Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Migranti: giunta a Catania la Geo Barents con 572 naufraghi, Humanity: il capitano non lascia il porto

Braccio di ferro tra governo e Ong

È giunta nel porto di Catania la Geo Barents, nave di ricerca e soccorso di Medici Senza Frontiere, con a bordo 572 naufraghi, tra cui 3 donne incinte e più di 60 minori. La nave, come riferito dalla Ong, ha ricevuto l’autorizzazione dalle autorità italiane affinchè vengano valutati i casi di vulnerabilità a bordo. Si tratta della seconda nave presente nel porto di Catania: la notte scorsa nel molo Levante ha attraccato la Humanity 1, con a bordo 179 migranti, di cui 144 sbarcati a seguito dell’ispezione a bordo. Sono invece 35 i naufraghi ancora a bordo. Come previsto dal nuovo decreto interministeriale presentato dal ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, l’Italia si fa carico delle persone che a bordo delle navi versano in condizioni di vulnerabilità sanitaria, anche oltre gli obblighi di legge. A nessun altro è consentito lo sbarco.
Il comandante della Humanity 1 ha però deciso che non farà ripartire la nave Ong, opponendo il diritto internazionale alla richiesta delle autorità italiane. “Oggi il nostro capitano Joachim Ebeling è stato contattato dalle autorità affinchè lasci il porto con i 35 sopravvissuti. Il nostro capitano ha risposto alla email e ha spiegato che non può farlo e che rimarremo qui assieme ai sopravvissuti finche’ non saranno sbarcati” ha riferito la ong Sos Humanity. Il comandante della nave ha poi specificato: “Non posso lasciare il porto di Catania, dobbiamo trovare una soluzione qui. Sarebbe contro le leggi andare via con i sopravvissuti, come mi ha spiegato il mio legale. I naufraghi rimasti a bordo sono in uno stato depressivo e di apatia, siamo profondamente preoccupati per la loro salute mentale”
Il Pd bolla come “scelte illegittime” quelle del governo e chiede al ministro dell’Interno Piantedosi di riferire in Aula. Il ministro, attaccato dalle opposizioni, è stato contestato a Venezia da attivisti della Ong Mediterranea.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Allarme antiaereo a Kiev prima dell’incontro Ue-Ucraina. Bombardamento russo nel distretto orientale di Izyum

Le sirene d’allarme antiaereo sono risuonate a Kiev prima dell’inizio del vertice tra Ucraina e Unione Europea alla presenza del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, della…

Pallone-spia cinese sorvola base americana con missili nucleari. Blinken annulla la visita in Cina

Un pallone aerostatico spia cinese è stato avvistato sopra gli Stati Uniti continentali e monitorato dal Pentagono mentre sorvolava uno dei tre campi missili nucleari…

Caso Cospito, Meloni: “Gli anarchici sono una minaccia, non dividiamoci”. Ma resta la tensione

Il caso Cospito continua ad agitare maggioranza e opposizione. Dopo la comparsa, all’università ‘La Sapienza’ di Roma, di manifesti riportanti la scritta “Chi sono gli…

Rapina a casa di Roby Facchinetti: “Un incubo durato 35 minuti”. Il cantante dei Pooh aggredito con la moglie e il figlio

A pochi giorni dalla reunion dei Pooh per la prima serata del festival di Sanremo, Roby Facchinetti, 78 anni, voce etastierista della band, domenica scorsa…

Locali

Maltrattamenti in famiglia, un arresto a Taranto

Avrebbe più volte chiesto denaro alla madre e, di fronte al rifiuto da parte della donna, avrebbe inveito contro di lei fino a minacciarla di…

Maltempo, allerta arancione in Puglia per vento forte

Allerta arancione per rischio di vento forte sulla Puglia centro-meridionale a partire dalle 12 di domani e per le successive 24/36 ore. Le zone interessate…

Mafia nel foggiano, definitive tre condanne. 19 anni di carcere per il boss Raduano

Sono diventate definitive le condanne inflitte a Marco Raduano, 40anni, ritenuto al vertice dell’omonimo clan operante nel territorio di Vieste, nel foggiano, per Luigi Troiano…

Taranto, incidente sul lavoro ad Acciaierie d’Italia: operaio ferito a una mano, rischia di perdere tre dita

Un lavoratore di 45 anni dello stabilimento Acciaierie d’Italia di Taranto, mentre era impegnato in attività di sostituzione dell’avvolgitore del rotolo di lamiera (coils), ha…

Made with 💖 by Xdevel