Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

Banner Battiti Regone Puglia

Bari, neonata lasciata nella culla termica della parrocchia S. Giovanni Battista. Il parroco: “Si chiamerà Maria Grazia come la Madonna”

Bari, parrocchia di San Giovanni Battista nel quartiere Poggiofranco. Alle 7.20 di questa mattina don Antonio Ruccia sente squillare il suo cellulare. Non una telefonata qualunque, ma il sensore della culla termica. Corre in parrocchia e trova una neonata, di pochi giorni, nella culla aperta. La prende tra le braccia. La bimba è in buone condizioni di
salute ed è ora ricoverata nel reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari per accertamenti.  Sarà chiamata Maria Grazia. “Come la Madonna che spero accompagni questa piccina per tutta la vita”, racconta il parroco, don Antonio
Ruccia, che l’ha accolta.
La piccola sembra essere stata lasciata con molta discrezione nella culla. “Neppure la portiera del palazzo che guarda il
gabbiotto con la culla si è accorta di qualcosa”, riferisce il sacerdote evidenziando che “per due giorni ho trovato la culla aperta. Può significare tutto o nulla ma immagino il coraggio e il dolore di chi ha lasciato la piccola”. Come da prassi, don Antonio ha sporto denuncia e sarà allertato il Tribunale per i minorenni.

La culla, che esiste dal 2014, è stata usata per la prima volta nel luglio di tre anni fa quando un bimbo, poi battezzato con il nome Luigi, fu lasciato dai genitori. Accanto a lui c’era un biglietto su cui erano appuntate le abitudini del piccolo.

“Stavolta, rispetto a tre anni fa, è stata peggio per agitazione e gioia: quando ho sentito squillare il cellulare che mi avvisava che nella culla termica c’era qualcosa il mio cuore ha cominciato a scalpitare. Quella piccola, a pochi giorni dal Natale del nostro Signore, mi ha fatto un dono: è come se fossi venuto di nuovo al mondo”. Il sacerdote è ancora commosso. “La piccola piangeva come un ossesso – racconta – indossava una tutina di colore verde, uno smanicato rosa e un cappellino”. “Accanto a lei non c’era altro: non un biglietto, non un cambio”, racconta don Antonio ricordando quanto accaduto nel luglio 2020 quando nella culla per la prima volta, fu lasciato un neonato. “Allora accanto a lui c’era un biglietto su cui erano scritti il nome e altre indicazioni sulla sua salute. Questa volta nulla”, dice.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Cornetto Battiti Live si conferma ancora una volta il programma televisivo più visto d’Italia

Anche la puntata di ieri su Canale5 ha vinto la serata con il 21,25% di share e ben 8.465.000 spettatori complessivi …

Questa sera nuovo appuntamento con “Cornetto Battiti Live” su Canale5

Tra gli ospiti della terza puntata: Alessandra Amoroso, Angelina Mango, Mahmood, Fedez, Emis Killa, Annalisa, Tananai

Sport

Olimpiadi, Sinner ha la febbre. Slitta la partenza per Parigi

Il tennista azzurro potrebbe arrivare nella capitale francese giovedì

Leggerissime

Estate al mare, l’Italia non è un paese per nuotatori: solo 4 su 10 sanno come muoversi correttamente in acqua

Il sondaggio in occasione della campagna nazionale "Prevenzione incidenti ed annegamenti in età pediatrica"

Stampa scocche di auto elettriche in 60 secondi: l’invenzione dell’italiano Dioni premiata in Europa

Giga Press è già usata da molti dei produttori mondiali di auto elettriche

Sidebar over sound music fest

 
  Diretta

Top News

Crollo Scampia, c’è la terza vittima. Il prefetto: “Una tragedia immane, preghiamo per i bambini”

“C’è la terza vittima, il bilancio si aggrava. E’ una tragedia immane. Esprimo la mia vicinanza e solidarietà alla famiglia della vittima”. Così il prefetto…

Stati Uniti, Harris avanti di due punti nel primo sondaggio dopo il ritiro di Biden. Il presidente parlerà domani al Paese

Kamala Harris, candidata ‘in pectore’ dei democratici alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti, è in vantaggio di due punti (44% a 42%) nei confronti…

Clima, Copernicus: “Domenica 21 luglio il giorno più caldo della storia”. Sull’intera superficie terrestre temperatura media di 17,09°C

Domenica 21 luglio è stato il giorno più caldo mai registrato da quando ci sono le rilevazioni scientifiche, ossia dalla metà del diciannovesimo secolo, con…

Confcommercio, gli italiani vogliono vivere nei quartieri che hanno più negozi. A Potenza il 13,7% ha chiuso i battenti

Più negozi nei quartieri in cui abitano. Lo chiedono gli italiani, secondo un’indagine di Confcommercio che ha registrato il malcontento dei cittadini che vivono nei quartieri…

Locali

Maxi-incendio a Vieste, evacuato villaggio con 1200 turisti. Il sindaco: “E’ il quinto tentativo in 7 giorni, stavolta ci sono riusciti”

Da ore sono in corso le operazioni di spegnimento di un incendio scoppiato nel bosco che sovrasta la baia San Felice a Vieste, sul Gargano.…

Giovane sullo scooter morto a Bari, c’è un fermo: un presunto pirata della strada incastrato dalle videocamere

Svolta nelle indagini sulla morte del 21enne Giovanni Vittore, domenica pomeriggio, in un incidente stradale in via Gentile a Bari. Fermato un uomo, un 70enne…

Bari, ufficiale l’arrivo di Novakovich in prestito dal Venezia

Andrija Novakovich è un nuovo giocatore del Bari. A darne l’annuncio è stato lo stesso club biancorosso in una nota ufficiale. L’attaccante classe ’96 arriva…

Accertato un caso di “Febbre del Nilo” in provincia di Taranto. Una donna di 76 anni è ricoverata all’ospedale “Moscati”

Accertato in provincia di Taranto un caso di Febbre del Nilo. Ne è risultata affetta una donna di 76 anni, ricoverata all’ospedale Moscati. Ha avvertito…

Made with 💖 by Xdevel