Ascolta Guarda

Alessia Pifferi: “Voglio spegnermi per raggiungere Diana”. E accusa un malore dopo la lettura della sentenza

Alessia Pifferi, condannata ieri all’ergastolo per l’omicidio della figlia Diana, si è sentita male in carcere. Lo riferisce il suo legale Alessia Pontenani, spiegando che la donna ha avuto “due mancamenti”, sia dopo la lettura del dispositivo che stamattina. Si sono incontrate oggi al San Vittore, dove si trova dal luglio 2022, quando era stata arrestata per aver lasciato morire di stenti la piccola Diana di 18 mesi, abbandonandola a casa da sola per 6 giorni. La 38enne “non è lucidissima”, ha spiegato l’avvocato, e “ha detto che vuole spegnersi per raggiungere la bambina”.
La sentenza di condanna all’ergastolo è stata emessa ieri pomeriggio dalla Corte di Assise di Milano presieduta dal
giudice Ilio Mannucci Pacini. Nel corso del processo era stata anche disposta una perizia psichiatrica, eseguita dallo
specialista Elvezio Pirfo, dalla quale era emerso che Pifferi era capace di intendere e volere al momento dei fatti. La
difesa, che ha già fatto sapere che ricorrerà in appello e chiederà una nuova perizia, ha sempre sostenuto che la donna sia affetta da “un grave deficit cognitivo”.
Prosegue l’inchiesta parallela per falso e favoreggiamento, in cui sono indagate 4 psicologhe del carcere e la legale di Pifferi. L’ipotesi è che vi sia stata una “manipolazione” da parte delle professioniste per aiutare la 38enne a ottenere la perizia.

Stefania Losito

Sport

Parigi 2024, Mattarella presenzierà alla cerimonia d’apertura dei Giochi olimpici

Oltre 300 atleti azzurri già qualificati, spera ancora la nazionale maschile di basket

Serie A pronta al “valzer delle panchine”. La Juventus aspetta Motta, il Napoli tratta Conte

Tra le conferme ci sono Inzaghi all’Inter, Gasperini all’Atalanta, De Rossi alla Roma e Tudor alla Lazio

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Truffa agli investitori per 200mila euro, indagate nove persone a Bari

Avrebbero truffato investitori inesperti dietro la promessa di facili guadagni per un totale di circa 200mila euro. È l’accusa alla base di un’inchiesta condotta dalla…

Arrestato a Torino Halili Elmahdi. Era ritenuto l’autore dei primi testi di propaganda jihadista scritti in italiano

È stato arrestato dalla Digos di Torino il 29enne Halili Elmahdi, considerato l’autore dei primi testi di propaganda jihadista scritti in italiano. Marocchino naturalizzato italiano,…

Raid israeliano contro tende per sfollati a nord di Rafah. I media palestinesi: “Sette vittime”

Sono sette le vittime di un raid israeliano contro alcune tende per sfollati nella zona a nord-ovest di Rafah. A riportarlo è l’emittente araba Al-Jazeera.…

Ucraina, Kiev annuncia l’arrivo di istruttori militari francesi. La replica di Mosca: “Nato in estasi militare”

L’Ucraina ha dato il via libera all’arrivo di istruttori militari francesi sul proprio territorio. Lo ha annunciato ieri il comandante delle forze ucraine, Alexander Syrsky,…

Locali

Picchia madre, moglie e figlio col mattarello durante una lite, arrestato nel Tarantino

Una violenta lite è scoppiata in casa a Statte, nel Tarantino, a quanto pare per futili motivi. Un uomo di 34 anni è stato arrestato…

Barca a vela con a bordo migranti intercettata al largo della costa salentina

Una barca a vela alla deriva con a bordo circa 70 migranti provenienti da Iran, Iraq, Afghanistan e Siria è stata intercettata nella tarda serata…

È morta la donna ferita durante una lite familiare nel brindisino. In carcere il cognato

È morta Irene Margherito, la 47enne di Brindisi ricoverata in ospedale a Brindisi da domenica dopo essere stata colpita alla testa da un proiettile. A…

Pnrr, insediata la cabina di regia in Prefettura a Bari

Si è insediata oggi, in Prefettura a Bari la cabina di coordinamento per il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), costituita con decreto prefettizio…

Made with 💖 by Xdevel