Ascolta Guarda

Europei, Abrignani (Cts): “Nei prossimi giorni possibili effetti dei festeggiamenti sui contagi”

L’immunologo: “Speriamo si verifichi quanto già accaduto per scudetto e Coppa Italia”

I possibili effetti dei festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei potrebbero vedersi fra quattro o cinque giorni contagi nelle città dove ci sono stati comportamenti a rischio. A lanciare l’allarme è stato in un’intervista Sergio Abrignani, immunologo dell’università di Milano e componente del Comitato tecnico-scientifico.

Si spera”, ha poi aggiunto Abrignani, “che avvenga quello che è accaduto con la Coppa Italia o per lo scudetto vinto dall’Inter: assembramenti, ma senza osservare alcun picco di casi”. L’immunologo ha poi parlato del rischio che a fine agosto la variante Delta diventi dominante in Italia e si arrivi a oltre 30mila nuovi casi al giorno, come avviene oggi in Gran Bretagna. La notizia positiva, ha però sottolineato Abrignani, è che “dove il tasso di vaccinazione è ampio si è protetti dalle forme gravi. Invece di morire una persona infettata ogni 50, infatti, a perdere la vita è una su mille”. Con i numeri attuali, però, alcune regioni temono il ritorno in zona gialla. Il tasso di positività rilevato dall’ultimo bollettino è infatti salito all’1,2% con 13 decessi.

Intanto il ministro Speranza ha invitato a non abbassare la guardia. “Siamo ancora dentro una epidemia terribile, che ci vede ancora combattere con armi nuove più efficaci”, ha spiegato. Speranza ha poi aggiunto che “siamo in una fase diversa perché abbiamo l’arma dei vaccini, la più importante, e oggi abbiamo superato in Italia 58 milioni di dosi somministrate e dobbiamo continuare con questo ritmo”. In precedenza Speranza aveva parlato di risalita dei contagi prevista e in corso, ma con numeri più bassi rispetto al passato.

Per il commissario per l’emergenza, il generale Francesco Figliuolo, è fondamentale vaccinare gli indecisi per raggiungere l’immunità di gregge. “Siamo a 58 milioni di inoculazioni, con oltre 24 milioni di cittadini completamente vaccinati, siamo intorno al 45%”, ha spiegato. Secondo Figliuolo una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare il ‘green pass’ anche per ristoranti e trasporti, come deciso in Francia dal presidente Emmanuel Macron. “Per chi non l’avrà c’è anche il tampone, bisogna comunque rispettare la Costituzione”, ha aggiunto.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Emma festeggia il fratello vigile del fuoco

Checco le riempie il cuore di orgoglio

Leggerissime

I cani riconoscono lo stress delle persone dal respiro e dal sudore

La ricerca evidenzia che i cani non hanno bisogno di segnali visivi o acustici per percepire lo stress umano

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Lyman torna sotto il controllo di Kiev. Il leader ceceno Kadyrov: “Mosca usi il nucleare a basso potenziale”. Strage di civili in fuga da Kharkiv

All’indomani dei referendum che hanno sancito l’annessione alla Russia di quattro province ucraine occupate, la bandiera di Kiev è tornata a sventolare a Lyman, la…

Governo, Meloni: “Risposte efficaci per difendere i nostri interessi”. Oggi l’incontro con Berlusconi: “Ministri di alto profilo”

“Dare risposte efficaci e immediate ai principali problemi”. Lo ha assicurato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, dal villaggio Coldiretti di Milano nel suo…

Covid, in Italia stabili incidenza e decessi. Ricoveri in aumento

In Italia, su 180.241 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 33.876 sono risultati positivi. Stabili sia i decessi, 38, che il tasso di positività, passato dal…

Le mani della Mafia sull’economia. Ma al Sud crescono gli omicidi

La relazione dell’Antimafia al Parlamento: “Aggredire i patrimoni”. E le indagini avranno un occhio attento ai fondi del Pnrr Le mafie s’infiltrano nelle economie. E’…

Locali

Serie C, Taranto e Virtus Francavilla vincono i derby. Sorride anche il Monopoli

Sorridono Taranto e Virtus Francavilla, vittoriose nei derby pugliesi della sesta giornata di Serie C. La formazione ionica ha battuto per 1-0 il Foggia, sempre…

Salento, bagnante trascinato al largo dal mare mosso salvato dalla Guardia costiera

Un 57enne originario di Alliste è stato salvato in mare aperto a Lido Marini, sulla marina salentina di Ugento, da una motovedetta della Guardia Costiera.…

Rifiuti, l’allarme del procuratore di Bari: “Puglia invasa da quelli provenienti dalla Campania”

La Puglia rischia di essere invasa dai rifiuti provenienti dalla Campania. A lanciare l’allarme sono stati il procuratore di Bari, Roberto Rossi, e il tenente…

Incendio nel ghetto di Borgo Mezzanone, nessun ferito. Da accertare le cause

Un incendio, le cui cause sono ancora da accertare, ha distrutto una decina di baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone, nel foggiano. Nessun ferito tra…

Made with 💖 by Xdevel