Ascolta Guarda

Europei, non ci saranno i maxi-schermi

Marcia indietro dei 41 sindaci dell’area Metropolitana di Bari

Niente maxi-schermi per la finale degli Europei tra Italia e Inghilterra in nessuno dei 41 Comuni della Città metropolitana di Bari. Anche gli ultimi due sindaci di Casamassima e Triggiano si sono allineati alla nota trasmessa dalla Prefettura. L’obiettivo: evitare gli assembramenti nelle piazze.

Gli unici due sindaci, di Casamassima e Triggiano, che avevano mantenuto fino alla fine la decisione di
allestire maxi-schermo in luoghi pubblici per vedere la partita, hanno fatto marcia indietro dopo una nota trasmessa dalla Prefettura.
“Avevamo previsto – spiega Antonio Donatelli di Triggiano – l’allestimento per la proiezione su maxi schermo della finale dei nostri azzurri nel massimo rispetto delle norme anti covid, nel giardino di una scuola, con ingressi contingentati, misurazione della temperatura e sedute con distanziamento. Dopo gli ultimi anni non avremmo mai messo a rischio la sicurezza di tutti noi, anche perché l’accesso a tale area sarebbe stato controllato dagli organi addetti. Purtroppo e’ arrivata una nota della Prefettura che invita tutti i comuni a non proiettare la partita su maxi-schermo. Cosi’, in sintonia con tutti gli altri Comuni della Provincia, abbiamo dovuto annullare la proiezione prevista”.
“Sono molto dispiaciuto – conclude Donatelli – ma sono anche certo che sapremo tifare uniti gli azzurri con il sorriso sulle labbra nelle nostre case, come se fossimo ad un metro di distanza”. Anche il sindaco di Casamassima, Giuseppe Nitti, ha comunicato in serata che, a seguito della nota della Prefettura che “sconsiglia l’installazione di maxi-schermo, “si è deciso di annullare l’evento”.

Anna Piscopo

Leggerissime

Brooklyn Beckham e la fidanzata insieme in una campagna pubblicitaria

Il bellissimo figlio di Victoria e David Beckham è il numero uno dei social

 
  Diretta

Top News

Draghi lancia l’allarme: “Dobbiamo fare di più per ridurre i cambiamenti climatici”

Il presidente del Consiglio fa mea culpa: “Non mantenute le promesse” Il presidente del Consiglio Mario Draghi lancia l’allarme sui cambiamenti climatici in un videomessaggio…

Super Green Pass, obbligo alla certificazione per 23 milioni di lavoratori

Stop allo stipendio fina dal primo giorno di assenza ingiustificata “Quello per l’estensione dell’obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro è un…

Covid, in Italia incidenza stabile e calo di decessi e ricoveri

In Italia, su 306.267 test analizzati, 5117 sono risultati positivi. In calo i decessi, 67 dopo i 73 registrati ieri, mentre rimane stabile l’incidenza, passata…

Ruby-ter, Berlusconi: “La richiesta della perizia psichiatrica lede la mia storia, andate avanti senza di me”

Niente perizia psichiatrica per Silvio Berlusconi nel processo Ruby-ter, si va avanti in ogni caso senza di lui. Per l’ex premier, la decisione dei giudici…

Locali

Entrano in casa per tampone a domicilio, ma fuggono con 50mila euro e gioielli. Nel Salento, è caccia a tre rapinatori

E’ ingente il bottino di una rapina compiuta ad una coppia di pensionati residenti a Villa Convento a Novoli, nel Leccese. Fingendosi operatori sanitari, tre…

Covid, calano ricoveri e terapie intensive in Puglia e Basilicata

In Puglia, su 13482 tamponi analizzati, 175 sono risultati positivi. Incidenza all’1,3%, stabile rispetto a giovedì. Cinque i decessi in un giorno. I contagi sono…

Evade dai domiciliari e rapina un supermercato. Riconosciuto dalla camminata, è stato arrestato poco dopo

Evade dagli arresti domiciliari e compie una rapina a mano armata in un supermercato in via Lembo, nel rione Picone a Bari. Il presunto responsabile…

Incendio nella scuola Busciolano di Potenza, nessun ferito

Momenti di paura per i genitori degli alunni dell’istituto comprensivo Busciolano di Potenza. Un incendio ha bruciato parte del tetto della scuola. Le fiamme si sarebbero…

Made with 💖 by Xdevel