Ascolta Guarda
Canali

Fedez – Album contrario all’ordine pubblico e al buon costume

Un poliziotto a cavallo e Fedez che vomita un arcobaleno. La copertina dell’ultimo album del rapper, Pop-Hoolista, ha suscitato perplessità nell’ufficio brevetti del ministero dello Sviluppo economico che ha chiesto spiegazioni ritenendo l’immagine di copertina “contraria all’ordine pubblico perché ritrae un poliziotto e al buon costume perché c’è la scena del vomito”. Una comunicazione che ha fatto andare su tutte le furie il cantante: “Si vede che gli uffici del Ministero hanno molto da fare, complimenti, quindi siamo ufficialmente fuorilegge?”, si è chiesto in un video pubblicato su Facebook in cui mostra la nota del Ministero assistito dal suo avvocato che dice: “Vogliono ostacolarci”. “Il ministero dello Sviluppo economico ha dichiarato fuorilegge la copertina del mio album!”, scrive Fedez che raccoglie su Facebook 50 mila like, lanciando l’hashtag #hocompratounalbumillegale che scala le classifiche di Twitter. A Fedez non è bastata neanche la precisazione del Ministero: “I contenuti – precisa una nota – ed in particolare l’immagine di un poliziotto che sembra picchiare un personaggio che sta vomitando, sono sembrati all’Ufficio italiano dei marchi e dei brevetti come non rispondenti alla normativa che regola la tutela dei brand”. Una normativa che recita: “Non possono costituire oggetto di registrazione come marchio d’impresa i segni contrari alla legge, all’ordine pubblico o al buon costume”. Fedez ha due mesi di tempo per rispondere nel frattempo l’album puo’ tranquillamente restare in circolazione ed essere venduto. Fedez però non si lascia scappare la formidabile occasione per sfruttare al massimo la situazione parlando di “censura” e mostrando in video una maglietta “Obey”, in vendita in tutto il mondo, che ritrae un maiale vestito da poliziotto: “Se è illegale un poliziotto che cavalca un pony figuriamoci un maiale col cappello da poliziotto”, dice. Poi scrive: “Un’azione che, a esser buoni, ha il sapore dell’ottusità retrograda e, a voler essere maliziosi, puzza di censura: limitare l’espressione altrui è da sempre l’ultima spiaggia di chi non ha nulla da dire. Paese delle meraviglie ma io non mi meraviglio!”. Intanto, censura o no, la pubblicità, gratuita, è assicurata.

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco tutti i giovani del festival

In palio tre posti all’Ariston a febbraio. Ecco chi sono 

Addio a Irene Cara, cantante di “Flashdance”

Le fu assegnato l’Oscar per la miglior canzone. Le sue hit indimenticabili sono "What  a feeling" e "Fame"

Leggerissime

Camilla dai bambini con gli orsetti della regina Elisabetta

Gli oltre mille Paddington lasciati come tributo per la morte della sovrana sono stati donati a un asilo di Londra

Wanda Nara e Icardi sono tornati insieme

La conferma nelle foto pubblicate dal calciatore

 
  Diretta

Top News

Frana a Ischia, il fango restituisce i corpi delle vittime. Disposto lo stato di emergenza per un anno

È salito a sette il numero delle vittime della frana abbattutasi ieri sull’isola di Ischia. I soccorritori hanno recuperato il cadavere di una bambina di…

Legge di bilancio, domani l’approdo in Parlamento. Aggiunta l’esenzione Imu per le case occupate. Urso: “Rispetteremo gli obiettivi del Pnrr”

La legge di bilancio approderà domani in Parlamento per essere discussa dalle due Camere. Nell’ultima bozza è stata aggiunta l’esenzione dall’Imu per i proprietari di…

Ucraina, civili in fuga da Kherson a causa dei bombardamenti continui. Gli Stati Uniti: “Ritmo delle operazioni aumenterà a breve”

Esodo di civili dalla città ucraina di Kherson, bombardata notte e giorno dall’esercito russo dopo la ritirata dell’11 novembre. Registrate file di auto, camion e…

Cina, studenti in piazza contro le restrizioni per il Covid. Proteste da Pechino a Shanghai

Centinaia di studenti universitari sono scesi in strada a Pechino per protestare contro le restrizioni anti-Covid imposte dal governo. Proteste anche a Shanghai, dove i…

Locali

Omicidio a Foggia, una persona uccisa a colpi di pistola in un parco. Sospettato un 17enne

Omicidio nel pomeriggio a Foggia. Nicola Di Rienzo, 21 anni, è stato ucciso a colpi di pistola in un parco pubblico, in zona Camporeale. L’agguato…

Cerignola inarrestabile, ancora un successo: è quinto in classifica

Il Monopoli scaccia lo spettro della crisi, battendo 1 – 0 la Virtus Francavilla in un derby molto equilibrato. Continua la striscia positiva del Cerignola,…

Il Bari pareggia a Como. Reti di Cerri e Botta, entrambe su calcio di rigore

E’ deluso chi si aspettava un bari vincente dopo la sosta. Anche a Como l’appuntamento con la vittoria è rinviato ( il Bari non vince…

Ex Ilva, il ministro Urso: “Riequilibrare la governance”. La Uil Taranto: “Comunità stanca, Mittal vada via”

Riequilibrare la governance dell’ex Ilva. È la necessità ribadita in un’intervista dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso. “Siamo in un…

Made with 💖 by Xdevel