Ascolta Guarda

Alfieri della Repubblica, ci sono anche due giovani pugliesi. Si sono contraddistinti per la solidarietà e l’inclusione sociale

Ci sono anche due pugliesi tra i trenta giovani nominati Alfieri della Repubblica da Sergio Mattarella. Quest’anno il leit-motiv sono la pace e la solidarietà, l’inclusione sociale e la fratellanza.

Una di loro è Chiara Longo, nata il 29 dicembre del 2004 e residente a Cavallino (nel Leccese) l’impegno e la competenza con cui affronta sia i grandi temi ambientali che la difesa dei diritti delle donne. Con il suo blog ha contribuito a far conoscere la tragedia che sta vivendo il popolo ucraino. Nel 2020 Chiara ha fondato #PlugInTheWorld
(www.plugintheworld.org), un blog in cui le ragazze di tutto il mondo hanno la possibilita’ di raccontare le loro storie senza temere di essere giudicate, affrontando temi globali o ingiustizie che stanno vivendo nelle loro comunita’. Attraverso le pagine del blog Chiara ha denunciato le violazioni dei diritti del popolo ucraino e ha sostenuto concrete forme di solidarieta’. Sin da piccola, negli scout, aveva mostrato grande sensibilita’ per il contrasto ai cambiamenti climatici e per la lotta a ogni forma di discriminazione. Ha collaborato con l’associazione Malala Fund, creata dal premio Nobel Malala Yousafzai, per garantire l’istruzione gratuita e di qualita’ alle ragazze che non hanno la possibilita’ di andare a scuola per motivi politici e culturali nei loro Paesi. Chiara fa parte anche dell’organizzazione “Girl Up”, che attraverso informazioni e campagne sostiene l’istruzione, la salute e la sicurezza delle ragazze adolescenti.

L’altro è Igor Nito e la sua classe, la terza F dell’Istituto Comprensivo Statale “Elisa Springer” di Surbo (LE), per l’amicizia nata da uno scambio di doni. Igor ha diciassette anni, e’ un ragazzo entusiasta della vita, affascinato da tutto cio’ che lo circonda. Costretto a letto da una rara malattia genetica neurodegenerativa, riesce a omunicare con il mondo grazie a un puntatore monoculare. Prima della pandemia Igor accoglieva, una volta alla settimana, i suoi compagni e i suoi professori in casa. La pandemia ha cambiato alcune cose, ma non e’ riuscita a fermare la voglia di imparare di Igor: grazie alle lezioni da remoto e’ riuscito a proseguire gli studi con impegno e costanza e i suoi compagni hanno continuato a comunicare con lui attraverso video, messaggi ed email. Nonostante le difficolta’, Igor e’ per tutti un esempio di forza, tenacia, determinazione e voglia di vivere. Una delle canzoni ascoltate insieme ai suoi compagni durante una lezione di musica, recitava: “So I start the revolution from my bed”(tratto da “Don’t Look Back in Anger” degli Oasis) e Igor, questa “rivoluzione d’amore” l’ha fatta nascere nel cuore di ognuno dei suoi docenti e compagni di classe. 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito i trenta attestati d’onore a chi si è contraddistinto in “comportamenti e azioni solidali, ora nell’ambito di un’accoglienza a ragazzi ucraini in fuga dalla guerra, ora attraverso altri gesti di amicizia, cooperazione, inclusione affinche’ le diversita’ non diventino mai barriere. I testimoni scelti non costituiscono esempi di azioni rare, ma sono emblematici di comportamenti diffusi tra i giovani, che illustrano un mosaico di virtu’ civiche di cui, per fortuna, le nostre comunita’ sono ricche. Le storie degli Alfieri della Repubblica possono anche essere viste, dunque, come la punta di un grande iceberg che rappresenta, in ogni territorio, la vita quotidiana dei giovani”.
Il Presidente Mattarella ha inoltre assegnato quattro targhe per azioni collettive che intendono valorizzare la
partecipazione attiva e sentita dei giovani, anche al fine di incoraggiare un loro piu’ consapevole protagonismo. 

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Antonella Clerici accusa Ligabue: “Fu lui a rifiutare Sanremo perché sapevo di sugo”

La risposta del rocker italiano: “Mai detta  una cosa del genere”

Ermal Meta annuncia che diventerà papà

Una tenerissima foto sui social per dare la notizia

Sport

Coppa Italia, Juventus in finale. Sconfitta indolore contro la Lazio

Doppietta di Castellanos per i biancocelesti, ma nel finale Milik regala ai bianconeri la qualificazione

Nerazzurri in festa a Milano, la notte magica dell’Inter per la doppia stella

Su un lato del palazzo della società appeso un doppio telone celebrativo

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Stati Uniti, via libera del Congresso a nuovi aiuti a Ucraina e Israele

Il Congresso statunitense ha approvato un nuovo pacchetto di aiuti sia per l’Ucraina sia per Israele, nei due fronti di guerra che stanno tenendo alta…

Europee, Schlein: “Niente nome nel logo del Pd, troppo divisivo”. La segretaria capolista Centro e Isole. Fdi: “C’è chi va fiero del proprio leader e chi no”

“E’ stato proposto di inserire il mio nome nel logo, si è aperta una bella discussione, ringrazio chi ha fatto questa proposta, ma penso che…

Europee, appello di Mattarella: “Votate in tanti, servono riforme coraggiose. I problemi non aspettano”

“Circa 400 milioni di cittadini andranno al voto e sarà un grande esercizio di democrazia. Mi auguro una grande partecipazione al voto, così i cittadini…

Ponti del 25 aprile e 1 maggio, Federalberghi: “Quasi 14 milioni di italiani in viaggio”

Saranno quasi 14 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio in occasione dei ponti per le feste del 25 aprile e del 1 maggio.…

Locali

Tragedia su un cantiere nel Potentino, operaio muore dopo un volo da un’impalcatura

Caduto da un’impalcatura nel cantiere allestito per la costruzione di una nuova chiesa, un operaio di 56 anni, Donato De Luca, è morto stamani ad…

Crolla solaio di un’abitazione, muore un uomo nel Brindisino

Un uomo di 66 anni è morto a Carovigno, nel Brindisino, per il crollo del solaio di un’abitazione. Non sono ancora chiare le cause della…

Regione Puglia, tre nuovi assessori donne nel mini rimpasto di Emiliano. Il governatore tiene per sé la Sanità dopo le dimissioni di Palese

Nessun azzeramento della Giunta pugliese. Quello arrivato nella serata di martedì, da parte del governatore Michele Emiliano, è un vero e proprio mini rimpasto, con…

Bari, Decaro si congeda. Nel suo ultimo consiglio comunale elenca i traguardi raggiunti: “Orgoglioso della nostra comunità”

Ultima riunione del consiglio comunale, martedì, per il sindaco di Bari Antonio Decaro che si congeda dopo due mandati. “Sono stati anni complessi in cui…

Made with 💖 by Xdevel