Ascolta Guarda

L’Ordine al merito della Germania alla senatrice Liliana Segre: “E’ un’occasione di riconciliazione con il Paese tedesco”

La Repubblica Federale di Germania ha conferito l’Ordine al merito alla senatrice Liliana Segre, sopravvissuta all’Olocausto. E’ il più alto riconoscimento istituzionale tedesco. A consegnare l’onorificenza nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, sede di rappresentanza del Presidente del Senato, è stato l’ambasciatore di Germania, Viktor Elbing. “Sono molto onorata ma anche colpita nel profondo. E’ un’occasione per meditare sul mio lungo e doloroso percorso di riconciliazione con la Germania. Rivedo lo storico gesto del Cancelliere Willy Brandt, che nel 1970 nella sorpresa generale si inginocchiò a Varsavia davanti al monumento ai caduti del Ghetto – ha detto la senatrice a vita – ripenso alle migliaia di intellettuali e di insegnanti tedeschi che, nel corso dei decenni, ribellandosi al precedente oblio, hanno fatto un lavoro straordinario affinché le nuove generazioni, nate dopo la guerra, facessero i conti con il passato della nazione, con un impegno che è d’esempio per molti paesi europei, compresa l’Italia. Il mio pensiero va anche al Presidente Steinmeier ed alla Cancelliera Merkel, che oggi guidano con saggezza una Germania baluardo della democrazia e messaggera di pace nel mondo, così come alla Presidente Ursula von der Leyen – che ho avuto il piacere di conoscere personalmente – vera paladina di un’Europa sempre più unita e solidale, contro i nazionalismi – ha commentato Segre – dedico questa onorificenza alla memoria dei miei cari Alberto, Olga e Giuseppe Segre”. La cerimonia di consegna dell’alta onorificenza, già conferita nel 2020 dal Presidente Frank-Walter Steinmeier “per lo straordinario impegno per ricordare la Shoah e l’instancabile lotta contro l’odio e l’intolleranza”, era stata differita a causa dell’emergenza Covid.

A proposito di odio e razzismo, la senatrice e presidente della Commissione parlamentare di indirizzo e controllo sui fenomeni di intolleranza e violenza, in un saluto in occasione del convegno a Cagliari sui “Crimini d’odio: regole e azioni per una pedagogia sociale”, ha salutato i partecipanti ricordando che “i discorsi d’odio non sono solo parole, non sono chiacchiere. Essi determinano infatti ‘real-world effects’, conseguenze dirette sul mondo reale, come riscontrato piu’ e piu’ volte nel corso dei nostri lavori, ma anche dalla vasta pubblicistica internazionale in materia”.
“Siamo infatti di fronte a modi di pensare, di esprimersi, di comportarsi di ampia diffusione, difficili da estirpare, amplificati e radicati come sono dall’enorme sviluppo dei social media”, ha scritto nella sua nota di saluto.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Federico Zampaglione dei Tiromancino in diretta su Radio Norba

Lunedì 18 ottobre nei nostri studi alle 12.20

Red Hot Chili Peppers, il nuovo album è quasi pronto

A rivelarlo è Chad Smith. La band in concerto in Italia a giugno 2022

Sport

Da De Rossi a Del Piero, da Vieri a Pazzini: via agli esami finali da allenatore

In caso di promozione i candidati potranno allenare le prime squadre maschili fino alla Serie C

Leggerissime

Guè Pequeno diventerà papà

Il rapper e la compagna aspettano una bambina

 
  Diretta

Top News

Green pass, Inps: “Nel primo giorno dell’obbligo +22,6% di certificati di malattia dei lavoratori”

In un solo giorno, il primo dell’obbligo del green pass sul posto di lavoro, balzo dei certificati di malattia. L’Inps ha registrato un aumento di…

Green Pass, Cgia: “Da lunedì 2 milioni di lavoratori a casa”. Troppo alta la domanda di tamponi rispetto all’offerta

Due milioni di lavoratori da lunedì potrebbero restare a casa perché impossibilitati a farsi il tampone per ottenere il Green pass. L’allarme arriva dall’Ufficio studi…

Oggi la manifestazione unitaria dei sindacati a Roma, attese 50mila persone in piazza San Giovanni

Partirà alle 14 la manifestazione nazionale organizzata dai sindacati Cgil, Cisl e Uil, in piazza San Giovanni a Romaa con lo slogan “Mai più fascismi: per il…

Primo giorno del Green pass obbligatorio sul lavoro, 69mila prime dosi di vaccino somministrate in sole 24 ore

Sessantanovemila somministrazioni della prima dose di vaccino nel giorno in cui è diventato obbligatorio il green pass sui luoghi di lavoro. Si tratta di oltre…

Locali

Vandalizzano ogni giorno i bus dell’Ataf a Foggia, la denuncia dei sindacati contro un gruppo di studenti

Un gruppo di studenti all’uscita da scuola, a Foggia, quotidianamente vandalizzerebbero il bus della linea 2 dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico locale. La denuncia arriva…

Gli Avengers regalano sorrisi ai pazienti ricoverati nell’ospedale pediatrico di Bari: “I veri supereroi sono loro”

“Ovunque c’è un bambino che lotta, c’è un supereroe che combatte per la vita”. Ieri, il gruppo Sea, Super Eroi Acrobatici, si sono calati con…

Incidente mortale all’alba tra Surano e Spongano, la vittima è un giovane salentino di 24 anni

Incidente mortale all’alba sulla strada vicinale Lata, che collega il comune di Spongano a Surano, nel Salento. Un ragazzo di 24 anni, Roberto Cozza, di…

Operaio travolto e ucciso da una pala meccanica a Barletta

Un operaio di 62 anni, Luigi Riefolo,  è stato travolto e ucciso da una pala meccanica mentre si trovava all’esterno della società Timac Agro, a…

Made with 💖 by Xdevel