Ascolta Guarda

Mara Sattei, venerdì 14 gennaio esce “Parentesi” feat. Giorgia

Il nuovo singolo farà parte dell’album “Universo”

Venerdì 14 gennaio sarà in radio “Parentesi” feat. Giorgia, singolo estratto dal primo album di Mara Sattei “Univero” (Arista/Columbia Records Italy/Sony Music Italy), in arrivo lo stesso 14 gennaio.

“Parentesi” celebra l’unione di due voci sensazionali, da una parte Mara Sattei, cantautrice che negli ultimi anni ha dimostrato di essere un unicum nel panorama musicale attuale, attirando a sé con grande naturalezza l’amore di pubblico e critica; dall’altra un’artista e donna che di certo non ha bisogno di presentazioni, Giorgia, voce tra le più strepitose e maestose di tutti i tempi, capace di conquistare trasversalmente tutte le generazioni, cantautrice tra le più amate in Italia nei suoi quasi 30 anni di carriera.

“Parentesi – racconta Mara Sattei – è un brano che parla della bellezza di sentirsi liberi e leggeri a volte, anche nel mezzo del caos dei nostri pensieri. Tutte le parentesi più importanti della nostra vita sono fatte di emozioni e ricordi che restano invariati nel tempo, mantenendo uno spazio tutto loro all’interno dei nostri capitoli.”

E, a proposito della collaborazione con Giorgia, continua: “Ho scritto questo brano al pianoforte, ispirandomi alla bellezza di Roma d’inverno. Aver avuto il grande onore di poterlo condividere con un’artista come Giorgia è stato davvero incredibile. Da subito le nostre voci insieme si sono unite alla perfezione, creando tante sfumature diverse tra loro e dando vita a qualcosa di unico. Io sono nata e cresciuta con la sua musica, e non smetterò mai di ringraziarla per aver contribuito con la sua voce immensa a questo brano.”

Di seguito la tracklist e le collaborazioni che compongono l’atteso lavoro discografico dell’artista, interamente prodotto da tha Supreme, che segue la direzione artistica del progetto. 

  1. Universo (Intro)
  2. Blu Intenso (feat. Tedua)
  3. Cicatrici
  4. Tetris (feat. Carl Brave)
  5. Ciò che non dici
  6. Tamigi
  7. Parentesi (feat. Giorgia)
  8. Shot
  9. Antartide
  10. 0 rischi nel love (feat. tha Supreme)
  11. Sabbie Mobili
  12. Occhi Stelle (feat. Gazzelle)
  13. Scusa
  14. Perle

Disponibile in pre-save, pre-add e pre-order (https://marasattei.lnk.to/Universo_), “Universo” rappresenta un grande primo traguardo per l’artista, che fino a oggi ci ha accompagnati mano nella mano, passo dopo passo, alla scoperta della sua musica – dalle Registrazioni ai primi brani ufficiali –, attraverso liriche mai scontate, una potenza vocale senza eguali e un’eleganza che contraddistingue ogni suo movimento o creazione.

“Penso spesso che ciò che mostriamo sia solo una piccolissima parte di ciò che è dentro di noi. Siamo un insieme di storie, di emozioni, di scelte. A volte percepiamo spazi immensi, mondi inesplorati in cui ci perdiamo, mentre altre volte ci sentiamo così piccoli da voler sparire. Vogliamo vedere oltre, sentirci parte di qualcosa. Vogliamo amare e sentirci amati,  e tornare alla semplicità che si contraddistingue in un mondo di sovrastrutture. La verità è che accettare il disordine ci fa comprendere realmente cosa è al suo posto e ci dà la consapevolezza di chi siamo o di chi vorremmo essere.Io con la musica ho scoperto di essere libera, dentro il mio universo che ora vi mostro.”

Così Mara Sattei ci ha presentato il suo “Universo” (video visibile sul profilo dell’artista, al link https://www.instagram.com/p/CXbEMczFcV3/), un territorio ancora in parte inesplorato dai suoi fan, ma di cui hanno già avuto un assaggio grazie a “Scusa”” e “Ciò che non dici”, i primi due tasselli del progetto discografico in uscita a gennaio.

Nell’attesa di catapultarsi completamente nell’immaginario di Mara venerdì, sono online i videoclip di “Ciò che non dici” (https://youtu.be/0aPhLpqP4KQ) e “Scusa” (https://youtu.be/xOd1yVi4Ulw), entrambi nati dalla mente creativa della cantautrice e diretti da bendo (Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra).  Non è di certo nuovo al suo pubblico il grande talento di Mara Sattei, che ha collezionato a oggi oltre 200 milioni di streaming totali con la sua musica e le collaborazioni che l’hanno vista protagonista. 

La cantautrice era riuscita ad affascinare tutti già con le sue “Registrazioni”: “Nuova Registrazione 326” – certificata disco d’Oro -, “Nuova Registrazione 402” e “Nuova Registrazione 527” sono dei veri e propri sfoghi personali messi in musica e prodotti da tha Supreme. Mara Sattei, inoltre, ha collaborato con importanti colleghi italiani e internazionali che hanno impreziosito il suo percorso artistico: “m12ano” – certificato platino e contenuto nell’album d’esordio di tha Supreme “23 6451” -, “Altalene” – che l’ha vista a fianco di Coez nel brano doppio platino estratto da “BV3” – “Dilemme Remix” – singolo certificato platino, che ha segnato l’unione artistica internazionale tra lei, Lous and the Yakuza e tha Supreme – e “Spigoli” – brano doppio disco di platino firmato insieme a Carl Brave e tha Supreme. La scrittura intima ma allo stesso tempo incisiva, la voce intensa e comunque leggera, l’eleganza e lo sguardo rivolto sempre agli altri sono i tratti distintivi di quella che è già una delle donne più interessanti del nuovo panorama musicale italiano.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sanremo, Aka7even positivo al covid rassicura tutti: “Sto bene”

Sarà in gara al festival che comincerà il 1 febbraio

Red Canzian in ospedale a causa di una infezione

L’ex Pooh ha rischiato la setticemia, ora sta meglio

Leggerissime

Berrettini vince e ringrazia Imodium

Il tennista italiano ha esordito in sofferenza a causa di un problema intestinale

Il diamante nero da record in vendita all’asta

Si chiama Enigma ed è un pezzo unico dalle origini misteriose

 
  Diretta

Top News

Covid, monitoraggio Agenas: occupazione area medica in Italia al 29%, Valle d’Aosta al 69%

La percentuale di posti letto in area medica occupati da pazienti Covid è salita in Italia al 29%, mentre in Valle d’Aosta è arrivata al…

Covid, il bollettino giornaliero cambierà. Costa: “Una scelta politica, non scientifica. I tamponi? Solo ai sintomatici”

Cambierà il bollettino giornaliero del Covid in Italia. Non si tratta di censurare i dati, ma di “elaborare dati che possono avere un’efficacia nei confronti…

Scomparsa 10 anni fa nel Catanese, arrestato l’ex convivente della madre. La Procura: “Falso alibi”

E’ scomparsa dieci anni fa e non è mai stato trovato il suo corpo, ma adesso ci sarebbe un nome legato ad Agata Scuto, la…

Covid, Locatelli (Consiglio superiore della Sanità): “Riconsiderare le colorazioni, e quarta dose solo ai fragili”

Le Regioni chiedono risposte ai loro quesiti e alle proposte formulate al Governo (in particolare sul conteggio dei positivi e dei ricoverati), e il ministro…

Locali

Sciarpa prende fuoco mentre cucina, anziana muore carbonizzata a Squinzano

Incidente mortale domestico a Squinzano, nel Leccese. La sciarpa di Lugina Greco, 86 anni, ha preso fuoco mentre cucinava e per lei non c’è stato…

Il ministro Lamorgese a Foggia: “Presenza dello Stato forte e compatta. Serve intervento strutturale”

La presenza dello Stato in provincia di Foggia, dopo gli attentati dinamitardi susseguitisi da inizio anno, deve essere forte e compatta. Lo ha dichiarato il…

Covid, in Puglia aumentano i ricoveri. Cinque vittime in Basilicata

In Puglia, su 50.360 test analizzati, 6652 sono risultati positivi. Un decesso registrato e incidenza al 13,2%, in calo rispetto al 15,3% di ieri. È…

Covid, protesta dei ristoratori pugliesi: “Viviamo un lockdown indotto”

Il comparto della ristorazione in Puglia sta affrontando un nuovo lockdown, ma questa volta indotto e non imposto. A scriverlo in una nota l’Unione regionale…

Made with 💖 by Xdevel