Ascolta Guarda

BATTITI LIVE 2020 A LUGLIO E AGOSTO SU ITALIA 1

“Sono felice di poter annunciare che la diciottesima edizione del Battiti Live si farà”. L’annuncio è di Marco Montrone, presidente di Radionorba. “Siamo abituati alle sfide ed abbiamo lavorato per non cedere di fronte alle indubbie difficoltà provocate da questo eccezionale evento pandemico. Sarebbe stato più facile decidere un rinvio al 2021, ma nei lunghi mesi del lockdown abbiamo lavorato alacremente ad una rivisitazione eccezionale del format che potesse consentirci, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni in vigore, di non fermarci e riaccendere la musica per restituire al nostro pubblico, agli artisti e a tutti noi addetti ai lavori del comparto la speranza di poter tornare ad assaporare nuovamente le emozioni alle quali eravamo ormai abituati, ma delle quali probabilmente, ora più che mai, tutti avvertiamo il bisogno di rivivere sebbene in modo diverso”.

E le novità di questa edizione saranno inevitabilmente tante. Una su tutte: la kermesse si svolgerà in un’unica location e a fare da cornice allo show è stata scelta la bellissima città di Otranto, che per sei puntate farà da scenografia all’unico appuntamento televisivo dell’estate musicale italiana, che per il quarto anno consecutivo, a partire dall’ultima settimana di luglio, sarà trasmesso in prima serata su Italia 1 oltre che su Radionorba, Radionorba Tv, Telenorba, Mediaset Extra e, on demand, su Mediaset Play. “Ci tengo a ringraziare Mediaset”, continua Montrone, “anche loro avrebbero più comodamente potuto suggerire un rinvio all’anno prossimo e invece hanno fortemente creduto insieme a noi in questa rivisitazione del format”. Sulla scelta di Otranto, il presidente di Radionorba sottolinea come si tratti “di una città simbolo dell’incontro di civiltà e culture, crocevia tra oriente e occidente, una civiltà avanzata che fu rasa al suolo dai conquistatori e che, in un certo senso, diventa oggi il luogo simbolo della rinascita della musica”.
Se da un lato il main stage resterà sempre lo spettacolare Castello Aragonese della perla adriatica, nel corso di ciascuna puntata – e questa è un’altra importante novità – sarà la musica del Battiti Live a raggiungere numerose altre città, 15 per la precisione, dalle quali in location altrettanto suggestive si esibiranno diversi artisti dell’attesissimo cast. “Il grado di complessità produttivo di questa edizione è evidentemente elevato all’ennesimo potenza”, prosegue il presidente di Radionorba, “ma il senso che abbiamo voluto riconoscergli è che se in questa estate surreale, per evidenti ragioni, il grande pubblico non potrà raggiungerci ad Otranto, allora saremo noi a cercare di portare la musica in diverse città, con tempi e modi diversi e adeguati alle circostanze dell’estate 2020, per poi con la televisione, la radio, il web e i social connettere il Paese nel nome della musica”.
Altra importante novità dell’edizione 2020 sarà nella stessa denominazione dello show: “Per noi è un grande onore poter annunciare la partnership con Vodafone”, aggiunge Marco Montrone. “Quest’anno, dunque, lo show targato Radionorba e condotto ancora una volta dal direttore artistico Alan Palmieri e da Elisabetta Gregoraci si chiamerà Vodafone Battiti Live”.
Nelle prossime settimane seguiranno ulteriori dettagli fino alla presentazione dell’attesissimo cast artistico, che stando alle indiscrezioni non deluderà le aspettative e come sempre cercherà d’incontrare il gusto di più generazioni, in linea con il posizionamento editoriale di Radionorba.

Musica & Spettacolo

Gianni Morandi con un occhio ferito sui social

Nel post scrive: “Ho fatto a pugni”

Antonella Clerici accusa Ligabue: “Fu lui a rifiutare Sanremo perché sapevo di sugo”

La risposta del rocker italiano: “Mai detta  una cosa del genere”

Sport

Coppa Italia, Juventus in finale. Sconfitta indolore contro la Lazio

Doppietta di Castellanos per i biancocelesti, ma nel finale Milik regala ai bianconeri la qualificazione

Nerazzurri in festa a Milano, la notte magica dell’Inter per la doppia stella

Su un lato del palazzo della società appeso un doppio telone celebrativo

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Stop al numero chiuso alla facoltà di Medicina, la Commissione al Senato adotta il testo base. Medici contrari

Il Comitato ristretto della commissione Istruzione di Palazzo Madama ha adottato il testo base che cancella il numero chiuso per accedere alle facoltà di Medicina. Soddisfatta…

Stati Uniti, via libera del Congresso a nuovi aiuti a Ucraina e Israele

Il Congresso statunitense ha approvato un nuovo pacchetto di aiuti sia per l’Ucraina sia per Israele, nei due fronti di guerra che stanno tenendo alta…

Europee, Schlein: “Niente nome nel logo del Pd, troppo divisivo”. La segretaria capolista Centro e Isole. Fdi: “C’è chi va fiero del proprio leader e chi no”

“E’ stato proposto di inserire il mio nome nel logo, si è aperta una bella discussione, ringrazio chi ha fatto questa proposta, ma penso che…

Europee, appello di Mattarella: “Votate in tanti, servono riforme coraggiose. I problemi non aspettano”

“Circa 400 milioni di cittadini andranno al voto e sarà un grande esercizio di democrazia. Mi auguro una grande partecipazione al voto, così i cittadini…

Locali

Boom di presenze negli agriturismi pugliesi per i ponti di primavera. Turisti anche da Olanda, Usa, Canada e Regno Unito

Americani, canadesi, inglesi e olandesi sono i turisti che hanno scelto gli agriturismi pugliesi per il ponte del 25 aprile e che si sommano ai…

Inquinamento voti, torna libero l’ex sindaco di Triggiano Donatelli. Revocate le misure cautelari anche a moglie e figlio

Il Tribunale del Riesame di Bari ha revocato gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Triggiano (Bari), Antonio Donatelli, arrestato lo scorso 4 aprile con…

Tragedia su un cantiere nel Potentino, operaio muore dopo un volo da un’impalcatura

Caduto da un’impalcatura nel cantiere allestito per la costruzione di una nuova chiesa, un operaio di 56 anni, Donato De Luca, è morto stamani ad…

Crolla solaio di un’abitazione, muore un uomo nel Brindisino

Un uomo di 66 anni è morto a Carovigno, nel Brindisino, per il crollo del solaio di un’abitazione. Non sono ancora chiare le cause della…

Made with 💖 by Xdevel