Ascolta Guarda

Guerra Ucraina, missili sopra la centrale nucleare di Zaporizhzhia. Cina: “No a terza guerra mondiale”. Il segretario Onu Guterres arriva a Mosca

La guerra in Ucraina è entrata nel suo 62esimo giorno. Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ha affermato: “Lo scoppio di una terza guerra mondiale è un pericolo reale, anche se l’ipotesi di un conflitto nucleare è inaccettabile”.
La Cina fa subito sapere, tramite il ministero degli Esteri, che non sta cercando la terza guerra mondiale e lancia un appello per un accordo di pace.

In Germania in corso un vertice straordinario a sostegno dell’Ucraina, dove si incontrano i ministri della difesa di 40 Paesi. Il segretario della Difesa americano, Lloyd Austin, ha affermato: “L’Ucraina crede di poter vincere la guerra, e a questo crediamo anche tutti noi. Avrà bisogno del nostro aiuto oggi e ne avrà bisogno anche nel futuro. Possiamo fare di più”.

Intanto il conflitto si sposta verso sud ed est con attacchi in Transnistria, la regione separatista filorussa della Moldavia. Sono state colpite infatti in quella zona due antenne dalla radio russa. A Zaporizhzhia è allarme per i missili di Mosca che hanno sorvolato la centrale nucleare a bassa quota, secondo il servizio stampa di Energoatom, l’operatore nucleare statale dell’Ucraina. Le forze russe hanno ucciso la notte scorsa 500 “nazionalisti nemici”, tra cui 60 militanti del gruppo nazionalista del Donbass. A dirlo è il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor-Konashenkov, citato dalla Tass.
Oggi è a Mosca il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. “ Siamo interessati a trovare i modi per creare le condizioni di un cessate il fuoco in Ucraina il prima possibile, dobbiamo fare tutto ciò che è possibile per questo obiettivo” ha detto incontrando il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov a Mosca. Guteress più tardi sarà ricevuto al Cremlino da Vladimir Putin.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Ermal Meta in diretta su Radio Norba

Appuntamento mercoledì 22 maggio alle 12 con Marco e Claudia

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Sciame sismico nei Campi Flegrei, da ieri sera oltre 150 scosse. La più forte di magnitudo 4.4

Paura nella zona dei Campi Flegrei, nel napoletano, per uno sciame sismico, che dalle 19.51 di ieri ha fatto registrare oltre 150 scosse. La più…

Morte Raisi, domani i funerali. Proclamati cinque giorni di lutto nazionale

Saranno celebrati domani a Tabriz i funerali del presidente iraniano, Ebrahim Raisi, morto in un incidente in elicottero insieme ad altre otto persone. Il leader…

L’Istat: “Ripresa demografica possibile, il 69% dei giovanissimi vuole figli”

Al 1 gennaio 2024 i residenti in Italia tra gli 11 e i 19 anni sono oltre 5 milioni e 140mila, ma nelle proiezioni demografiche…

Medio Oriente, il procuratore della Corte penale internazionale chiede il mandato d’arresto per Netanyahu e i leader di Hamas

Il procuratore capo della Corte penale internazionale ha chiesto alla Camera preliminare del tribunale dell’Aja di emettere mandati d’arresto nei confronti del premier israeliano Benyamin…

Locali

Rapinarono una donna mentre rincasava, due arresti a Bari

Avrebbero rapinato una donna nel centro di Bari, strappandole la borsa mentre stava rincasando e facendola cadere. È l’accusa che ha portato agli arresti domiciliari…

Xylella, l’Unione europea aggiunge sei Comuni pugliesi all’elenco delle aree infette

Fasano, Alberobello, Castellana Grotte, Monopoli, Polignano a Mare e Putignano. Sono i sei Comuni pugliesi che la Commissione europea ha aggiunto all’elenco delle zone infette…

Si rompe una giostra durante una festa patronale nel foggiano, feriti nove minori

Sono nove, secondo un primo bilancio, i minori rimasti feriti ieri sera a San Severo, nel foggiano, in seguito alla rottura di una giostra, che…

Incidente a San Ferdinando di Puglia, morta la bimba di otto mesi ferita insieme alla madre

È morta la bambina di otto mesi rimasta ferita ieri, insieme alla madre, nell’incidente stradale avvenuto a San Ferdinando di Puglia, nella sesta provincia pugliese.…

Made with 💖 by Xdevel