Ascolta Guarda

Dalla parte di Willy – Il mondo dei social si mobilita per il ragazzo ucciso a Colleferro

Il mondo dei social parla di Willy Monteiro, il ragazzo ucciso dalle botte di quattro balordi a Colleferro. Il fatto di cronaca fa parlare e discutere l’Italia e lo fanno anche Chiara Ferragni e Fedez. I Ferragnez intervengono per  esprimere il loro pensiero sulla vicenda: il dispiacere perchè oltre all’atrocità del fatto accaduto, la famiglia di Willy debba subire anche i commenti di un famigliare dei killer che in una intervista aveva dichiarato: “Era solo un immigrato”. Chiara Ferragni esprime le sue condoglianze alla famiglia e condivide nelle sue storie un commento  di un popolare profilo instagram (@spaghettipolitics) in cui è scritto che ad uccidere Willy sono stati “quattro fasci” e che “Il porblema lo risolvi cambiando e cancellando la cultura fascista e sempre resistente in questo paese, non cancellando il mezzo tramite cui i fasci hanno fatto violenza. Il problema non lo risolvi nascondendo sotto al tappeto, lo si risolve con la cultura e l’istruzione”. Parole decisamente forti e decisamente oltre gli standard della comunicazione dell’imprenditrice.

Dice la sua Emma Marrone  che scrive: un paese che sta soccombendo ad un livello culturale  davvero molto basso….l’ignoranza crea violenza”.

“Willy Monteiro è un ragazzo che conosce il significato di amicizia. Willy Monteiro è un ragazzo che non resta indifferente difronte all’inguistizia. Non basta desiderare un mondo migliore, ma bisogna agire per ottenerlo”, è il pensiero di Claudio Marchisio.

Ermal Meta scrive un alunga lettera  immaginando l’arrivo di Willy in paradiso: “probabilmente ti occuperai dei bambini scomparsi in mare, di quelli che sono stati perennemente invisibili, di quelli che come te cercavano di farcela in questo mondo pericoloso. La miseria è come le erbacce. Se non ce ne curiamo alla fine crescerà così tanto da tirarci le travi dei soffitti sulla testa, seppellendoci abbracciati alla nostra finta sicurezza. Abbi cura di te Willy e non avere paura. Lì dove sei tu non è mai buio e nessuno può spegnere i lampioni”.

Sulla vicenda interviene anche la cantautrice Levante: “Dicono si sia messo in mezzo per difendere un amico.  In venti minuti l’hanno massacrato, ammazzandolo di botte. Storie di violenza come ne abbiamo sentite troppe. Come siamo stanchi di sentirne. Indaghi, leggi tutte le fonti e arrivi a due esseri riprovevoli, cresciuti male.  A me il colore della pelle e i luoghi di provenienza non interessano, io so che è stato ucciso un ragazzino di 21 anni e che il suo nome era Willy Monteiro Duarte .. però, purtroppo, gira voce che qualcuno dalla parte dei due assassini abbia avuto il disumano coraggio di dar voce alle seguenti parole:
“Hanno solo ucciso un extracomunitario ”. Se è stato realmente detto, questa non è solo una storia di violenza, come se ne sentono tante, purtroppo, da sempre. Vogliamo giustizia per Willy, per la sua famiglia e (come ha ben detto Enrico Mentana) vogliamo che vengano rispettati e tutelati tutti i Willy del nostro paese. Un abbraccio alla famiglia di questo ragazzo, che non ha visto tornare un figlio a casa. Ancora.”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Cinema, protagonisti della prima serata del Bif&st Castellitto e De Angelis. Premiato l’attore Tony Servillo

I riflettori si sono accesi per la prima serata del Bari International film festival. Al teatro Petruzzelli l’anteprima mondiale del film “Il materiale emotivo” di…

Ecco il Global Citizen, il concerto per salvare il pianeta

Nel cast anche i Maneskin che si sono esibiti da Parigi e Andrea Bocelli dalla sua Toscana. Il monito del presidente Draghi sul clima …

Leggerissime

Chiara Ferragni, dichiarazione d’amore pubblica per Fedez

L’influencer: “Così ho capito che eri la mia persona”

Il cane è l’animale preferito dagli italiani

In casa degli italiani anche pesci, roditori e animali esotici

 
  Diretta

Top News

Vaccini, terza dose per i sanitari. Anelli: “Ognuno di noi è a rischio”

I medici chiedono la terza dose per tutti i sanitari. ‘”Ognuno di noi è a rischio”, ha detto il presidente dell’Ordine dei medici Filippo Anelli.…

Bollettino covid, calano contagi e ricoveri. Sicilia regione con più casi giornalieri

Il bollettino epidemiologico giornaliero segnala 3.099 casi su 276.221 tamponi analizzati. In termini assoluti, i casi sono scesi, ieri erano 3.525, così come i decessi…

Viterbo, uccide la moglie con un fucile e poi si suicida davanti alla figlia

Potrebbe esserci una separazione imminente alla base della tragedia familiare avvenuta ieri sera a Castel Sant’Elia, in provincia di Viterbo. Un 66enne agricoltore di origini…

Elezioni in Germania, primi exit poll: socialdemocratici in vantaggio. Il partito: “Scholz cancelliere”

Socialdemocratici al 26%, cristiano-democratici al 24. Questo il risultato dei primi exit poll delle elezioni in Germania, pubblicato dalla rete pubblica Zdf. Più staccate le…

Locali

Covid, in Puglia incidenza stabile con 139 nuovi casi e un decesso. In Basilicata 14 positivi e una vittima

In Puglia sono stati registrati 139 nuovi casi a fronte di 14.966 tamponi processati nelle ultime 24 ore. In leggero calo il tasso di positività,…

Si nascondeva a casa della fidanzata, arrestato un uomo latitante da quasi un anno

È stato trovato a casa della fidanzata a Monte Sant’Angelo, nel Foggiano, Fabrizio Bonalumi, 33 anni, latitante da dicembre 2020. L’uomo deve scontare una condanna…

Sfreccia ubriaco su monopattino e simula incidente, denunciato un uomo a Bari

Ha simulato un incidente stradale mentre era su un monopattino elettrico con un tasso alcolemico più di 8 volte oltre il limite consentito. In pieno…

Il Bari pareggia e sale al comando; inseguono Taranto e Monopoli

 Il Bari raggiunge la vetta in solitaria, nonostante un mezzo passo falso. Al San Nicola pareggia 1 – 1 con la Paganese e manca la…

Made with 💖 by Xdevel