Ascolta Guarda

Caro-bollette ed energia: arriva un decreto da 8 miliardi. Approvazione unanime in Cdm. Draghi: “Teniamo la barra dritta”

E’ stato unanime il via libera Consiglio dei ministri al nuovo decreto contro il caro-bollette e al decreto sulle cessioni dei crediti legati ai bonus edilizi, compreso il Superbonus. Un provvedimento da otto miliardi per aiutare le famiglie e le imprese, “senza scostamento”, assicura Draghi, “grazie alla ripresa che nel 2021 è andata ben oltre le previsioni”.

“Ministri bravi, un governo bellissimo”, commenta il premier Draghi che assicura: “Ho ricordato alla maggioranza il nostro mandato, indicato dal presidente Mattarella. L’ho detto con il massimo rispetto. Possiamo rivedere le modalità di confronto, ma teniamo dritta la barra del timone”.

Gli interventi del decreto sulle bollette a favore delle famiglie totalizzano circa 4,8 miliardi. E’ la somma delle cifre indicate dal ministro dell’Economia, Daniele Franco: “1,8 miliardi di interventi sugli oneri di sistema sono per le famiglie” – ha detto il ministro – oltre a “circa 400 milioni di interventi sull’Iva” e ai 2,6-2,7 miliardi di intervento sul bonus sociale”. “Sul lato dell’impresa – ha spiegato il ministro – c’è la restante parte degli oneri sistema sull’elettricità e sul gas, l’intervento sulle energivore, l’ultimo intervento sulle ‘gasivore’ per 2,8-9 miliardi”. A tali interventi si sommano poi 700 milioni ripartiti fra regioni, servizio sanitario, servizi degli enti locali.

Il ministro Franco, esponendo il decreto sui rincari energetici, spiega: “L’intervento diretto supera i 5,5 miliardi, ma si associano interventi volti a sostenere regioni e comuni”. “L’obiettivo – continua – è sostenere l’economia in questa fase difficile, abbiamo avuto una performance molto positiva nel 2021, ora vediamo un rallentamento dell’attività in Italia e altri Paesi connesso all’evoluzione dei prezzi dell’energia”.

“Ci aspettiamo che i grandi produttori di energia condividano con il resto della popolazione il peso dei rincari dell’energia, sul come ci stiamo riflettendo”, spiega il premier rispondendo a chi gli chiede se il governo stia pensando di chiedere un contributo alle grandi aziende. 

Arriva il credito d’imposta per le imprese che effettuano investimenti per l’efficienza energetica e promuovono la produzione di energia da fonti rinnovabili nelle regioni del Sud. Per i crediti dei bonus edilizi sono possibili, oltre alla cessione del primo richiedente, “due ulteriori cessioni” ma solo se effettuate “a favore di banche e intermediari finanziari iscritti all’albo”. Multe e carcerazione per il “tecnico abilitato” che, per ottenere i bonus edilizi, “espone informazioni false o omette di riferire informazioni rilevanti sui requisiti tecnici del progetto di intervento. Arriva l’ok anche alla norma proposta dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, che subordina la concessione dei bonus edilizi all’applicazione dei contratti collettivi nazionali di settore stipulati dalle organizzazioni più rappresentative. Una misura che garantisce formazione e maggiore sicurezza per chi lavora nei cantieri, assicura il ministro.

Il Cdm archivia anche le polemiche sugli indennizzi alle famiglie degli operatori sanitari morti per Covid non approvati in Senato: arriva un fondo da 15 milioni di euro, su proposta dei ministri Speranza e Bonetti. L’indennizzo riguarda i medici non convenzionati Inail, ovvero non dipendenti dal Servizio sanitario nazionale, che rappresentano oltre la metà dei medici deceduti, ed il personale sanitario. Sono 370 i medici e gli odontoiatri morti durante la pandemia, e 90 infermieri.

Stefania Losito

 

Musica & Spettacolo

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Marracash è il primo rapper a fare un tour negli stadi

Dopo il successo di Marrageddon, nel 2025 torna sui palchi italiani

Sport

Parigi 2024, accesa la sacra fiamma olimpica in Grecia

Partita la staffetta dei tedofori che si concluderà nella capitale francese il 26 luglio

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Medio Oriente, droni israeliani contro base aerea in Iran nel giorno del compleanno dell’Ayatollah Khamenei

Ancora tensione nei cieli del Medio Oriente. Poco prima dell’alba italiana di venerdì Israele ha attaccato la base aerea di Isfahan, in Iran. La base…

Continua la corsa del prezzo della benzina, quasi 2 euro al litro al self. Stabile il diesel

In continuo aumento il prezzo della benzina, mentre resta stabile il diesel. Dai dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit, aggiornati alle 8 del 16…

Copenaghen, incendio distrugge il palazzo della Borsa, crollata la celebre guglia

Un grosso incendio è divampato nell’edificio della Borsa nel centro storico di Copenaghen, risalente al XVII secolo, facendone crollare la famosa guglia alta 54 metri.…

Israele risponderà all’Iran, Teheran: “La replica sarà ancora più forte”. Ma Netanyahu rassicura: “Nessun pericolo per i Paesi arabi”

Netanyahu afferma che “Israele risponderà all’attacco dell’Iran” e Teheran dovrà aspettare “nervosamente senza sapere quando” accadrà. “Qualsiasi aggressione incontrerà una risposta ancora più forte”, minacciano…

Locali

Molotov lanciata contro un’abitazione a Copertino. Danneggiata la facciata

A Copertino, nel leccese, ignoti hanno lanciato una molotov contro il portone d’ingresso dell’abitazione di un commerciante. L’ordigno è stato confezionato con una lattina di…

Crediti d’imposta inesistenti, otto denunce e sequestri per due milioni di euro nel Foggiano

Nel Foggiano la guardia di finanza ha individuato 12 società cooperative che, attraverso l’uso di modelli F24 recanti crediti d’imposta ritenuti inesistenti, avrebbero omesso di…

Bari, estorsioni al porto di Santo Spirito, 4 arresti. Tariffario per “proteggere” le barche

Avrebbero estorto denaro, mensilmente, ai proprietari di imbarcazioni ormeggiate nel porto di Santo Spirito, a Bari. Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri, in un’indagine…

Calcio, serie A. Il Lecce rinuncia ancora a Banda ma recupera Krstovic

Domenica si gioca sul campo del Sassuolo Procede la preparazione del Lecce in vista dell’incontro di domenica prossima sul campo del Sassuolo, con un allenamento…

Made with 💖 by Xdevel