Ascolta Guarda

Mara Venier, Vasco Rossi, Carlo Conti ricordano Raffaella Carrà

Laura Pausini: “Sei stata, sei e sarai l’unica regina”

Il mondo dello spettacolo ricorda e omaggia incessantemente Raffaella Carrà. Chi con un pensiero, chi condividendo un ricordo, amici e colleghi della regina dello spettacolo italiano che aveva conquistato e affascinato il pubblico di Oltreoceano ricordano Raffaella.

Carlo Conti scrive: “Oggi si è spenta una delle stelle più luminose dello spettacolo. Un dolore immenso. Ma Raffa risplenderà per sempre e non morirà mai.”

Mara Venier ripropone ai fan una intervista che aveva fatto a Raffaella in una delle sue edizioni di Domenica In e scrive addolorata: “Un grande dolore…ciao Raffaella, sei e rimarrai la più brava”.

Vasco Rossi, emiliano come lei, pubblica una sua foto e la accompagna con le parole: “ La più bella e la più brava di sempre !! ciao Raffaella. wiva #raffaellacarrá”.

Amadeus le dedica l’immagine di una rosa gialla e aggiunge: “Questo fiore è per te Raffaella… La rosa gialla era un fiore che amavi molto, un fiore elegante che esprime entusiasmo, solarità, buonumore, vivacità, tutte caratteristiche che ti appartengono e ti hanno resa unica. Oggi è un giorno di lutto, si è spenta una grande Stella che continuerà a brillare, perché Raffaella Carrá ha scritto pagine straordinarie ed indimenticabili della storia dello spettacolo! Che dispiacere immenso. Ti ameremo per sempre”.


Jovanotti la saluta con un “Ciao Fantastica Raffaella Carrà”.

Ha le parole che le si fermano in gola la conduttrice e attrice pugliese Bianca Guaccero che quando arrivò al timone di “Detto fatto” su Raidue ricevette in diretta a sorpresa la telefonata di Raffaella Carrà che le fece i complimenti per la sua bravura. La Guaccero ripropone quel momento emozionante e scrive: “Non ho molte parole… mi si sono strozzate in gola… ho un momento che rimarrà per sempre con me… le mie lacrime figlie di tutti i sacrifici fatti, di un periodo che non era semplicissimo per me, e le tue parole come carezze sul cuore, nell’anima, a suggellare una strada, la mia, non sempre in discesa.. Tutte abbiamo sognato di essere come te… davanti allo specchio in cameretta… io ho imparato a parlare con il 45 giri di “ballo ballo”… continuerai ad essere per sempre il nostro faro. Ed io ti racconterò a mia figlia. Perché le vere star come te, restano per sempre”.

Straziata Laura Pausini che le dedica prima una immagine tutta nera in segno di lutto, poi “Ciao Regina Raffaella” scritto su un fondo rosa sul suo profilo Instagram e poi pubblica un video in cui scherzava con lei e una foto di Raffaella che tiene in braccio sua figlia Paola appena nata. Le parole della Pausini dicono: “ Il mio idolo da sempre e per sempre. Non dimenticherò la lettera che ci siamo scritte anni fa e le parole che ci siamo confidate. Sei nel cuore per sempreSei stata, sei e sarai l’unica regina. Per me, per tutto il mondo.Era il 2013. Paola era nata da pochi mesi e ti avevo promesso che appena rientravamo a Roma dopo la sua nascita a Bologna, l’avrei portata subito da te. Volevi conoscerla e coccolarla un po’. Lo sai, da quel momento non ti ha mai lasciata tanto che quando ha iniziato a parlare una delle sue prime parole è stata proprio “Carrà”. Sarai sempre nei nostri cuori Raffaella. Riposa in pace bellissima Anima. Paola, Laura e Paolo”.

Su Twitter stringato il commento di Fabio Fazio addolorato che proprio con Raffaella Carrà fece il suo esordio poco più che diciottenne: “Ma no…non è possibile…non è possibile…”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Ivano Fossati compie 70 anni

La sua è un’opera che lascia il segno

Achille Lauro, la sua arte per omaggiare Marina Abramovich

L’artista ripropone le sue performance sanremesi

Sport

Messi sostituito durante Psg-Lione, gelo con Pochettino

Il tecnico: “Dobbiamo pensare al bene della squadra”

VOLLEY, CAMPIONI D’EUROPA

Per i ragazzi di coach De Giorgi settimo oro continentale

Leggerissime

Spazio, l’equipaggio dei SpaceX suona l’ukulele mentre è in orbita

Le prodezze degli astronauti civili raccontate in un video 

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

 
  Diretta

Top News

Scuola, Mattarella agli studenti calabresi: “La scuola non deve più chiudere”

La scuola non deve più chiudere. Arriva forte e chiaro il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto a “Tutti a scuola”, la cerimonia…

Condanne esemplari ai Casamonica. Riconosciuta l’associazione mafiosa

Sentenza storica del Tribunale di Roma. Riconosciuta l’associazione mafiosa ai presunti affiliati al clan Casamonica. I giudici della X sezione penale del Tribunale di Roma…

Gli Stati Uniti riaprono le frontiere ai viaggiatori vaccinati. Quarantena per gli americani no vax che rientrano

Gli Stati Uniti riaprono le frontiere a partire dagli inizi di novembre ai viaggiatori internazionali che abbiano completato il ciclo vaccinale. Le indiscrezioni erano circolate nei giorni…

Bollettino Covid, 2407 casi; incidenza al 2%. La regione con più contagi è la Sicilia; covid free la Valle d’Aosta

Oggi in Italia sono stati segnalati 2.407 casi di covid su 122.441 tamponi analizzati. Tasso di positività al 2%. 44 i decessi nelle ultime 24…

Locali

Effetto Super green pass, boom di prenotazioni per la prima dose di vaccino in Puglia

Effetto green pass obbligatorio. Aumentano le richieste di prime dosi di vaccino anti-Covid anche in Puglia: nel Barese, ad esempio, si è registrato un boom…

No vax, il Tar di Lecce respinge il ricorso di una dottoressa e la condanna alle spese processuali

Lo scorso 13 luglio era stata sospesa dal servizio, senza retribuzione, e dall’esercizio della professione per non essersi sottoposta a vaccino anti-Covid senza dare giustificazioni…

Omicidio Bruna Bovino, l’appello-bis ribalta la sentenza: condannato l’ex a 26 anni e mezzo

“Mia figlia non tornerà più e nessuna sentenza potrà restituirmela, ma oggi finalmente è stata fatta giustizia”. E’ il commento a caldo di Lilian Baldo,…

Regione Puglia, i consiglieri decidono di abolire il trattamento di fine mandato

Il trattamento di fine mandato per consiglieri e assessori della Regione Puglia, ripristinato con un blitz il 27 luglio scorso, sarà abrogato. La decisione, che…

Made with 💖 by Xdevel