Ascolta Guarda

La Puglia d’oro e d’argento

La favola di Vito e Luigi: da sconosciuti a eroi. Vito dell’Aquila e il suo stupore per l’attenzione dei media: “Proprio a me che non mi ca..va nessuno”…

Vito e Luigi sono i due personaggi del giorno. E che giorno! Sono gli eroi nazionali dopo aver vinto le prime due medaglie italiane ai giochi olimpici di Tokyo2020. Sono i più seguiti, cercati, chiacchierati, raccontati. I primi a stupirsi sono proprio loro che fino due giorni fa erano sconosciuti al grande pubblico e sono sbalorditi da tanta attenzione. Certo non avevano immaginato, ma di sicuro sperato, che i loro nomi e i loro volti sarebbero stati su tutti i giornali oggi, i loro profili social scandagliati da fan e ammiratori conquistati dopo l‘impresa anche alla ricerca di notizie sulle loro vite provate. Sono due ragazzi puri che incarnano i valori del sud: lavoro, sacrificio, spesso in silenzio, lontano dai riflettori. Mai una uscita sopra le righe per far parlare di se’,  mai un colpo di testa. Solo lavoro e sacrificio in palestra. E anche oggi che i giornalisti lo inseguono, lo schermidore  foggiano Luigi Samele fa sapere di non avere tempo perché deve allenarsi. Per non parlare dello stupore della famiglia. La mamma di Samele ripete in continuazione, come fosse un mantra, che il figlio ha vinto: “Ma scherziamo…? Medaglia d’argento alle olimpiadi.’!”. Lo ripete di continuo e lo ripete a tutti quelli con cui parla. Luigi ha pianto tanto durante la premiazione, pur sapendo di aver perso contro un campione imbattibile. Mentre suonavano le note dell’inno ungherese piangeva e scuoteva la testa dicendo “no, no”, pensando che sul gradino più alto del podio poteva esserci lui. Pensa alla prossima gara e intanto posta una foto della medaglia con la scritta “true story”. Una storia vera. E anche tanto bella, con una vittoria alle olimpiadi arrivata a poche ore dal suo compleanno. 

Per non parlare dello stupore di Vito Dell’Aquila, 20 anni, di Mesagne Ion provincia id Brindisi. Fino a ieri mattina era uno dei tremila tesserati pugliesi al lavoro nelle palestre della regione per allenarsi a taekwondo. Oggi anche la sua faccia è su tutti i giornali che, siamo sicuri, verranno incorniciati in casa. Perché una medaglia d’oro alle olimpiadi ti cambia la vita. Vito era così confuso durante la premiazione di ieri che ha dimenticato di baciare, come da tradizione,  la medaglia che aveva al collo. lUi che incredulo si chiede davanti alle telecamere “devo andare in tv?”. E ora che il suo telefono squilla di continuo commenta: “Proprio a me che non mi ca…va nessuno!”.

Proprio lui che piangeva prima di partire per Tokyo e che dopo la vittoria non ha versato una lacrima. A testa alta ha cantato l’inno nazionale, con lo sguardo fiero e pieno di concentrazione e di chi, probabilmente, non aveva ancora realizzato cosa volesse dire vincere una medaglia alle olimpiadi. Lui che ha dedicato la medaglia al nonno scomparso un mese fa e che sarebbe stato tanto orgoglioso di vederlo e che aveva salutato con un lungo post su instagram.

Con la freschezza dei suoi venti anni si gode l’esperienza a Tokyo in tutta la sua bellezza mostrandosi così com’è. Ringrazia i fan che lo hanno sommerso di messaggi dicendo che prima o poi troverà il tempo di rispondere a tutti e poi che fa? Posta una foto con i suoi avversari, uno scatto negli spogliatoi dopo la premiazione. Se non è bellezza questa…..

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

La statua di Dalla e Battiato pronta nel 2022

Sarà realizzata a Milo, vicino Catania. Omaggio ai due artisti con lo sguardo verso l’Etna

Sport

Gestaccio ai tifosi, multa per Zaniolo

Il calciatore era a rischio squalifica. Polemiche per la decisione, considerata blanda

 
  Diretta

Top News

Corridoi turistici Covid-free, Speranza firma una circolare per mete fuori dall’Europa

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una circolare che istituisce, in via sperimentale e con precisi protocolli di sicurezza, corridoi turistici Covid-free per…

Bollette, la maxi-stangata di luce e gas. Da venerdì i rincari, non basta l’intervento del Governo

il governo ha messo sul tavolo tre miliardi e mezzo di euro per evitare la stangata ma non ce l’ha fatta. Oltre alla benzina che…

Strage sul lavoro, cinque morti in un giorno. I sindacati: “Non si può più aspettare”

Una strage: sono cinque i morti sul lavoro in meno di 24 ore. Emanuele Zanin, 46 anni e Jagdeep Singh, 42, hanno perso la vita…

Salvini contro tutti, la Lega si divide tra il segretario e il ministro Giorgetti

E’ guerra interna alla Lega anche sulle amministrative di Roma. “Roma può ripartire dalle periferie e non dai salotti diCalenda”, ha detto Matteo Salvini che…

Locali

Roghi tossici e fuochi pirotecnici sparsi in città, il sindaco di Bari scrive al prefetto: “Intervenire subito, grave escalation”

Roghi tossici, specie nei quartieri Carbonara – Ceglie e Loseto, e fuochi pirotecnici ovunque: sono queste le problematiche su cui il sindaco di Bari, Decaro,…

Nuova aggressione in piazza Mercato, cuore della movida foggiana. Picchiati per un borsello due ragazzi di Lucera

Due persone di 28 anni, provenienti da Lucera, sabato sera sono state aggredite e rapinate in piazza Mercato, cuore della movida foggiana. Entrambe sono state…

Lavori nave S. Marco, la Finanza negli uffici dell’Arsenale di Taranto. Accertamenti disposti dall’Anac, anticorruzione

La Guardia di Finanza, gruppo anticorruzione, su disposizione dell’Anac ha eseguito questa mattina una serie di ispezioni nelle sedi dell’Arsenale e del Comando della stazione…

Covid, 125 nuovi casi in Puglia e 6 decessi. Lopalco: pronti a somministrazione terza dose di vaccino. In Basilicata 32 casi e una vittima

Sono 125 i nuovi casi Covid registrati in Puglia su 13.458 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. Tasso di positività stabile, allo 0,93%. Dei nuovi…

Made with 💖 by Xdevel