Ascolta Guarda

Il premier slovacco Robert Fico ferito in un agguato, è in pericolo di vita. Solidarietà da Von der Leyen, Orbàn e dall’Italia

Il premier slovacco è stato ferito a colpi di arma da fuoco subito dopo la riunione di governo a Handlova, vicino Bratislava. il presunto aggressore è stato arrestato. Fico sarebbe stato colpito all’addome, al petto e ad un arto da almeno 3-4 colpi d’arma da fuoco ed è stato trasportato in eliambulanza in ospedale, dov’è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Lo riferiscono le prime ricostruzioni dei media sottolineando che l’attentatore, che si nascondeva tra la folla radunata davanti all’edificio dove stava parlando il primo ministro, è stato fermato da alcuni passanti e dalle forze di sicurezza. la presidente della Slovacchia, Zuzana Caputova, si è detta scioccata dall’attacco “brutale e spietato” al primo ministro e gli ha augurato una pronta guarigione. Un video sui social mostra diversi uomini che si precipitano a trattenere il sospetto appena fuori dal centro culturale di Handlova subito dopo la sparatoria. 

“Oggi R. Fico è stato vittima di un attentato. Gli hanno sparato più volte ed è attualmente in pericolo di vita. E’ stato trasportato in elicottero a Banská Bystrica, perché il trasporto a Bratislava richiederebbe troppo tempo a causa della necessità di un intervento urgente. A decidere saranno le prossime ore”. Lo si legge in un aggiornamento postato sulla pagina Facebook del premier slovacco Robert Fico e rilanciato dai media slovacchi. 

Immediata la condanna della presidente della Commissione Ue: “Condanno fermamente il vile attacco al primo ministro Robert Fico. Tali atti di violenza non hanno posto nella nostra società e minano la democrazia, il nostro bene comune più prezioso. I miei pensieri sono rivolti al primo ministro Fico e alla sua famiglia”. Lo scrive su X Ursula von der Leyen. Solidarietà è arrivata anche dall’Aula del Senato della Repubblica italiana con Losacco e Centinaio.

“Sono rimasto profondamente scioccato dall’atroce attacco contro il mio amico, il primo ministro Robert Fico. Preghiamo per la sua salute e per una rapida guarigione! Dio benedica lui e il suo Paese!”, ha scritto su X Viktor Orban.

Fico è considerato un nemico dall’Ucraina, alla quale appena eletto aveva detto di non voler inviare più “un solo proiettile”; ostile all’Ue, alla Nato e a Kiev – ha definito “fascisti” gli ucraini – sostenitore di “buone relazioni con la Federazione Russa”.

Sport

Parigi 2024, Mattarella presenzierà alla cerimonia d’apertura dei Giochi olimpici

Oltre 300 atleti azzurri già qualificati, spera ancora la nazionale maschile di basket

Serie A pronta al “valzer delle panchine”. La Juventus aspetta Motta, il Napoli tratta Conte

Tra le conferme ci sono Inzaghi all’Inter, Gasperini all’Atalanta, De Rossi alla Roma e Tudor alla Lazio

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Truffa agli investitori per 200mila euro, indagate nove persone a Bari

Avrebbero truffato investitori inesperti dietro la promessa di facili guadagni per un totale di circa 200mila euro. È l’accusa alla base di un’inchiesta condotta dalla…

Arrestato a Torino Halili Elmahdi. Era ritenuto l’autore dei primi testi di propaganda jihadista scritti in italiano

È stato arrestato dalla Digos di Torino il 29enne Halili Elmahdi, considerato l’autore dei primi testi di propaganda jihadista scritti in italiano. Marocchino naturalizzato italiano,…

Raid israeliano contro tende per sfollati a nord di Rafah. I media palestinesi: “Sette vittime”

Sono sette le vittime di un raid israeliano contro alcune tende per sfollati nella zona a nord-ovest di Rafah. A riportarlo è l’emittente araba Al-Jazeera.…

Ucraina, Kiev annuncia l’arrivo di istruttori militari francesi. La replica di Mosca: “Nato in estasi militare”

L’Ucraina ha dato il via libera all’arrivo di istruttori militari francesi sul proprio territorio. Lo ha annunciato ieri il comandante delle forze ucraine, Alexander Syrsky,…

Locali

Picchia madre, moglie e figlio col mattarello durante una lite, arrestato nel Tarantino

Una violenta lite è scoppiata in casa a Statte, nel Tarantino, a quanto pare per futili motivi. Un uomo di 34 anni è stato arrestato…

Barca a vela con a bordo migranti intercettata al largo della costa salentina

Una barca a vela alla deriva con a bordo circa 70 migranti provenienti da Iran, Iraq, Afghanistan e Siria è stata intercettata nella tarda serata…

È morta la donna ferita durante una lite familiare nel brindisino. In carcere il cognato

È morta Irene Margherito, la 47enne di Brindisi ricoverata in ospedale a Brindisi da domenica dopo essere stata colpita alla testa da un proiettile. A…

Pnrr, insediata la cabina di regia in Prefettura a Bari

Si è insediata oggi, in Prefettura a Bari la cabina di coordinamento per il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), costituita con decreto prefettizio…

Made with 💖 by Xdevel