Ascolta Guarda

Ciclone Italia: Turchia battuta 3-0 all’esordio

Gli azzurri vincono e convincono. Autogol di Demiral, poi gol di Immobile e Insigne. Mercoledì c’è la Svizzera

Inizia nel modo giusto l’avventura dell’Italia nell’Europeo. Gli azzurri battono per 3-0 la Turchia al termine di una partita convincente, nonostante qualche occasione fallita di troppo e un calcio di rigore piuttosto evidente negato a fine primo tempo.

Dentro Locatelli e Berardi, out Verratti e Chiesa — Per l’esordio nella rassegna continentale Mancini sceglie Florenzi, Bonucci, Chiellini e Spinazzola in difesa davanti a Donnarumma. Locatelli completa il centrocampo insieme a Barella e Jorginho, mentre in attacco Berardi vince il ballottaggio con Chiesa per affiancare Immobile e Insigne. La Turchia si affida al solo Burak Yilmaz in attacco in una formazione iniziale che comprende anche gli “italiani” Calhanoglu e Demiral. Dirige l’incontro il signor Makkelie, della federazione olandese.

Italia convincente e pericolosa, ma il muro turco regge — L’inizio della partita è preceduto da un boato, quello dei tifosi presenti sugli spalti dello stadio Olimpico mentre risuonano le note dell’inno di Mameli. Poi la partita inizia ed è l’Italia a rendersi subito pericolosa al 3′ con Berardi che arriva sul fondo e mette al centro per Immobile, che però calcia a lato. Al 18′ Insigne chiede e ottiene il triangolo a Berardi, ma la conclusione a giro del capitano del Napoli non inquadra la porta turca. Al 22′ è Chiellini a sfiorare il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il portiere turco Cakir risponde da campione. Al 33′ Berardi crossa per Immobile, ma il colpo di testa del centravanti della Lazio termina a lato. Al 43′ Immobile lavora un buon pallone, si gira e calcia, ma il tiro è centrale e Cakir blocca. Poco prima dell’intervallo gli azzurri reclamano un calcio di rigore per un fallo di mano di Celik sugli sviluppi di un cross di Spinazzola, ma il signor Makkelie e il Var lasciano correre. Si va dunque al riposo sul parziale di 0-0.

Autogol, poi l’Italia dilaga — La ripresa si apre con una novità per parte. Nell’Italia Di Lorenzo prende il posto di Florenzi, mentre nella Turchia l’ex romanista Under rileva Yazici. Al 6′ gli azzurri perdono un brutto pallone e proprio Under si invola verso la porta, ma la sua conclusione non crea problemi a Donnarumma. Due minuti più tardi l’equilibrio si rompe: Barella apre a destra per Berardi, sul cui cross rasoterra Demiral anticipa Immobile, ma devia nella propria porta. Sulle ali dell’entusiasmo per il vantaggio, l’Italia sfiora il raddoppio pochi secondi più tardi con Spinazzola, ma Cakir è attento e respinge. Al 21′ il bis arriva davvero grazie a Immobile, rapido a riprendere la corta respinta di Cakir su un tiro di Spinazzola. Al 28′ Mancini inserisce forze fresche a centrocampo con l’ingresso di Cristante al posto di Locatelli. Al 29′ la Turchia prova a pungere in avanti, ma il colpo di testa di Karaman è debole e Donnarumma para. Al 33′ arriva il tris firmato da Insigne, che riceve da Immobile e spedisce il pallone nell’angolino alla sinistra di Cakir. Dopo il gol proprio i due ex Pescara lasciano il posto a Chiesa e Belotti. Al 47′ la Turchia va vicina al gol della bandiera, ma Chiellini anticipa Yilmaz a un passo dalla porta di Donnarumma. È l’ultima occasione della partita, che si chiude con il successo azzurro per 3-0. Domani alle 15 è in programma l’altra partita della prima giornata per quanto riguarda il girone A, quella tra Galles e Svizzera. Mercoledì si giocheranno invece le gare della seconda giornata, Turchia-Galles alle 18 e Italia-Svizzera alle 21.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Coez, da venerdì in radio il nuovo singolo

"Essere liberi" è il racconto di una libertà ritrovata

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

L’Aquila, auto travolge bimbi che giocano nell’asilo nido: un morto e cinque feriti. Quattro bambini trasferiti d’urgenza a Roma

Un’auto è piombata nel cortile di un asilo nido a L’Aquila, investendo i bambini che stavano giocando. Un bambino di 4 anni è morto, altri…

Cannes, Zelensky in collegamento apre la cerimonia e cita Charlie Chaplin. Il presidente di giuria Lindon: “Il festival fu fondato per reazione al fascismo”

“Il cinema non dovrebbe restare muto. L’odio alla fine scomparirà e i dittatori moriranno. Siamo in guerra per la libertà”, ha detto Zelensky citando Il…

Guerra Ucraina, la resa di Azovstal: liberati 250 combattenti. Kiev propone uno scambio di prigionieri, dentro ancora in trecento. Mosca: Vanno processati”

Si sono arresi 250 combattenti ucraini del battaglione Azov barricati nell’acciaieria Azovstal a Mariupol. Mosca pubblica il video della resa, Kiev parla dell’evacuazione come una…

Locali

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: cinque morti accertati e un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di cinque morti e un superstite il bilancio definitivo dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari, in…

Scontro frontale mentre vanno al lavoro, una donna morta e cinque feriti nel Barese

Incidente mortale giovedì mattina sulla Statale 172 “dei Trulli”, tra Casamassima e Turi, nel Barese. A perdere la vita una donna di 66 anni che…

Pizzaiolo brindisino trovato morto in Inghilterra, arrestato un 18enne

Svolta nelle indagini per l’omicidio di Carlo Giannini, il pizzaiolo 34enne originario di Mesagne, nel Brindisino, ucciso in un parco di Sheffield, in Inghilterra, dove…

Spediscono pacco con droga nascosta tra gli indumenti a un detenuto a Foggia, tre gemelli arrestati

Droga nascosta tra gli indumenti in un pacco destinato a un detenuto del carcere di Foggia. A spedirlo sarebbero stati tre gemelli di 23 anni,…

Made with 💖 by Xdevel