Ascolta Guarda

Musica – Ecco il “Contatto” dei Negramaro

“Contatto” è il titolo del singolo in uscita oggi, 9 novembre, canzone che ha lo stesso titolo dell’album disponibile dal 13 novembre. Racconta Giuliano Sangiorgi che: “La verità, a dirla tutta, è incredibile. Il pezzo, così come tutti gli altri del disco, è stato pensato prima del lockdown, poi nel corso di questi mesi ha preso un altro significato”. In una intervista a La Repubblica, Giuliano dal suo studio romano spiega che cos’è il contatto che ha ispirato la canzone: “a parola più fisica che c’era, lo è stata per millenni, ma nel nuovo mondo aveva perso i connotati originali, era diventata il massimo del virtuale e dello sterile, gli abbiamo tolto la carne, a questo pensavo quando l’ho scritta. L’unica cosa che non avevamo era il titolo del disco, non capivo quale delle canzoni poteva diventare la sintesi del progetto. Poi è arrivato tutto quello che sappiamo e quella parola ha preso luce, è stato improvvisamente evidente che il titolo non poteva che essere quello, una parola che non solo nell’idea è tornata fisica, ma addirittura velata da un senso onirico di sogno. Il vero senso della parola contatto oggi è speranza”.
Il progetto iniziale era arrivato dopo un periodo di grandi cambiamenti per la band: il disco precedente, la crisi superata e la volontà di sciogliersi, la ripresa, la malattia di Lele, poi guarito. Tutto ha influito sul nuovo lavoro. Dice Giuliano: “La paura che qualcosa possa finire produce nuove energie, poi sono arrivate nuove vite, sono nati i nostri figli Bianca per Andrea, Stella per me e Ianko per Lele. Amore che torni è stato come guardarsi indietro e in faccia tra di noi e dire: siamo stati fortunati, che facciamo, la rinnoviamo questa fortuna? Per la prima volta ho una consapevolezza di un’incredibile arroganza. Io ho un’autostima pari a zero, ma nei confronti della band invece ce l’ho alta, finalmente. Non ci sono tante storie come la nostra, venuti fuori così dal Salento, sono orgoglioso di essere rimasto nella band”
Le canzoni Giuliano non le scrive a tavolino: “Per me devono avere una verità e a me viene solo se la vomito, io non sono di quelli che le canzoni le fa a tavolino, di solito è un pugno, mi stende, il mio modo deve esser fisiologico. Odio le cose posticce e le riconosco anche quando le sento fatte da altri, la canzone deve essere una botta. Oggi ci sono gli hitmaker, per me è un parola brutta, è come darsi dello stronzo da soli, la canzone deve essere viva, deve mischiarsi con la gente, sporcarsi e tornare a te che di fronte a lei non sei nessuno”.
I Negramaro non vedono l’ora di tornare ad incontrare il loro pubblico: “Non pensiamo ad altro. Io quando faccio i dischi penso già al live, e non può che essere così per noi, a proposito di contatto, quello sarà il vero fuoco d’artificio. Questa mancanza ci farà tornare più forti. Ci sarà ogni cautela che sarà necessario osservare, ma dobbiamo pensare in grande, è fondamentale, io non voglio mollare, noi dobbiamo portare anche le istituzioni a capire che dobbiamo trovare il modo per tornare a fare le cose com’erano, la musica è dal vivo e dal vivo deve tornare”.
 Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

La musica italiana vola nel mondo

Ascolti record per i nostri artisti sia nel nostro Paese che fuori

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Calcio, anche De Rossi e Del Piero tra i neo-allenatori Uefa A

Gli ex campioni del mondo hanno superato, insieme ad altri, il corso di Coverciano

Ciclismo, Mondiali su pista: a Roubaix l’Italia piglia tutto come alle Olimpiadi di Tokyo

A segno il quartetto di Marco Villa e Letizia Paternoster nell'Eliminazione. Argento per l'inseguimento femminile

Leggerissime

Vito Dell’Aquila, dopo la medaglia di Tokyo….arriva la patente!

Il campione di Tokyo condivide in traguardo con i followers

Chiara Ferragni in ospedale per Vittoria

Paura per la mamma influencer: la piccola aveva febbre alta e difficoltà respiratorie. Ora sta meglio

 
  Diretta

Top News

Nucleare, Cingolani: “Non sono contrario ma neanche un fan. La priorità è decarbonizzare”

Aperture verso l’impiego dell’energia nucleare in Italia arrivano stamani dalla Puglia, dove il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, sta partecipando alla terza giornata di…

Smart working nella PA, ecco le linee guida di Brunetta: turnazione e prevalente lavoro in ufficio

E’ possibile alternare il lavoro agile (smart working) con quello in presenza purché quest’ultimo sia prevalente e vi sia una turnazione che garantisca i servizi…

Tragedia sul set a Santa Fe, a Baldwin era stato detto che l’arma era sicura

All’attore hollywoodiano Alec Baldwin era stata consegnata un’arma carica da un assistente alla regia che gli aveva indicato fosse sicura, poco prima del tragico incidente costato la…

Punisce un alunno vivace facendogli sputare addosso dai compagni, condannata una insegnante nel vicentino

Aveva messo in fila 22 alunni di una scuola primaria di Vicenza, intimando loro di sputare contro un compagno di classe per punirlo. La Corte…

Locali

San Severo, arrestato il custode della scuola: avrebbe sparato al bidello per una battuta di troppo

E’ stato arrestato per tentato omicidio e portato in carcere dai carabinieri l’83enne custode della scuola media Petrarca di San Severo (Foggia), che ieri pomeriggio…

Giravano per strada con un machete, filmandosi e diffondendo i video in rete: denunciati 4 giovanissimi

Giravano nel centro storico di Corato, nel Nordbarese, brandendo un machete e filmandosi durante la bravata, per poi diffondere il video sui social. La Polizia…

Agguato in campo rom di Barletta, il responsabile avrebbe agito per vendicare il furto di una collana

Si è costituito in questura a barletta, un 31enne responsabile del ferimento di un 43enne residente nel campo rom di Barletta, una settimana fa, con…

Duplice agguato di mafia a Bari, sospeso il comandante dei vigili urbani di Sammichele

Il Comune di Sammichele di Bari “sta procedendo a sospendere d’ufficio dal servizio il comandante Domenico D’Arcangelo”, arrestato ieri nell’ambito di una indagine della Dda…

Made with 💖 by Xdevel