Torino. Gli uomini-simbolo della giornata sono il laziale Poborsky, autore di una doppietta, e il terzino interista Gresko, protagonista di un retropassaggio sciagurato in occasione del secondo gol avversario e da allora simbolo degli acquisti sbagliati dal presidente interista Moratti in quegli anni.

Domenica scorsa, a quasi 19 anni di distanza, il destino si è divertito a rimescolare le carte. L’Inter ha vinto lo scudetto avendo in panchina Antonio Conte, che nel 2002 era uno dei calciatori simbolo della Juventus. I bianconeri, dopo nove scudetti consecutivi, hanno ottenuto proprio a Udine una vittoria fondamentale in chiave Champions League. “Corsi e ricorsi storici”, avrebbe detto qualcuno.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Sport

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Locali

Foggia, muratore cade da ponteggio, trasportato in ospedale in gravi condizioni

Grave incidente sul lavoro, questa mattina, a Zapponeta, nel Foggiano. Un muratore 30enne, di nazionalità rumena, è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un…

In auto con oltre 5 chili di droga, 31enne arrestato ad Altamura

Ad Altamura, nel Barese, la Guardia di Finanza ha arrestato un 31enne di nazionalità albanese trovato in possesso di quasi cinque chili e mezzo di…

Rubano collanina a coetaneo dopo la scuola, denunciati quattro minorenni a Foggia

A Foggia quattro minorenni sono stati denunciati dalla polizia perché avrebbero rubato una collana d’oro ad un coetaneo all’uscita da scuola. Uno di loro si…

Porto Cesareo, molestata 22enne all’uscita di un ristorante. Il fidanzato e gli amici picchiano l’uomo che le si è avvicinato

Un uomo avrebbe molestato all’uscita da un ristorante una ragazza di 22 anni. Per tutta risposta il fidanzato di lei, insieme ad altri tre amici,…

Made with 💖 by Xdevel