Ascolta Guarda
Achille Lauro Unplugged

Giovanni Caccamo canta con la figlia di Che Guevara

Nel nuovo album del cantautore siciliano la voce della figlia del rivoluzionario che legge una lettera del padre

“Parola” è il titolo del nuovo album di Giovanni Caccamo, atteso per settembre e annunciato dall’arrivo di due singoli. Il primo è “Aurora” con una introduzione dell’attore Willem Dafoe che recita un testo di Franco Battiato e Manlio Sgalambro sul senso della vita; il secondo è “Canta” in cui si ascolta la voce di Aleida Guevara, figlia primogenita del Che, che legge una lettera scritta dal padre per lei e i fratelli.

La lettera fu scritta dal padre poco prima che perdesse la vita in Bolivia. Ernesto “Che” Guevaramorì quando la piccola Aleida aveva sette anni.

La nuova canzone è un omaggio al Che ma rappresenta anche una maniera di sottolineare l’umanità del padre che si scusa con i figli perché pe stato lontano troppo tempo.

Il Che per me non è un mito, io lotto contro il mito”, dice Aleida, “perché quando tu converti un essere umano in un mito lo stai togliendo dalla sua realtà e dalla sua forza di vita. Il Che è un uomo proprio come tutti gli altri uomini, se lui è riuscito a fare ciò che ha fatto anche noi possiamo farlo. Questo rivoluzionario che io ho imparato ad amare è mio padre. Diceva che un vero rivoluzionario deve sentire con forza l’amore, perché se non sei capace di amare non puoi dedicare la tua vita ad aiutare gli altri”.

Nella lettera lui chiedeva scusa dopo tanti anni e Aleida specifica che in realtà il padre non aveva niente da farsi perdonare. “Non devo perdonargli nulla perché se ho imparato ad amare un uomo come lui non è per trasformarlo secondo le mie necessità, ma per rispettarlo e per continuare la sua opera”, ha raccontato.


Nello scritto si fa riferimento alla rivoluzione quando il Che sottolinea la necessità di amare il prossimo per poter affrontare la lotta. Aleida sostiene che di rivoluzione cui sia bisogno oggi più che mai. “Come diceva il nostro comandante in capo Fidel Castro, la rivoluzione c’è quando devi cambiare qualcosa, e noi dobbiamo sempre fare in modo di migliorare le cose, di perfezionarle”, dice Aleida. Poi continua: “Oggi poi che la maggior parte della popolazione del mondo vive in condizioni precarie, la rivoluzione si rende ancora più necessaria. E con la pandemia che stiamo vivendo, le differenze sociali sono aumentate”.

Per Giovanni Caccamo “la rivoluzione oggi risiede nei piccoli gesti che ognuno di noi può compiere per far sì che la nostra società sia inclusiva, che le diversità vengano accettate e ognuno possa trovare spazio e sentirsi rappresentato. Nella lettera del Che mi ha colpito quando dice che ognuno di noi da solo non vale niente, mi colpisce per il senso di appartenenza, di comunità. Ma il valore della lettera va anche oltre, il suo significato diventa universale, anch’io ho perso mio papà da molto piccolo e ho sempre sognato che esistesse da qualche parte una lettera di mio papà ai figli, una sorta di testamento di valori”.

Il 19, Caccamo ricorderà Battiato, a cui era molto legato, cantando anche “Aurora” al teatro antico di Taormina per il Taobuk Gala 2021. Il 25 proporrà “Canta” a Bari dove Aleida Guevara riceverà il premio Magna Grecia.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sanremo 2023, Leo Gassmann annuncia il suo nuovo disco

Nel disco anche il brano con cui sarà in gara al festival

Sanremo 2023, mistero sull’ospite internazionale

Secondo alcune indicazioni potrebbe essere Madonna. Spoilerati alcuni dei duetti del venerdì

Leggerissime

Polignano a Mare è la “Città più accogliente” del mondo

Il comune pugliese che ha dato i natali a Domenico Modugno ha ricevuto il riconoscimento

Gina Lollobrigida, aperto il testamento

Metà del patrimonio al figlio e metà al suo factotum

 
  Diretta

Top News

Meloni a Tripoli: intesa per combattere l’immigrazione illegale. Firmato accordo da 8 miliardi tra Eni e Noc sul gas

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, oggi è stata in visita a Tripoli, in Libia, per affrontare il nodo migranti. “L’Italia può e vuole giocare…

Medvedev attacca il ministro Crosetto. La replica: “Aiuto una nazione aggredita”. Truppe ucraine in difficoltà a Bakhmut

Il vicepresidente del consiglio di sicurezza russo, Medvedev, attacca il ministro della Difesa italiano Guido Crosetto: “Non ci sono molti sciocchi nelle strutture di potere…

Usa, proteste nelle città per il video sul pestaggio a morte di un afroamericano da parte di poliziotti a Memphis

Proteste a New york e in altre città statunitensi dopo che sono stati diffusi almeno quattro video del pestaggio avvenuto a Memphis, nelle scorse ore,…

Attacco palestinese a Gerusalemme, almeno sette morti. Sono 42 le persone arrestate, ucciso l’attentatore

Sono almeno 42 le persone arrestate dalla polizia in seguito all’attentato terroristico di ieri sera davanti ad una sinagoga di Gerusalemme. Lo ha reso noto…

Locali

Calcio, Lecce-Salernitana: sequestrate mazze ferrate, manganelli e coltellini, sei denunce

I controlli disposti in occasione della partita di calcio disputata ieri tra Lecce e Salernitata (1-2) hanno consentito alle forse di polizia di sequestrare un…

Nascondeva sei chili di droga, arrestato un commerciante 70enne a Cerignola. Nello stabile, trovati altri 42 chili di hashish

Nascondeva in casa e in un box cinque chili di hashish e 8 etti e mezzo di cocaina. La Polizia di Cerignola ha arrestato un…

No Vax, tre denunce e perquisizioni: sequestrati canali Telegram e armi anche a Matera

Perquisizioni e denunce anche a Matera, oltre che a Brescia e Verona, nell’operazione della Polizia di Genova, che vede indagati tre appartenenti al gruppo no…

Serie A, Lecce battuto in casa dalla Salernitana

Sconfitta casalinga per il Lecce, battuto al “Via del Mare” dalla Salernitana in uno scontro diretto in chiave salvezza. Le reti tutte nel primo tempo.…

Made with 💖 by Xdevel