Ascolta Guarda

Lerario, nuovo interrogatorio in carcere. L’accusa: “Pressioni su funzionaria regionale per favorire impresa”

Nuovo interrogatorio in carcere per Mario Lerario, l’ex dirigente della Protezione Civile della Regione Puglia arrestato il 23 dicembre con l’accusa di aver ricevuto due tangenti da 20mila e 10mila euro dagli imprenditori Luca Leccese di Foggia e Donato Mottola di Noci (Bari), entrambi in affari con la Protezione Civile per appalti relativi alle strutture per l’emergenza Covid.

Secondo gli inquirenti, Lerario avrebbe fatto pressioni su una funzionaria della Regione affinché rilasciasse all’impresa di Mottola una certificazione non dovuta. “Un regalo fatto dal dottore”, avrebbe detto l’imprenditore in un’intercettazione dopo aver ottenuto il documento. In base a quanto emerso da un colloquio telefonico del 21 ottobre scorso nell’ufficio di Lerario, Mottola sarebbe stato interessato a ottenere una certificazione di esecuzione dei lavori (Cel) in grado di dargli la possibilità di ottenere un’attestazione che avrebbe accresciuto il valore della sua azienda. La funzionaria avrebbe inizialmente negato il rilascio del documento ritenendo, si legge negli atti, che non vi fossero i presupposti. A quel punto Mottola si sarebbe rivolto direttamente a Lerario, che avrebbe convocato la funzionaria convincendola a rilasciare la certificazione.

Durante l’interrogatorio, che ha fatto seguito a quello del 26 dicembre, Lerario, assistito dal suo legale, ha spiegato che la certificazione all’azienda di Mottola era in realtà dovuta. Nel precedente interrogatorio aveva invece ammesso di aver accettato buste che poi ha scoperto che contenevano denaro, precisando di non essere stato lui a chieder “mazzette”, ma che si sarebbe trattato di iniziative degli imprenditori. La difesa, al momento, non ha presentato istanza di revoca della misura cautelare. Gli imprenditori, entrambi detenuti agli arresti domiciliari, saranno interrogati il 4 gennaio.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Sanremo, Matteo Romano: “Al festival per dimostrare il meglio di me”

Il giovane talento che arriva da TikTok vive l’attesa del festival con emozioni fortissime e paura

Il 13 febbraio 2022 torna il World Radio Day

Radio Norba celebra con tutta Italia la giornata mondiale della radio

Sport

Vlahovic a un passo dalla Juventus. Ufficialità attesa nelle prossime ore

La Digos indaga sugli striscioni apparsi a Firenze contro l’attaccante serbo

Leggerissime

I Savoia fanno causa allo Stato: “Ci restituisca i gioielli”

Gli eredi di Umberto II citeranno in giudizio  la presidenza del Consiglio, il ministero dell'Economia e la Banca d'Italia per la restituzione dei gioielli della…

I ragazzi italiani sui social prima dell’età consentita

I minorenni ignorano le norme per difendersi dal cyberbullismo

 
  Diretta

Top News

Moderna, al via la sperimentazione del booster contro la variante Omicron

La casa farmaceutica statunitense Moderna ha iniziato la sperimentazione per un richiamo vaccinale specifico per combattere la variante Omicron. È quanto si legge in una…

Covid, in Italia calano terapie intensive e ricoveri ordinari

In Italia, su 1.097.287 tamponi analizzati, 167.206 sono risultati positivi. Incidenza al 15,2%, in aumento rispetto a ieri, 13,4%. Sono 426 i decessi registrati in…

Flavio Briatore assolto dall’accusa di frode: restituito lo yacht Force Blue dopo 12 anni. L’imprenditore: “E’ stato un calvario”

“Oggi, dopo 12 anni e 6 processi, si è finalmente accertata la mia innocenza. Un vero calvario che si è fortunatamente concluso”. Così, in un…

Quirinale, notte di trattative dopo la terza fumata nera: da oggi, per l’elezione, basta la maggioranza assoluta

Ieri terzo giorno di votazioni e ancora fumata nera, come prevedibile, per il Quirinale. I votanti sono stati 978. Le schede bianche ancora la fanno…

Locali

Voto di scambio, ex consigliere comunale Bari chiede messa alla prova. Si propone per lavori di pubblica utilità

L’ex consigliere di Bari, Carlo De Giosa, a processo con l’accusa di voto di scambio ha chiesto la messa alla prova. La domanda è stata…

Emergenza criminalità a Monte Sant’Angelo: Vigilata l’abitazione dell’assessore vittima delle minacce della mala

Sarà vigilata l’abitazione di Generoso Rignanese, l’assessore al Bilancio del Comune di Monte Sant’Angelo, destinatario del secondo atto intimidatorio nel giro di pochi mesi. La…

Covid, resta alto il numero dei morti in Puglia, sono 15 in un giorno

In Puglia, su 65.736 test analizzati, 8.579 sono risultati positivi. Incidenza al 13,5%. Sono 15 i morti in 24 ore. I contagi sono stati rintracciati…

Va al supermercato con la pistola: arrestato 17enne con precedenti a Taranto

A 17 anni va al supermercato con la pistola e la mostra più volte a un conoscente. Gli agenti della Squadra Mobile di Taranto hanno…

Made with 💖 by Xdevel