Ascolta Guarda

La Cassazione annulla la condanna al boss Filippo Capriati: è un capoclan, ma l’associazione non era dedita al traffico di droga. La pena dovrà essere rideterminata in appello

La Corte di Cassazione ha annullato la condanna a 20 anni di carcere inflitta al boss di Bari, Filippo Capriati. I giudici hanno confermato la tesi dell’accusa, per cui Filippo Capriati era il capo dell’omonimo clan,  escludendo, però, che si fosse formata un’associazione mafiosa finalizzata al traffico di droga. Pertanto, la pena dovrà essere rideterminata dalla Corte di Appello di Bari. Diventano definitive le condanne ad altri 11 imputati, tra cui Pietro Capriati, fratello di Filippo, a 10 anni e 8 mesi di reclusione. Il gruppo avrebbe influito sull’operatività della cooperativa Ariete, che gestiva la viabilità all’interno del porto di Bari. Per questo, è stato disposto il risarcimento del danno nei confronti della cooperativa, da quantificare in sede civile. Ad altri affiliati, invece, sono contestate diverse estorsioni ai commercianti del mercato di Santa Scolastica, cui sarebbe stato imposto, nel periodo natalizio, di acquistare la merce da rifornitori vicini al clan Capriati.

Michele Paldera

Musica & Spettacolo

Pinguini Tattici Nucleari, il nuovo singolo è “Ricordi”

In radio da oggi, arriva dopo il successo di “Giovani wannabe”

Cesare Cremonini canta “Stella di mare” con Lucio Dalla

Il duetto in una inedita versione uscirà il 29 settembre 

Leggerissime

Wanda Nara e Mauro Icardi si sono lasciati

La conferma definitiva in un post della Nara

Aurora Ramazzotti conferma la gravidanza

Con un video su Instagram ironizza su tutte le volte che la notizia era stata annunciata in passato e conferma

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia incidenza stabile e decessi in aumento

In Italia, su 65.697 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 10.008 sono risultati positivi. In aumento i decessi, 32 dopo i 13 registrati ieri. Stabile al…

Elezioni, Salvini: “Il 9% non è quello per cui ho lavorato. Giorgia è stata brava a fare opposizione forte. Sostenere Draghi non è stato semplice”

“Giorgia è stata brava, le faccio i miei complimenti. mi sono messaggiato con lei alle 4”. Così il leader della Lega Matteo Salvini in conferenza…

Da Mussolini al post fascismo, come i media internazionali raccontano la vittoria di Fratelli d’Italia e del centrodestra

L’inglese Bbc è stata la prima testata internazionale a dare conto, appena passate le 23, degli exit poll delle elezioni legislative in Italia: “Giorgia Meloni…

Elezioni, Giorgia Meloni stravince. Fuori Di Maio, esulta Conte: “Primo partito al Sud”. Pd al 19%. Calenda non sfonda

La svolta a destra dell’Italia con la coalizione che ottiene il 44,5% e una maggioranza netta in Parlamento. Fratelli D’Italia è il primo partito e…

Locali

Politiche, tutti gli eletti in Puglia

Il centrodestra conquista 25 seggi: c’è anche Salvini Il centrodestra stravince anche in Puglia, nonostante il buon risultato del Movimento 5 Stelle che si conferma primo…

Elezioni, i candidati eletti in Puglia e Basilicata con sistema uninominale

Nei collegi uninominali al centrodestra in Puglia 14 collegi su 15 tra Camera e Senato.Procediamo con ordine:alla Camera Marco Pellegrini del M5S strappa l’unico seggio…

Elezioni, i risultati in Basilicata per il Senato della Repubblica

Elezioni, risultati in Basilicata per il Senato della Repubblica Centrodestra 36,10% Fratelli d’Italia 19,10% Forza Italia 8,99% Lega per Salvini Premier 7,14% Noi Moderati Lupi…

Elezioni, i voti alla Camera in Basilicata. Conferme per il Movimento Cinque Stelle. Crolla il Pd

Elezioni, i voti alla Camera in Basilicata: Centrodestra 38,31% Fratelli d’Italia 18,16% Forza Italia 9,36% Lega 8,98% Noi Moderati Lupi – Toti 1,81% Movimento Cinque…

Made with 💖 by Xdevel