Ascolta Guarda

Battiti Live, a San Severo serata indimenticabile

Un pubblico chilometrico ha ricambiato le attenzioni di Radionorba e del Battiti Live nella seconda tappa che si è svolta a San Severo. Dal palco la carica di Alan Palmieri e Bianca Guaccero ha reso indimenticabile questa serata insieme alle note dei cantanti che si sono esibiti in piazza. L’apertura è toccata a Mattia Briga, atteso a braccia aperte dal pubblico che lo ha visto nascere nel talent di Maria de Filippi. La bellissima Anna Tatangelo ha fatto cantare tutta la piazza con un medley dei suoi successi. Anna, grande amica di Radionorba, ha svelato che ha molti progetti in cantiere, anche quello di attrice: “Non si può ancora dire niente, però!”, ha detto al microfono di Alan.alan e bianca
Giocava in casa Antonino Spadaccino, tornato alla ribalta con un nuovo disco di inediti dopo un periodo di lontananza che lo ha visto crescere e cambiare: la piazza lo ha accolto a braccia aperte. L’energia di Baby K con “Venerdì” e “Roma-Bangkok” ha fatto saltare il pubblico e ha preceduto Ron che con l’immancabile classe ha cantato due canzoni: “L’aquilone”, singolo in rotazione in radio in questo periodo e “Una città per cantare”, ormai un classico della musica leggera italiana.
Jake la Furia di Club Dogo, molto amato dai più giovani, non si è risparmiato, come sempre. E’ stata poi la volta di Giò Sada, vincitore di X Factor 2015. Giò Sada, barese, ha portato sul palco di Battiti Live “Il rimpianto di te”. Presto ascolteremo il suo primo album di esordio che ha voluto preparare e curare con tutta la calma necessaria.
michielin battitiFrancesca Michielin, immancabile presenza del Battiti Live, porta sul palco la sua leggiadria, il suo talento e la sua eleganza in musica, accresciute grazie alle esperienza dell’ultimo anno, da Sanremo dove si è classificata seconda, all’Eurofestival, dove ha rappresentato l’Italia. Sul palco, davanti al microfono, la sua timidezza scompare e lascia il posto alla voce e alle emozioni che da sola riesce a regalare al pubblico. “Magnifico” cantata insieme al pubblico precede “Nessun grado di separazione”.
Un altro grande amico di Radionorba e del Battiti Live è Luca Carboni che presenta “Happy” e “Luca lo stesso” due delle canzoni che hanno fatto il successo di “Pop up”, il suo album che richiama gli anni ’80.
Hanno chiuso la serata i The Kolors accolti da un boato che li accompagna fino alla fine della loro esibizione.

Prossima tappa, domenica 7 agosto a Bari.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Ancora polemiche sul caso Mietta: la cantante, positiva al covid e non vaccinata, sospende la partecipazione a Ballando con le stelle

Martina Colombari, vaccinata e positiva al covid: “Grazie al vaccino ho solo un raffreddore”

Jovanotti in studio per il nuovo disco

“Mi sembra che stia nascendo un gran bel lavoro”

Leggerissime

Wanda Nara: “Io e Mauro ci eravamo separati, poi ci siamo scelti di nuovo. Ti amo”

Wanda racconta tutto: tanto dolore, poi la separazione e dopo la riscoperta del sentimento che li lega

La piccola Vittoria è di nuovo in ospedale

Mamma Chiara Ferragni sui social: “Mandatele le vostre buone vibrazioni per una guarigione veloce”

 
  Diretta

Top News

Manovra, Draghi convoca i sindacati per domani

Il presidente del Consiglio ha convocato i vertici dei sindacati Cgil, Cisl e Uil per omani pomeriggio alle 18 a Palazzo Chigi per discutere della…

Ema, via libera somministrazioni terze dosi Moderna per over 18 anni

L’Agenzia europea dei farmaci ha dato il via libera alla somministrazione della terza dose del vaccino Moderna nellepersone a partire dai 18 anni.  Una dose…

Pazienti morti in corsia, doppia assoluzione per l’ex infermiera

Doppia assoluzione per Daniela Poggiali, ex infermiera imputata per l’omicidio di pazienti morti in corsia all’ospedale di Lugo (Ravenna). La Corte di assise di appello…

Caso Eitan, il piccolo dovrà tornare in Italia con la zia. Il nonno: “Faremo ricorso”

Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone, deve tornare in Italia con la zia lunedì prossimo. Lo ha stabilito una sentenza…

Locali

Bari si prepara ad accogliere il premier Draghi

Bari si prepara all’arrivo del presidente del Consiglio, Mario Draghi. Il premier, accompagnato dal sindaco Antonio Decaro, visiterà due luoghi cardine dell’industria meccatronica pugliese. L’azienda…

Mercoledì rientrerà in Italia la salma di Antonio Caggianelli, il ballerino pugliese morto a Riad durante un’escursione

Rientrerà in Italia il 27 ottobre la salma di Antonio Caggianelli. Il 33enne ballerino di Bisceglie, nella Bat, è morto in Arabia Saudita, vittima con…

Brusco abbassamento delle temperature, a Matera termosifoni accesi da mercoledì

Arriva il freddo. A Matera, si prevede un forte abbassamento delle temperature nei prossimi giorni. Motivo per cui, il sindaco Domenico Bennardi, ha autorizzato l’accensione…

Processo “Gibbanza” su tangenti in cambio di sentenze favorevoli, prescrizione dei reati per cinque dei sei imputati. Unica condanna all’ex giudice Quintavalle

Sono quasi tutti prescritti i reati contestati a cinque dei sei imputati al processo “Gibbanza”, sulle sentenze tributarie che sarebbero state pilotate a Bari, tra…

Made with 💖 by Xdevel