Ascolta Guarda

Eugenio Finardi: Porto la musica nelle grotte

Il cantante racconta a Radionorba le iniziative organizzate nelle grotte. Vi sarà anche Baglioni

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”744″ slide_height=”500″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”4666″ skin=”camera_black_skin” alignment=”bottomRight” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1448642856083″]

Eugenio Finardi torna a Radionorba da direttore artistico del Natale nelle grotte di Castellana, in provincia di Bari, che ospiteranno una serie di concerti voluti e pensati proprio da Finardi. “Le grotte di Castellana sono un posto suggestivo e una splenda cornice per i concerti”, racconta Eugenio intervistato da Antonella Caramia. “E’ un posto che mi ha stregato da quando ero bambino. Le ho visitate almeno tre volte con mio padre e una volta vidi un concerto di un quartetto d’archi e giurai che lì ci avrei suonato”.
L’unicità e la sacralità del posto hanno decisamente folgorato Finardi: “Uno si aspetta che le grotte siano un posto cupo, ma non è così. La prima grotta, la grave aperta sopra, apre a un percorso quasi sacro, suggestivo, una sorta di paradiso sotterraneo. Per questi concerti ho pensato di chiamare artisti che potessero apprezzare il posto e creare qualcosa di meraviglioso”.
Natale nelle grotte ospiterà quattro spettacoli unici aperti da Finardi il 12 dicembre con uno spettacolo apposito che ci svela: “Sto creando e assemblando un’opera che si chiama “Dal profondo” e che mi rende orgoglioso. Tutti i coinvolti stanno preparando qualcosa di unico, perché la grave ha 100milioni di anni e ha la forza di essere lei la protagonista con chiunque sia lì a suonare. Gli artisti devono rendere omaggio a questo luogo meraviglioso. Claudio Baglioni, che sarà in scena il 18 dicembre, sta preparando uno spettacolo con una serie di canzoni concepite apposta per questo scenario”.
Il 3 gennaio sarà la volta di Simone Cristicchi con uno spettacolo sulla genesi delle canzoni e chiuderà l’8 gennaio Stefano Bollani che è un performer “eccezionale di grandissima simpatia”, conferma Finardi, “e con il quale forse faremo qualcosa insieme. Lui è entusiasta: non conosceva le grotte e gli ho mandato foto e filmati per fargliele vedere”.
Intorno a questi quattro concerti c’è un programma ricco di eventi teatrali, di presepi realizzati con materiale riciclato, una bellissima performance che si svolge nell’atmosfera delle grotte e una interessantissima “Medea” al femminile e al buio.
“E’ una esperienza unica per un musicista quella di suonare nelle grotte di Castellana, perché un musicista di solito fa suo lo spazio dove suona, la musica si appropria dello spazio in cui suona e invece la grave è lì che richiede l’umiltà di mettersi al suo servizio”, dice Eugenio che aggiunge: “lo scopo non è solo di intrattenere ma di diffondere la conoscenza delle grotte di Castellana che devono diventare tappa obbligata delle famiglie italiane con figli di 8 o 10 anni, quando è il momento di fargli conoscere il mondo non possono non fare il viaggio in Puglia per conoscere le grotte”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Marracash è il primo rapper a fare un tour negli stadi

Dopo il successo di Marrageddon, nel 2025 torna sui palchi italiani

Sport

Olimpiadi di Parigi, Errigo e Tamberi saranno i portabandiera dell’Italia

La cerimonia di apertura è in programma il 26 luglio. Malagò: “Un premio per la nostra scherma e la nostra atletica” …

Serie A, salta un’altra panchina. L’Udinese esonera Cioffi, pronto Cannavaro

Per i friulani si tratta del secondo cambio di allenatore

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Regionali in Basilicata, vince Bardi

123 sezioni su 682: BARDI VITO 19760 56,78-FRATELLI D’ITALIA-FORZA ITALIA-AZIONE CON CALENDA-LEGA SALVINI BASILICATA-ORGOGLIO LUCANO-LA VERA BASILICATA-UNIONE DI CENTRO – DEMOCRAZIA CRISTIANA – POPO MARRESE…

Europee, Schlein: “Niente nome nel logo del Pd, troppo divisivo”. La segretaria capolista Centro e Isole. Fdi: “C’è chi va fiero del proprio leader e chi no”

“E’ stato proposto di inserire il mio nome nel logo, si è aperta una bella discussione, ringrazio chi ha fatto questa proposta, ma penso che…

Europee, appello di Mattarella: “Votate in tanti, servono riforme coraggiose. I problemi non aspettano”

“Circa 400 milioni di cittadini andranno al voto e sarà un grande esercizio di democrazia. Mi auguro una grande partecipazione al voto, così i cittadini…

Ponti del 25 aprile e 1 maggio, Federalberghi: “Quasi 14 milioni di italiani in viaggio”

Saranno quasi 14 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio in occasione dei ponti per le feste del 25 aprile e del 1 maggio.…

Locali

Giornata della Terra, Coldiretti Puglia: abbandono, cementificazione e cambiamenti climatici minacciano l’agricoltura

Accelera vertiginosamente il consumo di suolo in Puglia a causa soprattutto di abbandono, cementificazione e impianti fotovoltaici a terra. Tutto questo, insieme ai cambiamenti climatici,…

Detenzione e spaccio di droga, cinque arresti nel brindisino

Avrebbero spacciato droga utilizzando un’officina da gommista come base per le attività di spaccio. Con quest’accusa, a San Pietro Vernotico, nel brindisino, sono state arrestate…

Trinitapoli, bomba al postamat, ma i ladri scappano a mani vuote

Assalto al postamat domenica sera intorno alle 22 a Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani. La tecnica utilizzata dai malviventi è quella della cosiddetta marmotta, cioè…

Bari, Giampaolo debutta con un pari. Al “San Nicola” contro il Pisa finisce 1-1

È cominciata con un pari casalingo l’avventura di Federico Giampaolo, quarto allenatore stagionale del Bari. Al “San Nicola” i biancorossi non sono andati oltre l’1-1…

Made with 💖 by Xdevel