Ascolta Guarda

Maxi-schermi in piazza per gli Azzurri, i sindaci baresi tra divieti e concessioni

A Modugno, i carabinieri hanno sequestrato, in un gazebo abusivo, 71 trombette, 24 bandiere, 6 bombolette acustiche, 130 cappellini, 12 maglie, 2 parrucche e 51 fischietti

In quasi tutte le città della provincia di Bari i sindaci hanno vietato l’installazione dei maxi-schermi in occasione della partita finale degli Europei di calcio che sarà disputata domani sera a Londra tra Italia e Inghilterra. Triggiano, Casamassima e Giovinazzo si sono organizzate in maniera ordinata, scegliendo la via della condivisione e affidandosi anche al senso di responsabilità dei cittadini: i sindaci hanno deciso di allestire luoghi pubblici per vedere la partita, con maxi-schermo e sedie distanziate, assicurando il rispetto delle norme Covid.
A Triggiano, dove il maxi-schermo sarà installato nel giardino della scuola media Di Zonno, il sindaco Antonio Donatelli dice che “ci meritiamo di vivere insieme un momento di gioia condivisa e spensieratezza, tifando insieme i nostri azzurri”. A Casamassima il maxi-schermo sarà in piazza Moro. “Abbiamo scelto la via della condivisione – dice il sindaco Giuseppe Nitti – tifiamo per la nostra Nazionale con gioia, spirito di comunità, responsabilità e maturità”. A Giovinazzo è in piazza Vittorio Emanuele.
Di diverso avviso i colleghi di altre città, come il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia, che parla di “scelta dolorosa” con riferimento alla decisione di non mettere un maxi-schermo, “l’ennesima gioia che questa pandemia ci sottrae, l’ennesimo sacrificio che siamo costretti a fare”. Anche il sindaco di Santeramo in Colle, Fabrizio Baldassarre, ricorda che “la zona bianca non è un liberi tutti, è necessario continuare ad essere responsabili ed evitare assembramenti”.

In altri Comuni il divieto è esplicito, con l’obiettivo di evitare assembramenti, come Bari, Modugno, Santeramo in Colle, Castellana Grotte e Monopoli.

Intanto sono stringenti i controlli sui gadget abusivi della Nazioale. A Modugno, i carabinieri hanno sequestrato merce in vendita in un gazebo abusivo: 71 trombette, 24 bandiere, 6 bombolette gas acustiche, 130 cappellini, 12 maglie, 2 parrucche e 51 fischietti.

Stefania Losito

(@credits: foto da Wikipedia.org)

Musica & Spettacolo

Ultimo, il nuovo album “Solo” esce ad ottobre

Il racconto di due anni di lontananza dal pubblico

Michael Stipe dice no alla reunion R.E.M.

"Non ci servono soldi"  ha detto il cantante della band che sta lavorando a nuovi progetti

Leggerissime

 
  Diretta

Top News

Il CDM approva il decreto per contenere il caro bollette. Previste agevolazioni a scaglioni per fasce deboli ed imprese

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge contro il caro bollette. Nella nota, Palazzo Chigi specifica che le nuove misure intervengono in favore…

Trattativa Stato – Mafia: assolto Dell’Utri; scagionati anche gli ex generali dei Ros Mario Mori e Antonio Subranni

Ribaltata in appello buona parte della sentenza di primo grado sulla trattativa Stato – Mafia. L’ex senatore Marcello Dell’Utri è stato assolto per non aver…

Bollettino nazionale, calano terapie intensive e ricoveri ordinari

Sono 4.061 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, su 321.554 tamponi eseguiti. 63 i morti registrati. Tasso di positività…

Draghi all’assemblea di Confindustria: “Patto economico e sociale per l’Italia. Crescita attesa al 6%, speriamo duri”

Un patto economico e sociale tra governo, sistema produttivo e parti sociali per rendere duratura e sostenibile la ripresa dell’Italia dopo le difficoltà della pandemia.…

Locali

Foggia, si finge nipote e truffa al telefono un’anziana di 77 anni

Una donna di 77 anni di Foggia è stata truffata da un uomo che, fingendosi il nipote al telefono, è riuscito a portarle via oggetti…

Rubano auto, ma si schiantano contro un ulivo: tre arrestati, uno in ospedale

Rubano un’auto, ma si vanno a schiantare contro un ulivo dopo un inseguimento durato 40 Km da parte dei Carabinieri. Uno dei tre ladri è…

Covid, in Puglia cala l’incidenza ma ci sono quattro decessi. In Basilicata calano i ricoveri

In Puglia, su 12.280 test analizzati, 138 sono risultati positivi. Registrati 4 decessi, uno in più di ieri. Incidenza all’1,1%, in calo rispetto all’1,6% registrato…

Covid, la Fondazione Gimbe: in Puglia contagi in calo dell’11,9%, in Basilicata giù i positivi ogni 100mila abitanti. Situazione sotto controllo negli ospedali

Contagi in calo dell’11,5% in Puglia nell’ultima settimana, mentre gli attuali positivi sono 79 ogni 100mila abitanti. È quanto rilevato dal monitoraggio della fondazione Gimbe,…

Made with 💖 by Xdevel