Ascolta Guarda

Giovanni XXIII di Bari, un paziente di quattro anni eviterà la dialisi grazie a un trattamento innovativo

Un bambino di quattro anni, affetto da una malattia a reni, eviterà la dialisi grazie all’innovativo trattamento di Ldl aferesi, reso possibile all’ospedale Giovanni XXIII di Bari, uno dei tre centri in Italia in cui si utilizza. Il bambino, il paziente più piccolo sottoposto finora alla terapia, è in cura nel reparto di Nefrologia e dialisi pediatrica, dov’è stato possibile adottare la procedura di depurazione extracorporea utile in varie patologie renali ed extrarenali. Con la nuova strumentazione acquistata dal Policlinico è possibile curare, ad esempio, la sindrome nefrosica.

Si tratta di una patologia dei reni che determina la perdita di proteine con le urine, edemi generalizzati e che in età pediatrica ha il maggior picco di incidenza tra i 3 e i 5 anni. Anche se nel 90% dei casi la malattia evolve favorevolmente con cure mediche tradizionali (cortisone ed altri farmaci ad azione immunosoppressiva) o innovative (anticorpi monoclonali), una percentuale minima può presentare una mancata risposta a queste terapie con evoluzione verso la insufficienza renale terminale e quindi verso la dialisi.

LDL aferesi ha mostrato, anche in Pediatria, la sua efficacia ad ottenere la remissione in casi di sindrome nefrosica in evoluzione verso l’insufficienza renale.

Su richiesta del team medico del reparto diretto dal dottor Mario Giordano, i piccoli pazienti in situazioni critiche potranno, in sicurezza, evitare la dialisi.

Stefania Losito

Leggerissime

Se siamo sociali il merito è dei neuroni

L’uomo è un animale sociale  e i neuroni legati al sistema di ricompensa potrebbero essere i responsabili di questa sua propensione …

Ponte dell’Immacolata, dieci milioni di italiani in viaggio

Il 92% sceglie di restare in Italia. Preferite le città d'arte e le occasioni di relax

 
  Diretta

Top News

Bruxelles: manifestazione contro restrizioni anti-covid, il corteo tenta di raggiungere la sede Ue

Tensione nel pomeriggio a Bruxelles durante una manifestazione che ha riunito ottomila persone contro le restrizioni anti-covid imposte dal governo belga. Il corteo ha marciato…

Covid, in Italia aumenta leggermente l’incidenza

In Italia, si registrano 15.021 positivi al Covid, su 636.592 tamponi analizzati. Incidenza al 2,9%, in aumento rispetto a sabato ( 2,6%). Sono 43 i…

Papa, visita ai rifugiati sull’isola di Lesbo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”

“Chiusure e nazionalismi, la storia lo insegna, portano a conseguenze disastrose”. Lo ha detto Papa Francesco che oggi a Lesbo ha fatto visita ai rifugiati…

Usa, da Food and Drug Administration arriva l’ok alle terapie d’urgenza con anticorpi monoclonali su bambini

La Food and Drug Administration (Fda) statunitense ha ampliato l’autorizzazione all’uso di emergenza per gli anticorpi monoclonali “bamlanivimab” ed “etesevimab” per i bambini. Lo fa…

Locali

Trovato morto nei boschi del Tarantino un 51enne originario della provincia di Brindisi: era scomparso mentre cercava funghi

È stato ritrovato morto questa mattina, nel bosco di Crispiano (Taranto), un uomo di 51 anni di Villa Castelli (Brindisi) che, inoltratosi nel Tarantino tra…

Covid: in Puglia incidenza all’1,3% e nessun decesso, aumentano i contagi in Basilicata

In Puglia sono stati registrati 248 nuovi casi di covid-19 su 19.343 tamponi analizzati. Il tasso di positività è all’1,3%. Non sono stati registrati decessi.…

Promossa a pieni voti la Puglia della salute: dai ministeri sbloccati 72 miliardi per i servizi sanitari regionali, obiettivi raggiunti

La Puglia è stata promossa e verrà premiata dai ministeri dell’Economia e della Salute con 72 miliardi da utilizzare per il servizio sanitario regionale. Ieri…

Tentato assalto a un portavalori nel Foggiano: sventato dai vigilanti. Nessun ferito

Tentato assalto ad un portavalori della Cosmopol compiuto ieri sera sulla strada provinciale 655 nel territorio di Castelluccio dei Sauri, nel Foggiano. Non ci sono…

Made with 💖 by Xdevel