Ascolta Guarda

Guerra Ucraina, oggi Zelensky parlerà in collegamento con Montecitorio. Polemica sui parlamentari assenti. Kiev ripropone incontro a Putin. Armi chimiche, l’accusa Usa a Mosca

I BOMBARDAMENTI – Sirene antiaereo hanno risuonato nella notte ucraina in 17 regioni. Il coprifuoco a Kiev durerà fino a domani mattin, lungo 30 ore. Mariupol è distrutta. “Oltre all’uso di molti velivoli senza pilota, il nemico usa bombardieri, aerei d’assalto e da combattimento, missili da crociera e missili balistici in varie direzioni”, si legge in un comunicato del Comando dell’aeronautica ucraina. Ieri, prosegue la nota, l’Ucraina ha abbattuto un aereo, due elicotteri e sei droni russi. Ieri sarebbe stato anche abbattuto un jet russo, secondo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che in un video si è scagliato contro i piloti dei caccia di Mosca: “Hanno sicuramente il vuoto al posto del cuore, al posto dell’anima, al posto di tutto ciò che rende umani”, ha detto. L’esercito ucraino parla anche di 14 tank russi distrutti, insieme ad altri mezzi militari. Restano però in mano russa il corridoio terrestre con la Crimea e l’accesso al Mar d’Azov. Ma le scorte delle truppe russe finiranno “in tre giorni”, secondo il documento di Kiev. Per il presidente ucraino Zelensky, le forze armate ucraine stanno respingendo le forze russe, che hanno rallentato la loro avanzata. Presunte difficoltà dell’esercito russo che troverebbero conferma nell’annuncio fatto stanotte dallo Stato maggiore ucraino, secondo il quale le forze armate di Kiev hanno riconquistato l’insediamento urbano di Makariv, 60 chilometri a ovest della capitale. “La bandiera ucraina è stata issata sulla città” e le forze russe sono state respinte, hanno detto i militari.

Dalla centrale nucleare di Chernobyl arriva la notizia che tutti i tecnici che erano rimasti bloccati nell’impianto e avevano dovuto continuare a lavorare senza interruzione dal giorno dell’arrivo delle truppe russe, il 24 febbraio, hanno ottenuto il permesso di lasciare il sito: sono stati sostituiti da colleghi ucraini e nell’impianto sonorimaste in servizio guardie ucraine, hanno comunicato le autorità di Kiev all’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea).

Intanto, secondo i dati Onu, l’aggressione russa ha già causato almeno 925 civili morti.

Non solo morte. Oltre 800 bambini sono nati a Kiev dall’inizio dell’invasione russa. Lo rende noto il vice sindaco
della capitale ucraina. Mykola Povoroznyk. In un post di ieri su Facebook, Povoroznyk scrive: “La vita va avanti e avanti! In 25 giorni dall’inizio dell’invasione su larga scala dei russi, nella capitale sono nati 807 bambini: 427 bambini e 380 bambine. Tra i neonati 15 gemelli”.

I NEGOZIATI – Zelensky è tornato a proporre un incontro con Putin, “con qualsiasi formato”, dicendosi disposto a discutere dello statuto delle repubbliche russofone ucraine e della Crimea e sottolineando che “senza questa riunione risulta impossibile capire veramente cosa i russi siano disposti a fare per fermare la guerra”. Zelensky ha detto che “senza trattativa non fermeremo la guerra”, ma ha aggiunto che il suo Paese “non può accettare nessun ultimatum da
parte della Russia”. Sono necessarie, ha spiegato, “garanzie di sicurezza” e la fine delle ostilità e, “una volta che
quell’ostacolo sarà rimosso, parliamo”.

C’è attesa per l’intervento in collegamento con il presidente Zelensky a Montecitorio. Dopo il presidente ucraino
interverra’ anche Draghi. Non mancano pero’ le voci critiche, fra chi ha chiesto che venga ospitato anche Putin e chi annuncia che diserterà la seduta: non ci saranno gli ex M5s di Alternativa, il leghista Pillon, la senatrice del misto Granato, la deputata forzista Giannone, quella pentastellata Segneri e Paragone.

Ma torna la paura per l’utilizzo di armi chimiche e biologiche: le accuse russe che Kiev abbia tali armamenti “sono false” e un “chiaro segnale” che Putin “starebbe valutando di usarli entrambi”, ha affermato il presidente americano Joe Biden. Il suo omologo russo sarebbe infatti “con le spalle al muro” e “sta preparando nuove operazioni sotto falsa bandiera”, secondo il leader Usa.
Biden ha poi confermato che la Russia ha utilizzato anche missili ipersonici nei bombardamenti. Ma “con le
stesse testate impiegate sugli altri missili non fanno molta differenza, tranne che per il fatto che e’ quasi impossibile
intercettarli”, ha sottolineato il presidente americano. Della stessa opinione l’intelligence del Regno Unito. “E’ altamente
improbabile che lo schieramento di missili ipersonici Kinzhal influisca materialmente sull’esito della campagna russa in
Ucraina”, afferma il vicemaresciallo della Royal Air Force (Raf), Mick Smeath, addetto militare alla Difesa britannica.
Smeath sostiene poi come sia “molto probabile che le affermazioni russe di aver utilizzato Kinzhal abbiano lo scopo
di sminuire la mancanza di progressi nella campagna di terra” di Mosca.

Il principe britannico William ha reso omaggio all’Ucraina durante una visita a un campo d’addestramento militare del Regno Unito nelle giungle del Belize, durante un tour di una settimana nei Caraibi. Lo riporta il Guardian. William, ex pilota della britannica Royal Air Force, ha parlato della salvaguardia della democrazia e ha sottolineato come il Belize si sia unito a molte altre nazioni condannando l’invasione russa.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fedez e J Ax, è pace tra i due artisti

L’annuncio: “Abbiamo imparato che per tornare a riabbracciarsi ci vuole coraggio. Non faremo una canzone insieme ma abbiamo deciso di fare del bene”. Ecco le…

Una. Nessuna. Centomila. Ecco gli ospiti del mega concerto contro la violenza sulle donne

Tommaso Paradiso, Eros Ramazzotti  e gli altri amici del grande evento musicale

Leggerissime

Caldo, è boom di acquisti di frutta e verdura

L’innalzamento delle temperature in Italia ha fatto aumentare l’acquisto di ciliegie, fragole e verdura di stagione

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Biden presenta un piano di investimenti nel Pacifico e offre aiuto a Taiwan in caso di invasione cinese. Pechino: “Strategia che fallirà”

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato in Giappone l’Indo-Pacific Economic Framework (Ipef), un piano di investimenti e rafforzamento dei rapporti commerciali che ha l’obiettivo…

Milan campione d’Italia, i festeggiamenti fino a notte fonda. Oltre 50mila per le strade della città

Sono durati fino a notte fonda i festeggiamenti per il diciannovesimo scudetto del Milan. Oltre 50mila, secondo la Questura, le persone che hanno preso parte…

Guerra in Ucraina, escalation nel Donbass

“Severodonetsk è la nuova Mariupol”. E Mosca blocca 22 milioni di tonnellate di grano E’ stata una giornata di escalation militare nel Donbass:  Mosca ha…

Covid, in calo contagi (17.744) e vittime (34) ma anche i tamponi

Aumenta il tasso di positività Sono 17.744 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano…

Locali

Scontro tra veicoli nel materano, un morto e cinque feriti

È di un morto e cinque feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla statale 96bis nei pressi di Irsina, nel materano.…

Canosa: disarcionato dal cavallo, grave un 40enne

L’uomo era alla Fiera del bestiame Un uomo di 40 anni è rimasto ferito gravemente dopo essere stato disarcionato e colpito al torace dal suo…

Covid, 1184 nuovi positivi e nessuna vittima in Puglia

In Basilicata altri 175 casi Sono 1.184 i nuovi positivi al Covid 19 registrati nelle ultime ore in Puglia a fronte di 12.209 tamponi eseguiti.…

Due ultraleggeri si scontrano in volo, due morti e un ferito

L’incidente aereo nei pressi di Trani E’ di due morti ed un ferito il bilancio della collisione in volo tra due ultraleggeri che si è…

Made with 💖 by Xdevel