Ascolta Guarda

Chi è più ricco vive di più

Lo studio che arriva dagli Stati Uniti dice che  l’agiatezza durante la mezza età riduce la mortalità

I soldi non fanno la felicità, diceva il saggio. Però aiutano, rispondeva qualcun’altro. Ora arriva anche uno studio scientifico a raccontare che  l’agiatezza economica durante la mezza età potrebbe ridurre il tasso di mortalità. E’ questo il risultato di uno studio  pubblicato sul Journal of American Medical Association Health Forum, condotto dagli scienziati della Northwestern University, dell’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign, dell’Università della Virginia Occidentale, dell’Università di Purdue e dell’Università del Minnesota.

Il team ha esaminato il patrimonio netto di un campione di 5.400 adulti, con un’età media di 46,7 anni, valutando poi i tassi di mortalità a distanza di 24 anni.

Le persone che  godevano di una migliore agiatezza tendevano a vivere più a lungo, anche nel caso di fratelli e coppie di gemelli, gli autori hanno riscontrato una migliore longevità per i partecipanti con redditi più elevati.

Secondo  Eric Finegood della Northwestern University esiste: “un’associazione causale tra l’agiatezza in un determinato momento della vita e la longevità”. Gli scienziati hanno anche considerato la possibilità che condizioni di salute precedenti, come malattie cardiache o cancro, potessero avere un impatto sulla capacità di un individuo di accumulare ricchezza. Anche considerando un sottogruppo di individui sani, l’associazione tra ricchezza e longevità restava valido.

“Troppe famiglie americane vivono in condizioni di stenti economici – osserva Greg Miller, autore senior dello studio – con pochi risparmi a cui attingere nei momenti di bisogno. I nostri risultati suggeriscono che costruire ricchezza è importante per la salute a livello individuale. Dal punto di vista della salute pubblica, sono necessarie politiche che supportino e proteggano la capacità degli individui di raggiungere la sicurezza finanziaria”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

I Guns N’ Roses sono tornati

"Hard skool” è il titolo del nuovo singolo della band che sarà in concerto in Italia nel 2022

Leggerissime

Il cane è l’animale preferito dagli italiani

In casa degli italiani anche pesci, roditori e animali esotici

“Azzurri d’Europa 2020”, un libro per celebrare la vittoria dell’Italia a Euro 2020

Gli autori sono Stefano Ferrio e Gianni Grazioli, direttore generale dell’Assocalciatori

 
  Diretta

Top News

Via libera del Cts alla terza dose per fragili e sanitari

Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato il via libera alla terza dose di vaccino per gli over 80, per gli ospiti delle Rsa e per…

‘No Green Pass’, tensione a Milano: scontri con la Polizia

Migliaia di ‘No Green Pass’ hanno manifestato in diverse città italiane. Alta tensione a Milano, dove un gruppo di circa 2mila persone ha tentato di…

Mattarella a Conversano per ricordare Di Vagno. Emiliano: “Lottiamo per la democrazia”

Un Tricolore disteso sull’ingresso del Teatro Norba, la folla ordinata ad attenderlo, gli applausi, e un “grazie, Presidente! Ciao Presidente!” dei cittadini. Così è stato…

Lady Huawei torna a casa in Cina: “senza un Paese forte non avrei la mia libertà”

E’ stata rilasciata dalla giustizia canadese e ha fatto rientro a casa in Cina la figlia del fondatore di Huawei e ad del colosso cinese…

Locali

A Bari nasce Polittica, la scuola di formazione politica, dal 20 al 24 ottobre

Formare e avvicinare i giovani alla politica. È l’obiettivo di “Polittica”, la scuola di formazione politica promossa dall’associazione “La giusta causa”, in programma a Bari…

Elezioni amministrative: nel tarantino 9 Comuni alle urne

Ginosa, Grottaglie, Massafra e San Giorgio Jonico i centri più grandi In provincia di Taranto sono 9 i Comuni che andranno alle urne il 3…

Elezioni amministrative, nel Barese 5 Comuni al voto

Non regge l’alleanza giallorossa. A Triggiano derby nel centrosinistra Sono cinque i comuni della provincia di Bari in cui si andrà alle urne il 3…

Covid, contagi e ospedali: situazione stabile in Puglia e Basilicata

Continua a restare stabile il contagio da Covid in Puglia. Nelle ultime 24 ore sono stati 186 i nuovi casi positivi su oltre 14.500 tamponi…

Made with 💖 by Xdevel