Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Gianni Morandi fa “La ola”

Il co-conduttore del prossimo festival di Sanremo presenta il nuovo brano. Scritto da Jovanotti, sarà in radio e ovunque dal 15 luglio

Il co-conduttore del prossimo festival di Sanremo presenta il nuovo brano, in radio dal 15 luglio, scritto da Jovanotti 

L’estate si fa sentire e Gianni Morandi risponde con “La Ola” (Sony-Epic), il nuovo brano in radio e in digitale da venerdì 15 luglio. Scritta da Jovanotti e costruita sulle note trascinanti di una bachata dal sapore unico, “La Ola” batte il tempo dell’estate di Gianni Morandi, qui in una veste inedita e sorprendente.

Arriva dopo il grande successo di “Apri Tutte le Porte” (terzo classificato al 72° Festival di Sanremo e certificato Disco di Platino) e de L’AllegriaLA OLA è la nuova bellissima pagina del fortunato sodalizio artistico con Jovanotti, grande amico e compagno di avventure musicali, non ultima quella del Jova Beach Party.

Per la terza volta Jova mette un suo iconico testo al servizio dell’inconfondibile voce di Gianni Morandi: è così che in “La Ola” due mondi all’apparenza lontani si incontrano all’insegna del sentimento universale per eccellenza, l’amore (E sento il cuore in gola / siamo una cosa sola io e te). Il coinvolgente ritmo latin si fonde alla travolgente passionalità della Romagna e alla carezza delle magiche atmosfere della riviera (tutte le onde del mare / sembra che dicano “amore”). Morandi  regala un nuovo inno alla vita, un invito a lasciarsi andare e a perdersi sulla pista da ballo con la persona amata, mentre gli angeli, spettatori di questo sentimento così forte da farsi ultraterreno e arrivare al cielo, fanno la ola.

Proprio ieri, Amadeus ha annunciato che Gianni Morandi sarà al suo fianco come co-conduttore delle 5 serate del Festival di Sanremo 2023.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Allarme antiaereo a Kiev prima dell’incontro Ue-Ucraina. Bombardamento russo nel distretto orientale di Izyum

Le sirene d’allarme antiaereo sono risuonate a Kiev prima dell’inizio del vertice tra Ucraina e Unione Europea alla presenza del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, della…

Pallone-spia cinese sorvola base americana con missili nucleari. Blinken annulla la visita in Cina

Un pallone aerostatico spia cinese è stato avvistato sopra gli Stati Uniti continentali e monitorato dal Pentagono mentre sorvolava uno dei tre campi missili nucleari…

Caso Cospito, Meloni: “Gli anarchici sono una minaccia, non dividiamoci”. Ma resta la tensione

Il caso Cospito continua ad agitare maggioranza e opposizione. Dopo la comparsa, all’università ‘La Sapienza’ di Roma, di manifesti riportanti la scritta “Chi sono gli…

Rapina a casa di Roby Facchinetti: “Un incubo durato 35 minuti”. Il cantante dei Pooh aggredito con la moglie e il figlio

A pochi giorni dalla reunion dei Pooh per la prima serata del festival di Sanremo, Roby Facchinetti, 78 anni, voce etastierista della band, domenica scorsa…

Locali

Scontro tra un’auto e un furgone nel tarantino, tre morti e un ferito grave

Sono due donne e un uomo le vittime del terribile incidente stradale avvenuto ieri sera sulla statale 7, nel territorio di Laterza (Taranto). A seguito…

Maltrattamenti in famiglia, un arresto a Taranto

Avrebbe più volte chiesto denaro alla madre e, di fronte al rifiuto da parte della donna, avrebbe inveito contro di lei fino a minacciarla di…

Maltempo, allerta arancione in Puglia per vento forte

Allerta arancione per rischio di vento forte sulla Puglia centro-meridionale a partire dalle 12 di domani e per le successive 24/36 ore. Le zone interessate…

Mafia nel foggiano, definitive tre condanne. 19 anni di carcere per il boss Raduano

Sono diventate definitive le condanne inflitte a Marco Raduano, 40anni, ritenuto al vertice dell’omonimo clan operante nel territorio di Vieste, nel foggiano, per Luigi Troiano…

Made with 💖 by Xdevel