Ascolta Guarda

Guerra Ucraina, Mariupol alla battaglia finale. Dall’acciaieria Azovstal: “Aiutateci, sono le nostre ultime ore”. Biden agli Alleati: “Altre armi a Kiev, sanzioni a Mosca”

“Queste potrebbero essere le nostre ultime ore di vita, estraeteci da qui”: è l’appello degli ultimi difensori di Mariupol, assediati nell’acciaieria Azovstal. Le forze russe gli hanno dato un altro ultimatum: se si arrenderanno oggi entro le 13 ora italiana saranno risparmiati. “I civili sono stati portati lì da nazionalisti ucraini come scudi umani”, accusa Mosca. La
situazione a Mariupol resta “brutale”, secondo Zelensky. “L’esercito russo rimarrà per sempre nella storia come il più barbaro e disumano al mondo: questo marchierà la Russia come la fonte del male”, ha detto il presidente ucraino. Interviene la Cina che chiede di garantire corridoi umanitari. Nella notte esplosioni nella città meridionale capoluogo regionale di Mykolaiv.

Ieri, nella riunione di Casa Bianca e Alleati, Biden chiede di proseguire nell’invio di armi all’Ucraina e con le sanzioni alla Russia. Il presidente Usa dovrebbe annunciare presto altri 800 milioni di dollari in aiuti militari per Kiev. L’Ucraina ha intanto già ricevuto caccia e pezzi di ricambio d’aviazione, dice il Pentagono. Artiglieria pesante arriverà dal Canada, assicura Trudeau. Annuncia nuovi invii d’armi a Kiev anche Johnson, tra cui i razzi britannici Brimstone. Se ce le aveste mandate tutte subito avremmo “già messo fine alla guerra”, dice Zelensky. Secondo quello della Russia, la Nato invia a Kiev solo “armi obsolete” e l’Onu chiede una tregua soltanto per fornirne altre.
Critica la Cina, secondo cui l’invio d’armi “non porterà alla pace”. Pechino attacca le sanzioni: “Il blocco di beni di altri stati colpisce la sovranità”, spiega il rappresentante cinese all’Onu.

Stefania Losito

(@credits: foto da Mykolaiv di Lorenzo Turi)

Musica & Spettacolo

Musica, è morto Vangelis

Il compositore greco scrisse "Blade Runner" 

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Leggerissime

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

Locali

Lite tra genitori davanti una scuola primaria di Andria: uno dei due impugna l’ascia ma viene fermato da una vigilessa

Prima una semplice lite, poi i toni si sono alzati. Due genitori degli alunni di una scuola primaria di Andria hanno discusso pesantemente, stamani, davanti…

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Appalti truccati, torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a mare Vitto: per il Riesame sono cessate le esigenze cautelari

Torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ai domiciliari dal 21 aprile nell’ambito di un’indagine su presunti appalti truccati al Comune…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di tre morti, due dispersi e un superstite il bilancio dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel