Ascolta Guarda

Ilva, l’ex commissario Laghi agli arresti domiciliari per corruzione

Un patto corruttivo basato su scambi di favori e utilità per limitare i guai giudiziari dell’ex Ilva di Taranto in amministrazione straordinaria. È l’ipotesi accusatoria che ha portato agli arresti domiciliari Enrico Laghi, ex commissario del siderurgico tarantino. A suo carico eseguito anche il sequestro preventivo di circa 270mila euro.

L’inchiesta, condotta dalla Procura di Potenza, vede coinvolti anche Carlo Maria Capristo, ex procuratore di Trani e Taranto, gli avvocati Piero Amara e Giacomo Ragno, il funzionario di polizia, Filippo Paradiso, e Nicola Nicoletti, ex consulente dei commissari Ilva. Lo scorso giugno, nell’ambito della stessa indagine, erano stati arrestati Amara, Paradiso, Ragno e Nicoletti ed era stato disposto l’obbligo di dimora per Capristo. Laghi, secondo i magistrati potentini, avrebbe beneficiato dell’atteggiamento favorevole da parte di Capristo nei confronti dell’Ilva. L’ex procuratore, dal canto suo, avrebbe ottenuto aiuto per convincere il Consiglio Superiore della Magistratura a sostenere la sua nomina a procuratore di Taranto una volta conclusa l’esperienza a Trani. Laghi e Nicoletti, secondo gli inquirenti, avrebbero anche elargito incarichi di consulenza legale a persone indicate da Capristo.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

I Megara rappresenteranno San Marino all’Eurovision

Loredana Bertè si è classificata seconda. I Jalisse vincono il premio per il miglior look

Chiara Ferragni: “Faccio fatica a mostrare le mie fragilità. Ora la mia priorità è difendere la famiglia”

L’influencer parla per la prima volta in una intervista al Corriere della Sera dopo le inchieste che la riguardano e dopo le voci della presunta…

Sport

L’Inter strapazza il Lecce: 4-0 al Via del Mare, giallorossi mai in partita

Vince anche la Juventus al 95’, Napoli beffato a Cagliari

Rugby, Sei Nazioni: il palo nega all’Italia una storica vittoria in Francia

Finisce in parità, ma pesa il calcio sbagliato a tempo scaduto

Leggerissime

 
  Diretta

Top News

Ex Ilva, Quaranta ai sindacati: “Prima cosa la messa in sicurezza di impianti e lavoratori”. Le sigle chiedono di fare presto

Al lavoro da subito, il neo-commissario straordinario di Acciaierie d’Italia, Giancarlo Quaranta, ha incontrato oggi i sindacati a Taranto. “Il commissario ci ha detto che…

Arriva da ottobre la patente a punti per la sicurezza sul lavoro

Arriva dal primo ottobre 2024 la patente a punti per la sicurezza sul lavoro. Lo prevede la bozza del decreto Pnrr, atteso oggi in Consiglio…

Piantedosi sta con Mattarella e promette chiarezza sulle manganellate agli studenti. Salvini difende gli agenti: chi li attacca è delinquente

Condivide le parole del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e precisa che le regole sulla gestione dell’ordine pubblico non sono cambiate. Così il ministro dell’Interno,…

G7 in Ucraina, confermato l’appoggio a Kiev. Meloni firma accordo per la sicurezza con Zelensky

“Noi leader del G7 ci siamo incontrati oggi con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per riaffermare il nostro incrollabile sostegno all’Ucraina e rendere omaggio ancora…

Locali

Voto di scambio e mafia, terremoto giudiziario a Bari: oltre cento arresti. Amtab in amministrazione giudiziaria

Bufera a Bari per presunti scambi politico-mafiosi. Sono 130 gli indagati, di cui 110 arrestati, stamani nell’operazione della polizia, coordinata dalla Direzione distrettuale Antimafia, per…

Fidanzati morti nell’incidente a Mesagne, il ricordo dei compagni di scuola di Matilde e della sua squadra di pallavolo

Un mazzo di fiori sul banco e un minuto di raccoglimento nel cortile della scuola durante la pausa per la ricreazione. Hanno voluto ricordare così…

Incidente mortale nel Brindisino: morti due ragazzi di 20 e 18 anni, ferito un 32enne

Incidente mortale ieri sera sulla strada provinciale Mesagne-Torre Santa Susanna, nel Brindisino: due giovani sono morti e un terzo è rimasto ferito. Le vittime sono…

Fasano, crolla facciata di un edificio disabitato a causa della pioggia

Parte di una facciata di un antico edificio disabitato in centro a Fasano è crollata a causa delle abbondanti piogge che nelle ultime ore si…

Made with 💖 by Xdevel