Ascolta Guarda

Battiti Live. Andria, ci siamo!

Cresce di ora in ora l’attesa per la terza tappa del Radionorba Battiti Live, che domani, domenica 15 luglio, torna per il secondo anno consecutivo ad Andria, nella centralissima piazza Vittorio Emanuele II, più nota sul territorio come piazza Catuma. Le tappe salentine hanno fatto registrare grandi numeri, ma c’è da giurarci che anche la terza tappa del tour regalerà grandi soddisfazioni. “Lo scorso anno Andria ci ha riservato una bellissima accoglienza”, sottolinea Marco Montrone, presidente di Radionorba, “siamo dunque molto felici di tornare in questa città. Lo faremo portando artisti di grandissimo calibro, come Tom Walker, che arriva in Italia direttamente per Battiti, un’esclusiva di cui siamo particolarmente soddisfatti”. Il musicista e cantautore britannico è in costante ascesa nel panorama musicale europeo: la ballad “Leave A Light On” ha dominato l’airplay radiofonico in Italia ed all’estero per settimane, è stata infatti prima nella classifica iTunes in 12 Paesi e nella Top 10 in 29 nazioni, ha fatto totalizzare 102 milioni di stream su Spotify, disco di platino in Italia e Svizzera, oro in Germania e Francia, in poche parole un fenomeno. Tra i suoi successi anche i singoli “Heartland”, co-prodotto con Naughty Boy, “Fly Away With Me”, “Blessings” e “Just You & I”. Attualmente invece è in radio con “My Way”. C’è grande attesa per la sua esibizione.
Ma ci sono altri grandi nomi che saranno chiamati sul palco da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, i conduttori dello show, primo fra tutti Ermal Meta, autore di uno dei brani più gettonati di quest’estate, “Dall’alba al tramonto”, ma anche di “Io mi innamoro ancora”, terzo singolo estratto dall’album, attualmente in rotazione radiofonica. Sul palco di Battiti non mancherà certamente di cantare anche il brano con cui quest’anno ha trionfato al Festival di Sanremo in coppia con Fabrizio Moro, “Non mi avete fatto niente”.
Ad Andria ci sarà anche una cantante che ha un grandissimo seguito e che trascina sempre una marea di fan ad ogni sua esibizione: è la bellissima Anna Tatangelo che quest’anno è finalmente tornata con un nuovo brano, “Chiedere scusa”, singolo apripista di un nuovo album in uscita a settembre. E’ un ritorno che si aspettava da tempo per una cantante che è anche costantemente protagonista del gossip e quest’anno anche personaggio televisivo dopo la fortunata partecipazione a Celebrity Masterchef Italia, competizione che ha vinto dimostrando di essere molto brava anche in cucina.
Tra le protagoniste femminili della terza tappa del Battiti Live c’è anche Noemi, che invece il nuovo disco, “La luna”, lo ha pubblicato dopo Sanremo, dove ha portato “Non smettere mai di cercarmi”. Quello sul palco di Battiti sarà il suo ultimo concerto prima del matrimonio, in programma il 20 luglio. Attualmente Noemi è in radio con la hit “Porcellana”, che parla di un problema sempre più diffuso, gli attacchi di panico. Non tutti sanno che Noemi è entrata nei Guinness dei primati per il maggior numero di concerti eseguiti in 12 ore.
Sul palco di piazza Catuma salirà un’altra grande voce femminile della musica italiana, Dolcenera, anche lei tornata quest’anno con un nuovo disco, un Ep, “Regina Elisabibbi”, che contiene “Un altro giorno sulla terra”, un brano che propone sonorità tribali del sud del mondo che ispireranno anche il prossimo lavoro della cantautrice salentina, e il cui videoclip è stato girato al termine di un lungo viaggio attraverso California, Florida, Cuba e il Brasile. Nell’Ep sono contenuti anche cover dei brani più famosi dei protagonisti della musica trap, molto in voga tra i giovani.
E a proposito di giovani, nel cast di Andria ci sono Elettra Lamborghini, vera regina dei social, che sul palco di Battiti porterà l’irresistibile “Pem pem”, primo per settimane nella graduatoria esordienti di Radio Airplay, Fred De Palma, che è in radio con “D’estate non vale”, un brano prodotto da Takagi e Ketra, e Shade, che dopo il tormentone della scorsa estate “Bene ma non benissimo”, quest’anno è tornato con una nuova hit estiva, “Amore a prima ..”. Quest’ultimi sono due rapper e ad Andria troveranno uno dei loro “colleghi” più famosi Emis Killa, che ha lanciato da meno di un mese “Rollercoaster”, uno dei tormentoni di quest’estate, che anticipa il suo nuovo attesissimo album: a Battiti il rapper farà le prove generali di due concerti-evento appena annunciati, il 12 ottobre a Milano e il 13 a Roma.
Chiude il cast della tappa di Andria un altro grande cantante italiano, Lorenzo Fragola, che dopo il successo de “L’esercito del selfie”, un brano di Takagi e Ketra cantato in coppia con Arisa, è quest’anno tornato con un nuovo album, “Bengala”: attualmente è in radio con il singolo Supermartina.
Anche ad Andria non mancherà, infine, il dj set del re della dance, Gabry Ponte, ospite fisso dello show di Radionorba.
Grandi nomi, dunque, per la terza tappa del tour 2018, che andrà in onda in diretta televisiva su Telenorba e RadionorbaTv ed in differita su Italia 1 oltre che ovviamente sulle frequenze di Radionorba e in streaming su radionorba.it e su norbaonline.it. La regia televisiva è firmata da Giovanni Caccamo.
Lo show, che vede la partecipazione del ballerino di Amici Bryan Ramirez nel corpo di ballo e della webstar Mariasole Pollio come inviata dalla piazza, inizierà alle 21 circa, ma le attività in piazza partiranno sin dal primo pomeriggio con la diretta radiotelevisiva di Radionorba, il sound check e gli intrattenimenti offerti dai main sponsor partner di Battiti Live: Tim, Fiat, Dreher, Samsung, Motta, Carta Wow, Mondo Convenienza, Paololeo.

Musica & Spettacolo

Federico Zampaglione dei Tiromancino in diretta su Radio Norba

Lunedì 18 ottobre nei nostri studi alle 12.20

Red Hot Chili Peppers, il nuovo album è quasi pronto

A rivelarlo è Chad Smith. La band in concerto in Italia a giugno 2022

Sport

Serie A, la Lazio batte l’Inter in rimonta. Primo stop in campionato per Inzaghi

Nell'anticipo delle 15 vittoria dello Spezia contro la Salernitana per 2-1

Leggerissime

Guè Pequeno diventerà papà

Il rapper e la compagna aspettano una bambina

 
  Diretta

Top News

Manifestazione No Green pass a Milano, sfilano in migliaia. Proteste dinanzi alla sede della Rai

Momenti di tensione si sono registrati durante la manifestazione ‘no Green Pass’ organizzata a Milano. A prendervi parte almeno 3000 persone, sostiene la Questura del…

I sindacati in piazza a Roma dopo l’assalto alla sede della Cgil di sabato scorso: “Manifestazione non di parte”

“Questa bellissima piazza parla a tutto il Paese”. Lo ha dichiarato il segretario della Cgil, Maurizio Landini, in piazza San Giovanni a Roma durante la…

Covid, in Italia tasso di positività stabile. Calo rilevante dei decessi

Sono 2983 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 472.535 tamponi molecolari e antigenici analizzati. Calo rilevante dei decessi,…

Papa Francesco: “Salario universale e riduzione dell’orario di lavoro per cambiare il modello economico”

Il salario universale e la riduzione della giornata lavorativa come strumenti per cambiare il modello economico attuale. È quanto sostenuto da Papa Francesco nel suo…

Locali

Presunta corruzione a Sigonella, arrestati due ufficiali baresi dell’Aeronautica

La Guardia di Finanza di Catania ha arrestato due ufficiali baresi dell’Aeronautica Militare, Matteo Mazzamurro e Giuseppe Laera, per istigazione alla corruzione nell’ambito della procedura…

Covid, in Puglia nessun decesso e indice di positività allo 0,6%. In Basilicata 16 nuovi casi

In Puglia, su 21.315 test analizzati, 134 sono risultati positivi senza nuovi decessi. Tasso di positività allo 0,6%. La provincia più colpita è Lecce con…

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale Una nuova luce sui rapporti commerciali tra Corinto e la Magna Grecia…

Vandalizzano ogni giorno i bus dell’Ataf a Foggia, la denuncia dei sindacati contro un gruppo di studenti

Un gruppo di studenti all’uscita da scuola, a Foggia, quotidianamente vandalizzerebbero il bus della linea 2 dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico locale. La denuncia arriva…

Made with 💖 by Xdevel