Ascolta Guarda

Mako, la principessa che ha rinunciato a tutto per amore

Ha sposato l’avvocato Kei. I due sposi hanno trent’anni e sono innamorati contro tutto e tutti


“Per sopravvivere dovevamo sposarci”. Così la principessa Mako , nipote dell’imperatore del Giappone ha spiegato la sua scelta di sposare l’avvocato “plebeo” Kei Komuro. I due hanno trent’anni, innamorati e promessi sposi da tempo, costretti a rinviare il matrimonio tante volte a causa si accuse e odio.
Il loro matrimonio non è stato festeggiato con fasto e in pompa magna, ma registrato all’anagrafe e basta, come vuole la legge che si fa custode della sacralità del trono: la principessa che sposa il “plebeo” è esclusa dalla famiglia imperiale, perde i titoli e se dovesse avere figli maschi questi non entreranno nella linea di successione al trono.

In Giappone nessuno ha esultato per l’avvenuta unione tra i due, anzi: in un parco di Tokyo c’è stata addirittura una protesta contro Key che viene visto come opportunista e arrampicatore sociale.
Su di lui sono state scaricate accuse di ogni tipo, in primis quella di non essere all’altezza di un matrimonio imperiale per finire a rinfacciargli addirittura la scelta di un abito gessato scuro invece di un completo nero quando andò a far visita ai suoceri-principi.
Per cercare di chiudere le polemiche, ma i due si sono presentati alla stampa. Lui ha detto davanti a tutti di amare Mako e sognare di passare con lei la vita . Lei ha letto un messaggio scritto: “Mi rendo conto che ci sono opinioni diverse sul nostro matrimonio. Mi spiace molto per le persone a cui abbiamo dato disturbo. Sono grata a coloro che si sono preoccupati per noi e ci hanno sostenuti senza lasciarsi confondere da informazioni infondate che mi hanno portato grande tensione, paura e tristezza”.
La ex principessa non ha risposto alle domande dei giornalisti perché, come riporta il Corriere della sera, è schiacciata dall’ansia: le è stata diagnosticata una “sindrome da stress post traumatico”, un male oscuro che in passato ha colpito anche Masako, moglie dell’imperatore, sotto pressione per non essere riuscita a dare al Giappone un figlio maschio capace di ereditare il trono.

I due sposi andranno a vivere e lavorare a New York, lei porterà il cognome del marito e scapperà dalla freneria e dallo stress che il suo Giappone le hanno dato. Il loro matrimonio fu annunciato nel 2017, poi fu tutto sospeso per uno scandalo che riguardava la mamma di lui e un motivo di soldi. I giornalisti scrissero che Key voleva diventare ricco e famoso grazie all’unione con la principessa. Nel 2018 l’Agenzia imperiale rinviò le nozze al 2020, per dare tempo alla vertenza di chiudersi. Nel 2020 è arrivato il coronavirus, che sconsigliava ogni cerimonia. Per eliminare ogni porblema di denaro, Mako ha persino rinunciato alla dote di 150 milioni di yen.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Amadeus a Sanremo con Fiorello? “Per lui le porte sono aperte. I Maneskin? Chissà….”

“Dopo di  me? Solo donne". Antonella Clerici: “Mi piacerebbe chiudere la carriera con un altro festival”

Bryan Adams positivo al covid dopo il controllo a Malpensa

È la seconda volta in un mese. La positività dopo il volo da New York

Leggerissime

Gli italiani usano il black Friday 2021 per comprare i regali di Natale

Sono quattro italiani su dieci a spendere in questa giornata dedicata alle offerte.  Solo il 12% non farà acquisti

L’olio extravergine italiano nello spazio con Samantha Cristoforetti

Sarà lanciato nel 2022. Gli astronauti lo useranno nella loro dieta

 
  Diretta

Top News

Maltempo in arrivo al Sud, allerta arancione in Calabria e Campania

Allerta meteo nelle regioni del Sud dove si attendono già da stasera temporali e venti forti. Allerta arancione per la Calabria e la Campania, nevicate…

Variante Omicron, il paziente zero: “Sono contento di essere vaccinato”

“Sono contento di essermi vaccinato perché  nel nostro caso il vaccino ha funzionato in maniera egregia”. Lo ha detto il “paziente zero” della variante covid.…

Giornalista molestata in diretta: “A quante donne succede nel silenzio”

Solidarietà anche dal sindacato dei giornalisti delle Marche per Greta Beccaglia, giornalista vittima di una molestia mentre parlava in diretta tv da parte di un…

Covid, in Italia quasi 13mila nuovi positivi e 47 vittime. Indice di positività al 2,1%

Sono 12.932 i positivi al covid su 512.592 test individuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, ieri erano…

Locali

Il Foggia annienta la Vibonese: pokerissimo allo Zaccheria. Vincono anche Picerno e Andria, a Messina

Il Foggia allontana lo spettro della crisi, ritrova la vittoria e soprattutto il gioco zemaniano, davanti a propri tifosi, contro la Vibonese, avversario non irresistibile.…

Incidenti stradali, morti due fratelli sulla Turi-Castellana Grotte. Gravi i due amici. Nel Barese 7 feriti in altri due scontri

Sono tre in tutto gli incidenti stradali avvenuti questa notte nel Barese, a pochi chilometri di distanza gli uni dagli altri. Nel primo hanno perso…

Covid, in Puglia 129 nuovi casi e nessun decesso. In Basilicata 49 positivi e una vittima

Oggi in Puglia si registrano 129 nuovi casi di coronavirus su 19.468 tamponi analizzati. Non ci sono decessi. I nuovi casi sono così distribuiti: 45…

Molestie per strada, arrestato un 24enne a Lecce

La polizia ha arrestato a Lecce un 24enne con l’accusa di atti persecutori e violazione di domicilio continuata. L’uomo era ritenuto responsabile di molestie nei…

Made with 💖 by Xdevel