Ascolta Guarda

Andria, confiscati beni per un milione e mezzo di euro a un pregiudicato di 51 anni coinvolto in assalti ai portavalori

Ad Andria, i carabinieri hanno confiscato i beni di Antonio Agresti, di 51 anni, attualmente in carcere a Foggia e condannato in via definitiva a più di vent’anni di carcere in due distinte sentenze della Cassazione. Il valore dei beni confiscati è di un milione e mezzo di euro, e tra questi c’è anche una villa di lusso completa di arredi, impianti tecnologici e suppellettili di pregio, tre appezzamenti di terreno, una autovettura ed un motociclo.

Agresti è stato condannato in via definitiva alla pena di anni venti di reclusione per i reati di rapina aggravata,  ricettazione, detenzione e porto di armi da guerra e tentato omicidio, in relazione all’assalto di due  furgoni  portavalori, avvenuto l’8.4.2013 in Lombardia e alla condanna in via definitiva alla pena di anni sette di reclusione per i reati di associazione per delinquere finalizzata alle rapine con sequestro di persona commesse nei confronti di autotrasportatori (tra i mesi di settembre e novembre 2012), alla detenzione illecita di armi e munizioni.

I successivi accertamenti  patrimoniali, avviati dai  Carabinieri di Andria,  coordinati  dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Bari, in ottemperanza alle indicazioni fornite dalla normativa antimafia di cui al  d.lgs. n. 159 del 2011, hanno evidenziato come Agresti abbia nel tempo mantenuto un tenore di  vita notevolmente superiore alle proprie reali possibilità economico-finanziarie e capacità reddituali, nonostante i modesti redditi dichiarati risultati al limite della soglia di sopravvivenza, facendo ritenere che le stesse fossero il  frutto di attività illecite. Il nucleo familiare del proposto infatti, a fronte di una esigua capacità reddituale calcolata nel ventennio successivo alla data di matrimonio, ha accumulato un patrimonio considerato assolutamente sproporzionato rispetto agli stessi redditi.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Emma festeggia il fratello vigile del fuoco

Checco le riempie il cuore di orgoglio

 
  Diretta

Top News

Gas, il ministro Cingolani assicura: “Quantità per l’inverno ci sono”. Convocato l’ambasciatore russo Razov

“L’Italia non è in emergenza per quanto riguarda le quantità di gas a disposizione, tanto da esportarlo”. Lo ha affermato il ministro della Transizione ecologica,…

Bimba di 8 anni picchiata con calci e pugni dal compagno della madre. La piccola è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo. L’uomo è stato fermato e ha confessato. Sconosciuto il movente

E’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo, la bimba di 8 anni, colpita con schiaffi e pugni dal compagno della madre. L’aggressione è avvenuta…

Ucraina, Lyman torna sotto il controllo di Kiev. Il leader ceceno Kadyrov: “Mosca usi il nucleare a basso potenziale”. Strage di civili in fuga da Kharkiv

All’indomani dei referendum che hanno sancito l’annessione alla Russia di quattro province ucraine occupate, la bandiera di Kiev è tornata a sventolare a Lyman, la…

Governo, Meloni: “Risposte efficaci per difendere i nostri interessi”. Oggi l’incontro con Berlusconi: “Ministri di alto profilo”

“Dare risposte efficaci e immediate ai principali problemi”. Lo ha assicurato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, dal villaggio Coldiretti di Milano nel suo…

Locali

Cittadino tunisino accoltellato a Taranto: quattro fermi per tentato omicidio

La polizia di Taranto ha fermato quattro persone accusate di tentato omicidio e porto abusivo di armi per il ferimento, compiuto nei giorni scorsi, di…

Caro energia: chiude storica catena di hotel in Salento, circa 300 dipendenti a casa

Ad agosto la bolletta ha raggiunto l’importo di 500mila euro Per “gli spropositati e insostenibili costi che hanno eroso totalmente i margini di profitto” chiudono…

Covid: in Puglia tasso di positività in calo al 5,8%, cinque i decessi

In Basilicata 169 positivi, vuote le terapie intensive In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 954 nuovi casi positivi al covid su 16.273…

Serie C, Taranto e Virtus Francavilla vincono i derby. Sorride anche il Monopoli

Sorridono Taranto e Virtus Francavilla, vittoriose nei derby pugliesi della sesta giornata di Serie C. La formazione ionica ha battuto per 1-0 il Foggia, sempre…

Made with 💖 by Xdevel