Ascolta Guarda
Marinelli Medical

Lecce, scritte contro coordinatore Cts e green pass. Locatelli oggi in Salento per inaugurare l’anno accademico

A Lecce su un muro del centro universitario Ecotekne sono apparse alcune scritte contro Franco Locatelli, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, e contro il green pass. La Digos è stata subito allertata e le scritte sono state cancellate. Locatelli è oggi ospite d’onore della cerimonia di inaugurazione del 67esimo anno accademico dell’Università del Salento. Diversi i temi affrontati: dalle decisioni sul green pass, che sono “appannaggio della politica”, ha detto, all’eventuale somministrazione della quarta dose del vaccino anticovid.
“Non ci sono dati –ha continuato – per poter dire nè che si farà certamente, né che non verrà considerata mentre diverso è il discorso per i soggetti immunodepressi (…) una quarta dose va letta correttamente come booster e come strategia per proteggerli ulteriormente”. Per quanto riguarda le riaperture e l’arrivo della bella stagione, ha sottolineato che non deve “passare il messaggio che sia un liberi tutti. Non dimentichiamo che abbiamo ancora una circolazione virale che non è esattamente tra le più basse”.

Anna Piscopo

Musica & Spettacolo

Mahmood, il nuovo brano è “Ra ta ta”

Sarà in tour per tutta l'estate

Santi Francesi, da oggi il singolo “tutta vera”

Il brano esca a pochi giorni dalla partenza del tour estivo

Sport

Euro 2024, i Conceiçao seconda coppia padre-figlio a segnare in un Europeo. Prima di loro solo Enrico e Federico Chiesa

Ieri il figlio dell’ex centrocampista di Lazio e Inter ha deciso Portogallo-Repubblica Ceca

Atletica, Jacobs vince la finale dei 100 metri a Turku in 9”92. Ali secondo a 9”96

Non era mai accaduto che due italiani chiudessero la stessa gara sotto i dieci secondi

Leggerissime

G7, i look della cena al castello di Brindisi – Le foto

Dall’abito lungo con corpetto a rete di Meloni al tailleur pantaloni di Laura Mattarella. Il baciamano di Macron alla premier italiana dopo le tensioni …

G7 Puglia, first lady in tour tra Egnazia e Alberobello

In giro con un treno storico per la Valle d'Itria

 
  Diretta

Top News

Dalla guerra in Ucraina ai banchi della Maturità: la storia di David, a Spoleto con la nonna da due anni

Dalla guerra ai banchi della maturità,. David Movsisian, 18 anni, è fuggito dall’Ucraina ed è tra gli studenti che in Italia affrontano la prima prova…

Maturità: guerra, progresso, atomica e blog. Nelle tracce di italiano Ungaretti e Pirandello fino all’elogio dell’imperfezione di Rita Levi Montalcini

“Pirandello e Ungaretti, vi invidio”. E’ soltanto uno dei commenti su X per le tracce proposte aglistudenti impegnati oggi nella prima prova degli esami di…

Svimez: “Nel 2023 prodotto interno lordo del Sud cresciuto più della media nazionale. La spinta dal Pnrr”

Nel 2023 il prodotto interno lordo del Sud è cresciuto dell’1,3%, un dato superiore rispetto alla media nazionale (+0,9%). È quanto emerge dai dati della…

L’autonomia differenziata è legge. Via libera della Camera con 172 sì, 99 no e un astenuto

L’autonomia differenziata è diventata legge. Dopo una lunga maratona notturna, con la votazione sugli undici articoli e sugli ordini del giorno, la Camera ha dato…

Locali

Il governatore lucano Bardi frena l’entusiasmo sull’Autonomia differenziata: “Accelerata, serviva migliorare il testo”

Per il governatore lucano, Vito Bardi (Forza Italia), “il testo approvato alla Camera sull’Autonomia differenziata, certamente migliorato rispetto a quello presentato mesi fa dal ministro…

Lecce, ufficiale l’ingaggio di Tete Morente. L’attaccante ha firmato fino al 2027

Josè Antonio Morente Oliva, noto come Tete Morente, è un nuovo calciatore del Lecce. Ad annunciarlo in una nota è stato lo stesso club giallorossa.…

Tentata estorsione ai danni del titolare di una sala ricevimenti di Bisceglie, arrestato 50enne andriese

A Bisceglie, nella sesta provincia pugliese, i carabinieri hanno arrestato un 50enne originario di Andria. L’uomo, invitato a una festa in una nota sala ricevimenti…

Mafia, la Dia: “In Puglia controllo del territorio imprescindibile per i clan. In Basilicata influenza da parte di gruppi pugliesi e calabresi”

Nei primi sei mesi del 2023, in Puglia, la criminalità organizzata non ha fatto registrare mutazioni significative e il controllo del territorio si è confermato…

Made with 💖 by Xdevel