Ascolta Guarda
banner 4 miglia

Maxifrode per 15 milioni di euro, sequestrati i beni di un imprenditore barese

Avrebbe evaso il fisco con una maxifrode milionaria, per quattro anni, dal 2011 al 2015, per 15 milioni di euro sottratte a Iva, Ires e Irap. Un sequestro di beni del valore di circa 500 mila euro disposto dal Tribunale di prevenzione di Bari è stato eseguito dalla guardia di finanza nei confronti di un imprenditore barese operante nel settore della produzione di
manufatti in cemento, già condannato in primo grado alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione per associazione per delinquere e dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti.
L’imprenditore, in concorso con alcuni famigliari e altri sodali, avrebbe costituito società cartiere, emettendo fatture per operazioni inesistenti, presentando dichiarazioni infedeli, occultamento documenti contabili ed evadendo le imposte.
Con i proventi illeciti della frode, poi, avrebbero accumulato patrimoni personali che ora i militari hanno sequestrato.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Antonella Clerici operata d’urgenza: “Tutto è andato bene, la prevenzione è importante”

La conduttrice era a Roma per stare vicino a un’amica e andare al concerto di Gigi D’Alessio a Napoli: “Da lì parte uno tsunami. Risonanza,…

Carlo Conti: “A Sanremo tornano i big e i giovani e il Dopofestival. Mi piacerebbe aprire con Vasco”

Il conduttore del festival  invita il rocker italiano e annuncia le prime novità su Saremo2025: “La scelta delle canzoni sarà centrale. Poi viene tutto il…

Sport

Milan, Ibrahimovic annuncia: “Il nuovo allenatore sarà Paulo Fonseca”

L’ex campione in conferenza stampa: “Ci crediamo, è l’uomo giusto”

Parigi 2024, Malagò e gli atleti azzurri al Quirinale per la consegna del tricolore

Tamberi ed Errigo saranno i portabandiera olimpici, Mazzone e Sabatini quelli paralimpici

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

G7, le curiosità: dal selfie ritoccato al granchio blu sulla tavola dei Grandi

L’arrivo di Giorgia Meloni a bordo di una Fiat 500 vintage decappottabile, il saluto imbarazzato con Ursula von der Leyen ed Emmanuel Macron, l’abbraccio decisamente…

G7 in Puglia, la prima giornata tra lavoro e cerimonie. E a Brindisi la “cena dei poveri” fuori dal Castello

Su un campo da golf, occhi in su per assistere al lancio dei paracadutisti della Folgore al San domenico Golf Club, nel Brindisino. così si…

Rissa a Montecitorio: 15 giorni di sospensione al leghista Iezzi, 4 al pugliese pentastellato Donno e due giorni al dem salentino Stefanazzi

L’ufficio di presidenza della Camera ha votato le sanzioni per i deputati coinvolti nella rissa di ieri nell’Aula di Montecitorio (https://radionorba.it/autonomia-differenziata-rissa-tra-parlamentari-alla-camera-colpito-il-deputato-del-movimento-5-stelle-leonardo-donno/). Per il deputato della…

G7, Biden assente alla cena con Mattarella

Il presidente americano sarebbe affaticato Il presidente degli stati Uniti d’America Joe Biden salterà la cena che sarà offerta stasera dal presidente della Repubblica Sergio…

Locali

Amministrative, a Lecce si va al ballottaggio: Poli Bortone si ferma al 49,64%, Salvemini al 47%

Si andrà al ballottaggio a Lecce. La commissione centrale elettorale incaricata di rivedere i verbali delle operazioni di 4 sezioni ha ormai ultimato i lavori…

Estorsioni a Brindisi, arrestate tre persone. Nei guai anche un poliziotto

Tre persone, tra cui un poliziotto, sono state arrestate a Brindisi con l’accusa di estorsione ad un imprenditore del settore gastronomico. Stando alle indagini, la…

Titolare di un bar accoltellato a Lecce, arrestato il presunto responsabile

A Lecce un uomo di 65 anni, Gianfranco Vergari, titolare di un bar a pochi passi da piazza Sant’Oronzo, è stato accoltellato la notte scorsa…

Scontro tra auto e moto nel barese, un morto e un ferito grave

È di un morto e un ferito grave il bilancio di un incidente avvenuto ieri sera lungo la statale 16, all’altezza di Palese, periferia nord…

Made with 💖 by Xdevel