Ascolta Guarda

Greis, un fumetto, adesso scrive. Forse sta nascendo un nuovo genere giornalistico e letterario

A nostra memoria, ma potremmo sbagliare, mai un personaggio di un fumetto ha firmato un articolo. Nell’edizione di sabato di Repubblica Bari, un commento all’impresa del marciatore pugliese Massimo Stano, medaglia d’oro a Tokyo, è stato firmato da una “certa” Greis.

Personaggio a noi caro, Greis,  che qualche anno fa proprio sul magazine Battiti di Radionorba Notizie ha trovato la sua prima casa ufficiale su una testata giornalistica. Grazia Rongo, giornalista del Tg Norba, da tempo pubblicava le avventure di Greis su Facebook. Sui social era un modo per rappresentarsi nelle sue fobie e nel suo quotidiano. Le papere nel presentare il Tg, la sua vita da giornalista. Ma come accade per i personaggi della letteratura, Greis se ne è andata per i fatti suoi raccontando alla fine il quotidiano di tutti: il capello tirato e liscio che l’umidità arriccia, la dieta sognando pizze e gelati, il terrore nell’attesa della conferenza stampa di Conte durate il lockdown, le battaglie perse con il suo gatto Otello, l’ira che si annulla dinanzi alla banalità, la guerra senza frontiere contro la violenza sulle donne e anche una vignetta sull’Ilva di Taranto.

Greis, una come noi insomma. La carriera del fumetto continua sulle pagine di Repubblica Bari che forse, per la prima volta nella storia, trasformano, ed è una idea geniale, un fumetto in un autore di testi. Un transfert che per dirla con Andrea Camilleri avviene quando “persona e personaggio si riuniscono”. Greis scrive, gioiosa, con quell’entusiasmo infantile che la caratterizza, che riesce a farla stupire senza esagerare perchè lo humor la salva dalle delusioni della “vita normale”.

Chissà che evoluzione avrà questo esperimento, ma non di rado capita che dalle pagine di cronaca nascano nuovi filoni del giornalismo e non solo.

Greis non è banale e può anche scrivere. Non è uno pseudonimo piuttosto è un soggetto autonomo. Così autonomo che ha rinunciato con molta forza persino a trovarsi un fidanzato, quando consulenze non richieste consigliavano a Grazia Rongo di rompere l’isolamento di Greis con un fidanzatino, tanto per allargare l’orizzonte alla vita di coppia.  Greis è caduta in depressione solo al pensiero di rompere il suo fidanzamento con la vita quotidiana.

In tutti i casi la sua scelta è stata lungimirante per può muoversi nel mondo nuovo ossessionato dalle polemiche sui generi. Greis ci fornisce anche un’arma letale contro la noia della vita quotidiana, che noiosa non è. La vita quotidiana non è noiosa. Basta guardarla con i suoi occhi. O, da oggi, leggerla attraverso i suoi scritti (a questo punto Greis sgranerebbe gli occhi spaventata da tanta responsabilità).

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Fedez e J Ax, è pace tra i due artisti

L’annuncio: “Abbiamo imparato che per tornare a riabbracciarsi ci vuole coraggio. Non faremo una canzone insieme ma abbiamo deciso di fare del bene”. Ecco le…

Una. Nessuna. Centomila. Ecco gli ospiti del mega concerto contro la violenza sulle donne

Tommaso Paradiso, Eros Ramazzotti  e gli altri amici del grande evento musicale

Leggerissime

Caldo, è boom di acquisti di frutta e verdura

L’innalzamento delle temperature in Italia ha fatto aumentare l’acquisto di ciliegie, fragole e verdura di stagione

Convention di Fi, c’è anche Ridge di “Beautiful”

L’attore: “Se fossi residente in Italia voterei per Berlusconi”. Poi ha ribadito il suo amore per la Puglia 

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Guerra in Ucraina, escalation nel Donbass

“Severodonetsk è la nuova Mariupol”. E Mosca blocca 22 milioni di tonnellate di grano E’ stata una giornata di escalation militare nel Donbass:  Mosca ha…

Covid, in calo contagi (17.744) e vittime (34) ma anche i tamponi

Aumenta il tasso di positività Sono 17.744 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano…

Ucraina, Kiev rivuole i combattenti del reggimento Azov consegnatisi ai russi. Ipotesi scambio di prigionieri con l’oligarca Medvedchuk

L’Ucraina rivuole i combattenti del reggimento Azov che si sono arresi ai russi dopo l’assedio dell’acciaieria Azovstal, a Mariupol. Il presidente Zelensky ha legato la…

Covid, in Italia diminuiscono tasso di positività e ricoveri. Stabili i decessi

In Italia, su 231.931 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 23.976 sono risultati positivi. 91 i decessi, mentre ieri erano stati 89. In calo il tasso…

Locali

Canosa: disarcionato dal cavallo, grave un 40enne

L’uomo era alla Fiera del bestiame Un uomo di 40 anni è rimasto ferito gravemente dopo essere stato disarcionato e colpito al torace dal suo…

Covid, 1184 nuovi positivi e nessuna vittima in Puglia

In Basilicata altri 175 casi Sono 1.184 i nuovi positivi al Covid 19 registrati nelle ultime ore in Puglia a fronte di 12.209 tamponi eseguiti.…

Due ultraleggeri si scontrano in volo, due morti e un ferito

L’incidente aereo nei pressi di Trani E’ di due morti ed un ferito il bilancio della collisione in volo tra due ultraleggeri che si è…

Usa alcol per accendere il barbecue, giovane donna ustionata in Salento

A Nardò, nel leccese, una giovane donna di 29 anni è rimasta gravemente ustionata al volto mentre stava accendendo il fuoco di un barbecue. Non…

Made with 💖 by Xdevel