Ascolta Guarda

Crisi Ucraina, l’Italia condanna Mosca. Di Maio: “I margini per la diplomazia si riducono”. Via i diplomatici russi da Kiev. Baerbock: “Il mondo dopo la crisi sarà diverso”

Dall’Italia arriva la condanna la decisione di Mosca per aver inviato nelle repubbliche separatiste unità militari “con sedicenti funzioni di peace-keeping”. L’ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. “È un gesto che rischia di esacerbare una situazione già molto tesa. Ricordo che si stima una presenza russa lungo i confini con l’Ucraina tra 170 e 190 mila unità – ha aggiunto – l’attuale impatto della crisi sui prezzi ci conferma l’esigenza di un coordinamento europeo non solo nella fase di stoccaggio del gas, iniziativa cui abbiamo già dato seguito negli ultimi mesi, ma soprattutto nella fase di formazione dei contratti di fornitura. Una crisi del genere dovrebbe portare l’Europa, oltre ad aumentare gli sforzi sulle energie rinnovabili, anche ad accelerare il varo di una Energy Union”. “Non ci sono al momento truppe russe sul territorio della Repubblica di Donetsk (DPR)”, replica il leader Denis Pushilin.

Riferendo al Senato sullo sviluppo della crisi, Di Maio precisa: “Non ci sarà nessun incontro bilaterale con i vertici russi finché non ci saranno segnali di allentamento della tensione”. “Si lavora” ancora alla possibile visita a Mosca del presidente del Consiglio, Mario Draghi, per colloqui con Putin, sostiene invece il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov. E’ un dossier in progress, fanno sapere.

In caso di nuove azioni militari, ha precisato Di Maio, potrebbero essere varate nuove sanzioni contro la Russia. Intanto, “i margini si riducono di giorno in giorno” per la diplomazia.

La Russia ha cominciato ad evacuare il suo personale diplomatico dall’Ucraina. 

“Il mondo dopo la crisi ucraina sarà un altro”, ha detto la ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock. “Putin ha
demolito l’accordo di Minsk”, ha aggiunto. La Baerbock ha sottolineato anche: “noi non vogliamo una guerra in Europa”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Sport

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Covid, incidenza stabile al 13% in Italia. Cala il numero dei ricoverati

In Italia, su 335.217 tamponi processati, 44.489 sono risultati positivi. Incidenza al 13,2%, stabile rispetto a lunedì. Sono 148 i morti delle ultime 24 ore.…

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Locali

Covid, in Puglia cala l’occupazione posti letto ma resta sopra la media nazionale. Quattordici decessi nelle ultime 24 ore

L’incidenza del Covid in Puglia nelle ultime 24 ore è del 15,8%. Si registrano 3.355 nuovi casi su 21.229 test e 14 decessi. I nuovi…

Clan Moccia, resta ai domiciliari il consigliere comunale leccese Andrea Guido

Resta agli arresti domiciliari Andrea Guido, il consigliere comunale di Lecce agli arrestato dal 20 aprile scorso nell’ambito del maxi blitz anti-camorra della Procura di…

Appalti truccati, l’ex sindaco di Polignano per ora resta ai domiciliari nonostante le dimissioni. Torna libero il vicesindaco

Resta agli arresti domiciliari (per il momento) l’ex sindaco di Polignano a Mare Domenico Vitto, arrestato il 21 aprile scorso nell’ambito di una indagine su…

Fidanzati uccisi a Lecce, per la difesa De Marco è “incapace di intendere e di volere”. La sentenza il 7 giugno

Sarebbe stato “incapace di intendere e di volere”, Antonio De Marco, lo studente di Casarano reo confesso dell’omicidio dell’arbitro leccese Daniele De Santis e della…

Made with 💖 by Xdevel