Ascolta Guarda

Caso tamponi, Lotito scrive a Federcalcio e Lega: “Reintegro in Consiglio federale o chiederò i danni”

Il 19 ottobre la Corte d’appello federale riesaminerà il caso

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha scritto una lettera di diffida al presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, e a quello della Lega di Serie A, Paolo Dal Pino, chiedendo l’immediato reintegro nel Consiglio federale. Il testo è stato inviato anche agli altri componenti del Consiglio stesso. In caso contrario, ha fatto sapere il patron laziale, ci sarà una richiesta di danni.

Lotito, nei mesi scorsi, ha ricevuto sette mesi di squalifica in primo grado dalla giustizia sportiva per la vicenda dei tamponi, ma in appello i mesi di squalifica erano diventati dodici con l’aggiunta della decadenza dal ruolo di consigliere federale. Un caso nato dalla presunta mancata tempestiva comunicazione alle Asl competenti circa la positività di alcuni calciatori biancocelesti, nonché dall’esito dei tamponi effettuati dal laboratorio “Futura diagnostica” di Avellino. Le sanzioni erano stta decise per non aver impedito ad alcuni calciatori di allenarsi con la squadra nonostante la positività e per non aver sottoposto a isolamento di almeno dieci giorni, in caso di asintomaticità, alcuni calciatori. Il 7 settembre, però, il Collegio di Garanzia del Coni ha rimandato gli atti alla Corte d’appello della Federcalcio per una nuova valutazione della sanzione. La prossima udienza è fissata per il 19 ottobre. Alla lettera inviata da Lotito a Gravina, Dal Pino e ai consiglieri federali è allegato anche un parere del professor Bruno Sassani.

“Basta mistificazioni, la colpevolezza di Lotito è stata accertata”, hanno dichiarato fonti della Federcalcio. “È una partita tutta all’interno del mondo del calcio”, ha invece commentato Giovanni Malagò, presidente del Coni, aggiungendo che “Gravina e la Federazione stanno facendo un lavoro straordinario di cui siamo molto orgogliosi”.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Basket, Roberto Moraschini positivo a un controllo antidoping

Il test è stato eseguito dopo un allenamento. La sostanza è uno steroide anabolizzante

 
  Diretta

Top News

Processo ‘Ruby-ter’, assolti Berlusconi e il pianista Danilo Mariani

Il tribunale di Siena ha assolto Silvio Berlusconi nel processo ‘Ruby-ter’ perché il fatto non sussiste. L’ex premier era accusato di corruzione in atti giudiziari.…

Morta dopo vaccino AstraZeneca, i consulenti della Procura: “È stata una reazione al vaccino”

Camilla Canepa, la 18enne studentessa di Sestri Levante morta lo scorso giugno all’ospedale “San Martino” di Genova dopo essere stata vaccinata con AstraZeneca a un…

Covid, aumento di tamponi eseguiti e di positivi, ma l’incidenza in Italia resta sotto l’1%

In Italia, sono 3794 i nuovi casi di Covid. Dato in aumento rispetto ai 3702 di ieri e i 2668 di martedì. L’incremento è giustificato…

Covid, Gimbe: meno casi nelle ultime settimane ma la discesa rallenta. E’ boom di tamponi

Più tamponi analizzati (+78%), anche per l’effetto green pass obbligatorio, e meno casi di Covid 19. La Fondazione Gimbe registra la discesa dei contagi a…

Locali

Favori e regali per pilotare l’inchiesta sull’ex Ilva di Taranto, torna in libertà Enrico Laghi. E’ stato commissario straordinario dopo i Riva

E’ tornato in libertà l’ex commissario straordinario dell’Ilva di Taranto, Enrico Laghi. Era stato arrestato su disposizione della Procura di Potenza nell’ambito degli accertamenti su…

Dissequestrato l’altoforno 2 dell’ex Ilva di Taranto, al centro di diverse battaglie giudiziarie. Nel 2015, un operaio morì dopo essere stato travolto da una colata di ghisa

Il giudice del Tribunale di Taranto, Federica Furio, ha dissequestrato l’altoforno 2, dello stabilimento Acciaierie d’Italia, ex Ilva di Taranto. Il provvedimento è stato emesso…

Covid, in Puglia giù i contagi settimanali e i vaccini superano 6 milioni. Basilicata tra le regioni “verdi” europee

Lieve rialzo quotidiano dei casi da Covid in Puglia: su 21.387 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 167 casi positivi: 37 in provincia di…

Tragedia sfiorata al porto di Bari: ferito un finanziere travolto da cancello

Un militare della Guardia di Finanza di 40 anni è rimasto ferito la notte scorsa dopo essere stato schiacciato da un cancello del varco d’accesso…

Made with 💖 by Xdevel