Ascolta Guarda

Carlantino, un paese in rivolta per il trasferimento del parroco

Nel Foggiano, le autorità locali disertano le celebrazioni in onore di Sant’Antonio

Il vescovo della Diocesi di Lucera-Troia, Giuseppe Giuliano, ha sostituito il parroco del paese, don Stefano, e il sindaco con tutta l’amministrazione comunale non partecipa alle celebrazioni religiose in onore di Sant’Antonio previste nel pomeriggio. È quanto accaduto a Carlatino, nel Foggiano. Il primo cittadino, Graziano Coscia ha comunicato la decisione con un post su facebook.

“Da ieri mattina è ufficiale la notizia – si legge nel post- del trasferimento del nostro parroco, don Stefano, ad altra sede. Una decisione giunta come un fulmine a ciel sereno che ha scossole coscienze di noi tutti”. Il sindaco ricorda che “don Stefano, in questo poco tempo, non è stato solo un sacerdote per la Comunità di Carlantino ma è stato un “costruttore” di speranza. Sono stati messi in campo tanti progetti condivisi anche con l’amministrazione comunale”.
Poi l’affondo al vescovo Giuseppe Giuliano della diocesi Lucera-Troia: “Il vescovo è libero di fare le sue scelte, ma anche noi siamo liberi di fare le nostre. Per questo motivo l’Amministrazione da me rappresentata non prenderà parte alla funzione religiosa in segno di protesta contro una decisione incomprensibile”.

Anna Piscopo

Musica & Spettacolo

Ancora polemiche sul caso Mietta: la cantante, positiva al covid e non vaccinata, sospende la partecipazione a Ballando con le stelle

Martina Colombari, vaccinata e positiva al covid: “Grazie al vaccino ho solo un raffreddore”

Jovanotti in studio per il nuovo disco

“Mi sembra che stia nascendo un gran bel lavoro”

Leggerissime

Wanda Nara: “Io e Mauro ci eravamo separati, poi ci siamo scelti di nuovo. Ti amo”

Wanda racconta tutto: tanto dolore, poi la separazione e dopo la riscoperta del sentimento che li lega

La piccola Vittoria è di nuovo in ospedale

Mamma Chiara Ferragni sui social: “Mandatele le vostre buone vibrazioni per una guarigione veloce”

 
  Diretta

Top News

Manovra, Draghi convoca i sindacati

Il presidente del Consiglio ha convocato i vertici dei sindacati Cgil, Cisl e Uil per oggi pomeriggio alle 18 a Palazzo Chigi per discutere della…

Ema, via libera somministrazioni terze dosi Moderna per over 18 anni

L’Agenzia europea dei farmaci ha dato il via libera alla somministrazione della terza dose del vaccino Moderna nellepersone a partire dai 18 anni.  Una dose…

Pazienti morti in corsia, doppia assoluzione per l’ex infermiera

Doppia assoluzione per Daniela Poggiali, ex infermiera imputata per l’omicidio di pazienti morti in corsia all’ospedale di Lugo (Ravenna). La Corte di assise di appello…

Caso Eitan, il piccolo dovrà tornare in Italia con la zia. Il nonno: “Faremo ricorso”

Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone, deve tornare in Italia con la zia lunedì prossimo. Lo ha stabilito una sentenza…

Locali

Bari si prepara ad accogliere il premier Draghi

Bari si prepara all’arrivo del presidente del Consiglio, Mario Draghi. Il premier, accompagnato dal sindaco Antonio Decaro, visiterà due luoghi cardine dell’industria meccatronica pugliese. L’azienda…

Mercoledì rientrerà in Italia la salma di Antonio Caggianelli, il ballerino pugliese morto a Riad durante un’escursione

Rientrerà in Italia il 27 ottobre la salma di Antonio Caggianelli. Il 33enne ballerino di Bisceglie, nella Bat, è morto in Arabia Saudita, vittima con…

Brusco abbassamento delle temperature, a Matera termosifoni accesi da mercoledì

Arriva il freddo. A Matera, si prevede un forte abbassamento delle temperature nei prossimi giorni. Motivo per cui, il sindaco Domenico Bennardi, ha autorizzato l’accensione…

Processo “Gibbanza” su tangenti in cambio di sentenze favorevoli, prescrizione dei reati per cinque dei sei imputati. Unica condanna all’ex giudice Quintavalle

Sono quasi tutti prescritti i reati contestati a cinque dei sei imputati al processo “Gibbanza”, sulle sentenze tributarie che sarebbero state pilotate a Bari, tra…

Made with 💖 by Xdevel